Kuroko’s Basket: arrestato sospetto colpevole dei casi di minacce

Pubblicato il 15 Dicembre 2013 alle 20:10

Fermato un uomo di 36 anni con l’accusa di essere l’autore dei vari tentativi di sabotaggio al merchandising del famoso manga.

A15002-2472151009.1374754975

La prima sezione investigativa del dipartimento della polizia di Tokyo ha arrestato un uomo di 36 anni, sospettato di essere l’autore delle lettere minatorie inviate ai grandi magazzini, agli store  e a tutti i punti vendita legati ai prodotti del manga di Tadatoshi Fujimaki, Kuroko’s basket. L’arresto è avvenuto il 14 dicembre a Higashinari nella prefettura di Osaka.

Il sospettato, Hirofumi Watanabe, di occupazione sconosciuta, è stato formalmente indagato con l’accusa di “ostruzione all’attività commerciale.” Secondo la polizia, l’uomo avrebbe ammesso le sue responsabilità dicendo: “Mi dispiace. Ho perso.”

Si chiude così, a meno di ulteriori colpi di scena, una lunga e triste pagina legata al manga sportivo, iniziata nell’ottobre del 2012 e che ha causato moltissime perdite in termini di guadagni al business legato al manga e all’anime.

Articoli Correlati

Tra le uscite J-POP Manga del 19 gennaio 2022 segnaliamo Miss Kobayashi’s Dragon Maid, la commedia che ha già conquistato i...

17/01/2022 •

12:24

Si sono ufficialmente chiusi i vari reshoots che hanno coinvolto la produzione di Doctor Strange: In the Multiverse of Madness e...

17/01/2022 •

11:55

In Spider-Man: Across the Spider-Verse, il film animato della Sony la cui prima parte arriverà nelle sale ad ottobre, visiteremo...

17/01/2022 •

11:25