È la storia della sedicenna Nanami e del rapporto con suo nonno Tokushirô.

cover PILÈ appena arrivato in libreria per Rizzoli Lizard “PIL”, di Mari Yamazaki. «This is what you want, this is what you get» urlano i Public Image Limited nella stanza di Nanami, sedici anni, idee chiare, testa dura e rasata a zero, in netto contrasto con la rigorosa uniforme scolastica alla marinara.

Per il nonno Tokushirô non è facile superare lo shock del nuovo look di sua nipote, ma ciò che al momento lo spaventa di più è dover affrontare la sua furia nei suoi confronti: ha di nuovo scialacquato i risparmi destinati alle spese mensili».

Il volume, brossura con alette, 17×24 centimetri, conta 192 pagine in bianco e nero al prezzo di 16 euro. A firmarlo, Mari Yamazaki, nata a Tokyo nel 1967, in una famiglia di artisti. Dopo gli studi presso l’Accademia di Belle Arti a Firenze, nel 2008 firma il manga “Thermae Romae”, che riscuote un enorme successo in Giappone e all’estero. Nel 2012 realizza “Giacomo Foscari”, titolo di prossima pubblicazione sempre per Rizzoli Lizard.

telegra_promo_mangaforever_2

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui