Si espande il prossimo evento della Marvel!

Nella tarda serata di ieri Alex Alonso e Tom Brevoort hanno tenuto una conferenza stampa in cui hanno annunciato che Original Sin, il prossimo evento della Casa delle Idee, sarà accompagnato da una mini-serie in 5 albi intitolata Original Sins.

In questa miniserie, come nei tie-in delle varie serie regolari, scopriremo gli effetti che la morte dell’Osservatore hanno avuto nel Marvel Universe non solo per eroi o criminali ma anche per la gente comune: il perno sui cui ruoterà la serie saranno gli Young Avengers che dovranno affrontare The Hood, storia scritta da Ryan North con disegni di Ramon Villalobos, a questa trama se ne aggiungeranno altre sotto forma di back-up.

  • James Robinson scriverà una storia sul Dr. Doom
  • Charles Soule calerà i nuovi Inhumansnel mezzo degli avvenimenti
  • Dan Slott ci darà il punto di vista di J. Jonah Jameson
  • compariranno anche Deathlok e The Black Knight

Tornando alla serie principale invece Alonso ha assicurato che la struttura dell’evento sarà molto più semplice da seguire rispetto agli ultimi orchestrati dalla Marvel e che la serie è stata già pianificata nella sua interezza tanto da poter dire che al termine dell’evento verranno sicuramente lanciate almeno 5 nuove serie regolari.

Original Sin e Original Sins inizieranno a giugno negli USA!

UPDATE!!!

bleedingcool.com ha ricevuto una promo-card con la checklist della serie:

photo

Per quello che riguarda le serie che dovrebbero partire alla fine dell’evento si parla come di certo di una con protagonista Deathlok e di una con una protagonista femminile.

Nella promo-card compaiono Original Sin #3.1 & 3.2 Hulk vs Iron Man che saranno scritti da Mark Waid, Mark Bagley, Kieron Gillen e Luke Ross.

Alle backup stories di Original Sins si aggiugono:

  • Lockjaw di Stuart Moore e Rick Geary
  • Howard The Duck

 

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui