Decimo appuntamento con le anteprime bonelliane dei prossimi mesi. Questa volta tocca al BVZM.

Il 2014 del Detective dell’Impossibile sarà caratterizzato soprattutto dalla ricomparsa di personaggi e luoghi “mysteriosi” ben noti, come annuncia l’anteprima a cura di Carlo Recagno pubblicata sul sito della Bonelli.

Recagno esordisce: «Sarà l’anno dei ritorni, per Martin Mystère. Nel 2014, infatti, ritroveremo diversi personaggi e luoghi conosciuti, alcuni dei quali coglieranno, comunque, davvero di sorpresa il Detective dell’Impossibile».

Si comincia già con l’albo di febbraio, con un viaggio in Antartide che riprenderà i fili lasciati in sospeso da più di due anni, nell’albo “Longitudine zero”. Si proseguirà con una spedizione in Iran, nella terra dei Sumeri, dove Martin si troverà ad affrontare un’antica divinità, in un seguito di una vecchia avventura per ora non specificata. Ma non sarà solo: con lui l’amico Travis.

Un ritorno di certo gradito sarà quello di Za-Te-Nay, misterioso “Uomo dei boschi” somigliante molto al nolittiano “Spirito con la Scure”. Appuntamento con una vicenda definita “epica” che risponderà alle domande lasciate in sospeso nella sua precedente apparizione nella serie. Altro ritorno, ormai consueto, sarà quello della svampita Angie e del duo Dee & Kelly nello Speciale estivo, nel quale i lettori ritroveranno anche il “giovane Martin”, questa volta in maniera tutta nuova.

Anche in “Storie da Altrove” si potrà rincontrare un volto noto, quello di Olimpia, affascinante donna-robot che indagherà sui misteri che circondano l’assassinio del presidente americano Garfield. Nell’Almanacco del Mistero, infine, è in programma una nuova visita negli anni Trenta, nel corso della quale il Martin Mystère di quella “dimensione alternativa” dovrà affrontare addirittura una “Guerra dei Mondi”!

«Ma naturalmente non sarà tutto qui: altri viaggi e altre avventure ci aspettano, e i mysteri con la “y” non mancheranno» conclude Recagno.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui