Come di consueto le uscite diabolike del mese saranno tre: un inedito e due ristampe.

Il Diabolik Inedito di febbraio 2014 uscirà come al solito il primo del mese e si intitolerà “Scomparsi”. Avrà soggetto di Ferraresi e Pasini, sceneggiatura di quest’ultimo e di Finocchiaro, disegni affidati al trio Buffagni (autore anche della copertina), Montorio e Merati.

Le 120 pagine dell’albo numero 2 anno LIII raccontano di come Diabolik, Eva, Ginko e Altea si ritrovino nel Beglait, coinvolti in un gioco pericoloso che li costringerà ad assumere ruoli inusuali e contradditori. Perché portare a termine il colpo o arrestare il Re del Terrore ormai non è più importante.

Uscirà invece lunedì 10 febbraio Diabolik R, che restituirà alle edicole “Sull’orlo del baratro”, numero 632 della serie regolare, originariamente uscito nell’ottobre del 1999. Con testi di Faraci e Martinelli e disegni di Facciolo e Zaniboni, l’albo racconta di come un’utilitaria sfrecci su una strada di montagna, inseguita da un’altra macchina. Alla guida, una ragazza che ha visto qualcosa che non doveva vedere. Adesso la sua vita è in pericolo, e, come se non bastasse, anche Diabolik si trova su quella stessa strada.

“Dietro la porta chiusa” è il titolo dell’ultima uscita diabolika di febbraio. Arriverà giovedì 20 grazie a Diabolik Swiisss , la seconda ristampa delle avventure del Re del Terrore. Scritta dalle sorelle Giussani e disegnata dal duo Paludetti-Coretti , è la storia incredibile di un misterioso e insospettabile assassino, che è riuscito a sorprendere persino Diabolik! Un attimo dopo l’altro, il Re del Crimine sta esalando i suoi ultimi aneliti di vita. Quello che è il numero 237 della serie regolare è uscito per la prima volta nel febbraio del 1973.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui