Bloch va in pensione, diffuse in anteprima le prime tavole

Pubblicato il 27 Novembre 2013 alle 19:00

Dalla pagina Facebook ufficiale dell’Indagatore dell’Incubo, curata da Roberto Recchioni, arrivano tre tavole sull’albo di Barbato e Brindisi che segnerà l’addio al lavoro dell’ispettore.

Dopo aver letto e ascoltato numerose dichiarazioni, finalmente si vede qualcosa. Dalla pagina Facebook ufficiale di Dylan Dog, infatti, arrivano le prime tavole di un albo ancora molto lontano nel tempo, ma già molto atteso.

Si tratta di quello, a firma di Paola Barbato e Bruno Brindisi, in cui l’ispettore Bloch andrà in pensione, in calendario nel novembre del prossimo anno.

Le due tavole vanno a far compagnia a una terza, diffusa tramite lo stesso mezzo una dozzina d’ore prima, in cui viene specificato solo il nome del disegnatore, Brindisi, ma che anch’essa raffigura l’ispettore di Scotland Yard così legato all’Old Boy.

Le tre tavole dunque, dovrebbero appartenere tutte al secondo albo della fase due, quello che dopo il numero a colori firmato da Recchioni e Mari dovrebbe, nell’arco di 110 pagine, condurre al pensionamento Bloch, per poi lasciare spazio a un nuovo ispettore, tutt’altro che solidale a Dylan Dog.

Dopo le anticipazioni dei giorni scorsi, che abbiamo riportato qui, continua dunque la diffusione di particolari relativi al futuro prossimo e remoto dell’Indagatore dell’Incubo.

TAGS

Articoli Correlati

Dalle ceneri di Devil’s Reign, l’evento che coinvolge tutto l’universo Marvel nato dalla precedente serie di Daredevil di...

25/01/2022 •

16:59

Romics – il Festival Internazionale del Fumetto, Animazione, Cinema e Games della Fiera di Roma annuncia di aver aperto la...

25/01/2022 •

15:44

La serie TV con protagonista John Cena ha esordito negli Stati Uniti con un grandissimo successo di critica e di pubblico, ed ora...

25/01/2022 •

12:30