Guggenheim scrive Halcyon: i supereroi in un mondo perfetto

    5

    Intervistato da Newsarama lo scrittore Marc Guggenheim ha parlato del suo progetto per l’etichetta Collider Entertainment della Image. Il suo lavoro è la nuova serie intitolata Halcyon, in cui lo scrittore, coadiuvato dalla moglie, la sceneggiatrice Tara Butters, creerà un mondo in cui il maleè stato completamente sconfitto e i supereroi rimasti, dovranno affrontare la vita senza la loro quotidiana lotta al crimine.

    Provate ad immaginare un personaggio come Batman la cui intera vita è stata dedicata alla caccia ai delinquenti, svegliarsi una mattina e scoprire che non ci sono criminali. O immaginatevi personaggi come Superman  e Spider-Man che sono gravati da responsabilità incredibili e improvvisamente poter vivere liberamente le loro vite. Cosa gli accadrà?”, si chiede lo scrittore.

    Nell’immagine ci vengono mostrati i protagonisti del fumetto: “un personaggio chiamato Sabre che è, fondamentalmente, il Punisher / Batman della situazione. Tutta la sua vita è stata concentrata sulla guerra contro il crimine. Noi esploriamo la questione di cosa succede a una persona come lui improvvisamente non ha più nulla a combattere. Sabre ha una relazione con un personaggio di nome Zenith, che è la più potente donna del mondo. Per lei, la domanda è: come faccio a vivere la mia vita una volta che non ho responsabilità? C’è un altro personaggio di nome Transom, che è un velocista. E l’unico a continuare a svolgere la sua attività di eroe. Una volta che si cancella la guerra e la criminalità e ogni tipo di aggressione all’uomo, gli unici pericoli rimasti da prevenire per i supereroi di affrontare sono le catastrofi naturali, come terremoti e disastri aerei. Solo Transom è abbastanza veloce per arrivare quando queste catastrofi si verificano. C’è un personaggio chiamato Null, che non parla, comunica solo con il linguaggio dei segni, ed è il più misterioso di tutti e infine c’è Enos.

    Il personaggio di Enos si ispira alla vita reale. Enos era una scimmia che nel 1961 è stata inviata nello spazio dai russi. In Halcyon, immaginiamo che la scimmia, a causa di tutti gli esperimenti scientifici subiti, sia diventato un primate gigante, con l’intelligenza a un livello super-umano. La tipa rossa nell’immagine è Triumph.”

    Speriamo di poter giudicare meglio gli sviluppi di questa serie e facciamo un in bocca al lupo la Marc Guggenheim per il suo novo progetto.

    Stay Tuned Comics Possessed

    telegra_promo_mangaforever_2

    5 Commenti

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui