Vi segnalo un’interessante intervista al disegnatore italiano Marco Santucci, tratta dal sito ComicsRelated. Oltre ad aver lavorato per Sergio Bonelli Editore di cui ha firmato alcune storie di Dampyr e Tex il Nostro ha lavorato con scrittori del calibro di Peter David e Rogern Stern.

Per la Marvel ha firmato i disegni di Secret Invasion: Amazing Spider Man da Brian Reed, pubblicata in Italia da Panini comics su Spider-Man # 506, un ciclo di storie di X-Factor con Peter David, apparse in Italia su X-Men Deluxe #179 / # 183 sempre di Panini Comics, e la mini Captain America:  Young Allies di Roger Stern, da noi ancora inedita.

Nell’intervista si è discusso delle influenze artistiche di Santucci, del suo metodo di lavoro su sceneggiature di grandi scrittori Marvel, di come abbia fatto a conciliare il lavoro su editori così diversi come Marvel e Bonelli Editore, oltre che alcune notizie personali dell’autore.

E’ una bella occasione per conoscere in che modo gli artisti italiani siano in grado di farsi apprezzare in uno dei mercati  più vasti di comics books quale gli USA, e speriamo di vedere presto nuovi lavori di Marco, da parte nostra un grosso in bocca al lupo.

Stay Tuned Comics Possessed

telegra_promo_mangaforever_2

6 Commenti

  1. Grande Marco ,ha fatto un anno di superiori con me in una scuola che non centra niente col fumetto o il disegno in generale,ma già a quel tempo sapeva disegnare bene.
    Gli auguro un grandissimo in bocca la lupo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui