Dylan Dog 333, ecco la genesi della copertina

Pubblicato il 28 Marzo 2014 alle 14:30

Sul sito dell’editore di via Buonarroti Recchioni e Stano mostrano la nascita dell’illustrazione della cover dell’albo di maggio.

Dylan 333 1

Non solo la copertina, come eravamo ormai abituati. Questa volta Roberto Recchioni e Angelo Stano mostrano agli affezionati di Dylan Dog ma anche ai semplici curiosi le varie fasi della nascita di una cover di un albo dell’Indagatore dell’Incubo. In particolare si tratta del numero 333 della serie mensile, atteso in edicola a patire dal 29 maggio.

Un eterogeneo gruppo di “freak”, il tendone di un circo, il cui nome non promette nulla di buono, e l’Indagatore dell’Incubo che esibisce un buffo naso da pagliaccio: ecco cosa raffigura il lavoro di Angelo Stano che racchiude “I raminghi dell’autunno”, storia scritta e disegnata da Fabio Celoni.

In particolare i passaggi che hanno portato alla genesi dell’illustrazione che campeggia sulla copertina sono descritti sul sito della Bonelli Editore: «All’inizio, Angelo Stano ha proposto un approccio realistico, con uno sfondo dettagliato e i personaggi calati all’interno di esso; Cercando una soluzione più iconica, abbiamo deciso per una resa più prettamente grafica degli elementi sullo sfondo. Una volta colorata, la copertina era praticamente perfetta, per noi, quando Angelo ha aggiunto un ultimo dettaglio…che circo di freak sarebbe senza una donna barbuta?».

TAGS

Articoli Correlati

Nel film Jujutsu Kaisen 0, Gojo ha preso parte a diverse battaglie e momenti importanti nell’ultimo film prequel del...

01/05/2022 •

11:00

Naruto è il manga che per moltissimi anni ha dominato la scena del manga concorrendo con due manga in particolare: One Piece e...

01/05/2022 •

10:30

Demon Slayer al momento è tra i manga più visti e apprezzati dai lettori non solo giapponesi ma anche italiani e di tutto il...

01/05/2022 •

10:00