Il personaggio di Black Panther prenderà il posto  di Daredevil come custode di Hell’s Kitchen e diventerà il nuovo uomo senza paura a partire da dicembre negli USA.

A partire dal numero # 513, la serie in corso di Daredevil – precedentemente segnalata in chiusura col numero # 512 di novembre – diventerà Black Panther: The Man Without Fear.

Il cambiamento è la conseguenza della saga Shadowland, e dà una risposta agli interrogativi su chi sarebbe stato il nuovo uomo senza paura, di cui vi abbiamo anticipato mese scorso, rivelando chi tra i cinque candidati proposti alla fine sarebbe stato scelto come successore del cornetto.

Il team creativo sarà composto da David Liss ai testi e Francesco Francavilla ai disegni, che ha anche firmato gli identikit dei candidati. Come si arriverà a scegliere il nuovo uomo senza paura, non ve lo riveliamo, visto che in Italia la saga Shadowland non è ancora stata presentata, è certo che Black Panther dovrà reinventarsi come guardiano di un quartiere e giustiziere cittadino senza la sua tecnologia wakandiana.

E poi chi ci dice che sotto il costume di Pantera Nera ci sia proprio T’Challa?

Stay Tuned Comics Possessed

telegra_promo_mangaforever_2

16 Commenti

  1. Sembra di stare a Canale 5: la Perego la mettono a fare lo show dei record, la D’Urso la mandano a Pomeriggio Cinque.Comunque da una parte sono curioso di vedere il nuovo outfit, magari con qualcosina fatta in vibranio.

    • Assto si riferisce alla serie di Daredevil, attualmente scritta da Diggle, che poi cambierà il nome in Pantera Nera. Un po’ come è successo quando The Incredible Hulk è diventato The Incredible Hercules

    • No, la testata Daredevil: The Man Without Fear diventerà Black Panther: The Man Without Fear.
      In pratica sulla testata di devil vedremo Pantera nera fare il lavoro di devil, ma non ci è dato sapere ancora dove sarà Matt

      • No, proprio non riesco a concordare.
        Non è solo per Devil/Black Panther, ma più in generale per tutti questi eventi che (chi più e chi meno) stravolgono l’universo Marvel.
        Ormai è un continuo cambio di status quo, gli eventi si accavallano, tutto viene sempre stravolto ma, a mio parere si tratta solo di cose fatte per stupire, senza capo ne coda e, soprattutto senza “anima”.
        Sarà perché leggo fumetti Marvel (e non) con passione dal 1973, ma non vedo più quella verve che si leggeva un tempo.
        Ora è tutto un’insensato, pretestuoso e spesso illogico sensazionalismo.

        Ovviamente è un parere personale.

        Bye

  2. praticamente ci saranno due testate dedicate a Pantera Nera, una quella classica dove adesso c’è una Pantera Nera femminile..e un altra quella With out fear che sosstituisce Devil a Hell’s Kitchen (probabilmente T’challa)

  3. A me preoccupa di più il cambio di team creativo, senza Andy Diggle non credo continuerò a leggerlo, questo David Liss cos’ha scritto? Panini cambierà il nome di Devil&Hulk in Pantera Nera&Hulk? :mrgreen:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui