Dal numero 39 della rivista Weekly Shonen Jump sappiamo che per la prima volta nella sua lunga storia editoriale One Piece (apparso per la prima volta sulle pagine della rivista della Shueisha nel 1997) si prenderà una pausa di ben quattro settimane.

Eiichiro Oda si era concesso al massimo una settimana di stop fino ad ora, e speriamo che questa pausa sia solo necessaria a far riposare un pò il talentuoso autore, e far pianificare al meglio gli avvenimenti futuri del manga di pirati più famoso al mondo.
Un periodo di riposo decisamente meritato e che sarà allietato dagli ultimi dati di vendita, che vedono One Piece polverizzare ogni record precedente.

Infatti L’Oricon Communications market survey, che dal 2008 tiene sotto controllo il mercato editoriale giapponese, ha comunicato che in questi primi otto mesi del 2010 i volumi dell’intera serie di One Piece hanno venduto più di 20 milioni di copie in territorio nipponico.
Un successo a cui hanno contribuito le altissime vendite degli ultimi volumi della serie che hanno venduto quasi due milioni di copie a testa, andando in vetta alle classifiche di vendita settimanali.
Ora non ci resta che aspettare fine anno per vedere quale altro incredibile record questa fantastica storia di pirati saprà polverizzare!

Mattia Viale

telegra_promo_mangaforever_2

10 Commenti

  1. Pausa arrivata quando ne aveva bisogno.. anche perchè dopo MF era difficile arrivare più in basso.

    Speriamo che la pausa aiuti Oda a trovare giustificazioni più plausibili di quelle date mesi prima (nell’ultimo capitolo si è un pochino rifatto, però).

  2. Australian7: ma che motivo hanno di fermarsi visto che vanno forte?  

    Tralasciando il triumvirato fancazzista (Hagiwara, Miura e Togashi), un autore si prende più settimane di ferie quando giunge ad un check point importante del proprio manga.

    Kishimoto, ad esempio, tra l’inizio e la fine del Kakashi Gaiden si prese globalmente 3 settimane di pausa (non ricordo se 2 prima e 1 dopo o viceversa).

  3. ragà o si è preso un mese di ferie come è giusto che sia, o sta oraganizzando la storia futura e i prossimi capitoli saranno già passati i due anni e magari finalmente si rincontreranno!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui