Saranno cinque gli albi ad arrivare in edicola nella terza settimana dell’anno: da martedì a sabato, un volume al giorno!

La settimana degli inediti Bonelli prende avvio giovedì 16 gennaio con “Spiriti nell’ombra”, albo numero 4 di Orfani. Con testi di Roberto Recchioni e disegni di Massimo Dall’Oglio e Luigi Cavenago, il mensile presenta la solita bipartizione tra presente e passato. Nel passato si inaspriscono le tensioni all’interno della squadra degli Orfani: i conflitti tra Sam e Rey raggiungono l’apice quando quest’ultimo cerca di insinuarsi nel cuore della ragazza…e qualcosa sembra spezzarsi per sempre, dentro Sam.

Nel presente, invece, infuria la battaglia contro gli alieni. Nuove specie scendono in campo contro gli Orfani, dando man forte a quelle già viste in precedenza. Quando le cose volgono al peggio, Sam vede comparire al suo fianco Ringo: è un sogno, o si tratta della realtà?

Il giorno successivo, venerdì 17 gennaio, sarà la volta del ventunesimo Maxi Zagor, semestrale  affidato per quest’uscita a Jacopo Rauch (soggetto e sceneggiatura) e Gianni Sedioli (disegni). “Spedizione di soccorso” racconta di come i naturalisti Kruger e Mayer tornino a Darkwood dopo tanti anni su invito di un loro collega. Il professor Kranack si è stabilito a Munrowhill, una cittadina situata ai margini della “Terra-da-cui-non-si-torna”, una regione in cui vivono piante e animali mutanti che lo scienziato vuole studiare.

Zagor decide di affiancare la coppia di studiosi, tentando comunque di scoraggiare Kranack dall’affrontare le insidie della zona maledetta. Ma, quando i nostri giungono in città, lo scienziato è già partito…e da allora non ha più dato notizie di sé. Con l’aiuto dell’avventuriero Staggler, lo Spirito con la Scure decide di organizzare un’operazione di soccorso, ma la missione non sarà certo semplice: in quella landa infernale Kranack sembra aver fatto un’importante e preziosa scoperta scientifica che fa gola anche a certa gente senza scrupoli.

Sabato 18 arriva in edicola Nathan Never, che con “Il fiume della paura” raggiunge il numero 272 della collana mensile. In fuga dai militari di Gamal e dalle minacciose creature dall’origine misteriosa apparse dal folto della giungla, Nathan e gli agenti Alfa si trovano in acque pericolose, finché non si imbattono in una struttura edificata dall’uomo.

Si tratta di un laboratorio abbandonato, un rifugio momentaneo che potrebbe rivelarsi, però, una micidiale trappola senza uscita! L’albo è firmato da Sergio Masperi e Paolo Di Clemente, con copertina di Sergio Giardo.

Sul fronte delle ristampe si comincia martedì 14 gennaio con il numero 212 della Dylan Dog Collezione Book. Il volume mensile ristampa “Necropolis” del duo Barbato-Freghieri, storia originariamente uscita nell’aprile del 2004. Esisterà davvero Necropolis? Per molti si tratta dell’ennesima leggenda metropolitana, altri dicono che sia un inferno in Terra, un luogo segreto per esperimenti misteriosi o un centro di tortura gestito dallo Stato. In effetti nessuno può dirlo, perché nessuno ritorna da Necropolis. Anzi no, non è proprio così: uno che può raccontare come stanno davvero le cose a Necropolis c’è. Si chiama Dylan Dog, ma ci sarà un altro disposto a credergli?

Mercoledì 15 gennaio il quindicinale Tex Nuova Ristampa porterà nuovamente presso il grande pubblico il numero 344 di Tex, “Le rapide del Red River”, scritto da Claudio Nizzi e disegnato da Fernando Fusco, con copertina di Aurelio Galleppini. Uscito originariamente nel giugno del 1989, l’albo racconta di come per sfuggire ai Piedi Neri sobillati dagli sgherri di Caudill, un guercio prezzolato dal corrotto ministro canadese Fairbanks e dai suoi referenti finanziari statunitensi per sabotare una nuova ferrovia, i pards e il sergente Wilding, inviato di Jim Brandon, affrontino le rapide del Red River e finiscono assediati contro una parete rocciosa!

Tutto sembra perduto, ma i valorosi Flathead di Fronte Alta sbaragliano i pellerossa ribelli e i nostri eroi puntano sulla locanda del viscido Jean Morisse, dove Wilding era stato drogato per intercettare il dispaccio di Brandon diretto a Tex.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui