Il regista di X-Men – Giorni di un Futuro Passato avrebbe abusato di un minorenne.

WireImage.com

Bryan Singer, quarantanovenne regista newyorkese de I Soliti Sospetti, X-Men 1 e 2, Superman Returns e del prossimo X-Men – Giorni di un Futuro Passato, è stato accusato di molestie sessuali nei riguardi di un minorenne. I legali di Michael Egan, modello ed aspirante attore all’epoca dei fatti, hanno avanzato l’accusa presso la corte federale hawaiana nella giornata di ieri. Singer avrebbe abusato di lui quando Egan aveva 17 anni. Le molestie avrebbero avuto inizio nel 1998. Egan sostiene che Singer lo avrebbe provvisto di droghe ed alcolici e che sarebbe volato con lui fuori dalle Hawaii per i loro incontri sessuali. L’accusa sostiene inoltre che Egan non è stato l’unico minorenne molestato dal regista.

Le presunte molestie sarebbero cominciate durante una festa ad Encino, California, a casa di un compagno di scuola di Egan dove il ragazzo è stato adescato. I legali di Egan sostengono che nell’abitazione, nota come M & C Estate, si svolgevano “noti festini” nei quali uomini adulti adescavano giovani ragazzi.

Stando all’accusa, gli adulti che risiedevano o frequentavano l’M & C Estate controllavano Hollywood e potevano decidere se le aspirazioni e le speranze di carriera di Egan avrebbero potuto realizzarsi. Singer sarebbe inoltre stato presente quando venne chiesto ad Egan di rendere quelle persone “felici”. I presunti adescatori avrebbero detto ad Egan di essere sicuri che lui fosse omosessuale grazie al loro “gaydar” (radar gay) anche se il ragazzo sostenne di essere eterosessuale.

Jeff Herman, avvocato di Egan, ha dichiarato che verranno mosse nuove azioni legali contro Singer e gli altri individui che prendevano parte ai presunti festini sessuali.

Marty Singer, avvocato di Bryan Singer, ha dichiarato: “Le accuse mosse contro Bryan Singer sono assude, diffamatorie e completamente infondate. Siamo fiduciosi che Bryan venga scagionato.”

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui