Arriva la modalità campagna per Tekken Card Tournament

Pubblicato il 28 Febbraio 2014 alle 11:45

NAMCO BANDAI Games è felice di annunciare l’arrivo della Campagna single player nel suo rivoluzionario gioco free-to-play TEKKEN CARD TOURNAMENT.

tekken revolution

In questa nuova modalità i giocatori possono stabilire le regole del loro Iron Fist in un viaggio attraverso 50 città giapponesi, con nuove country in arrivo tramite successivi aggiornamenti.

La conquista di ogni città non si basa solo sulla vittoria in battaglia, ma anche sull’andare incontro a specifiche condizioni, come l’utilizzo di determinate combinazioni di mosse.

Nei prossimi mesi, saranno aggiunti nuovi paesi alla modalità Campagna assicurando così che i giocatori non abbiano mancanza di terre dove regnare dopo aver sconfitto tutti gli avversari.

Disponibile in 11 lingue, TEKKEN CARD TOURNAMENT permette ai giocatori di personalizzare il proprio deck, di creare nuove carte e di allenarsi e quindi di incatenare le mosse “Focus”, “Strike” e “Block” per abbattere gli avversari di tutto il mondo con delle spettacolari combo. Il gioco è disponibile gratuitamente come app da scaricare o come gioco via browser.

Per scaricare TEKKEN CARD TOURNAMENT:

[appext 596424376]

https://play.google.com/store/apps/details?id=eu.namcobandaigames.tekkencard

Per giocare subito su browser: http://www.card-tournament.com/tekken.

Per maggiori informazioni sull’universo di TEKKEN, www.namcobandaigames.it o www.tekken.com

Trovaci su Facebook http://www.facebook.com/Tekken o seguici su Twitter http://www.twitter.com/Harada_TEKKEN

Articoli Correlati

Con la conclusione di Hawkeye il 22 dicembre si è chiuso un 2021 ricchissimo di proposte del Marvel Cinematic Universe, in cui...

04/01/2022 •

13:32

L’attuale vice presidente esecutivo e direttore creativo della Marvel, tornerà a sedersi al tavolo da disegno nell’arco del...

04/01/2022 •

13:00

Protagonista anche della terza stagione della serie TV Titans, da poco approdata su Netflix, il personaggio di Red Hood sarà...

04/01/2022 •

12:02