Lucca Comics & Games 2013, un bilancio da record

Pubblicato il 4 Novembre 2013 alle 20:32

Terminata la manifestazione toscana, è tempo di stilare un primo bilancio. Che è assolutamente positivo.

Ecco tutti i numeri di Lucca Comics & Games 2013. E che numeri!  Nei quattro giorni del Festival internazionale del Fumetto, del Gioco e dell’Illustrazione tenutosi nella città toscana da giovedì 31 ottobre a domenica 3 novembre si sono registrate oltre duecentomila presenze.

Cinque le sezioni: Comics, Games, Junior, Music & Cosplay e Movie. Venti, invece, le aree del centro storico lucchese coinvolte nella manifestazione, che tra l’altro ha anche visto la partecipazione di ottocento tra giornalisti e addetti ai media accreditati.

Poco meno, invece, gli stand, che hanno raggiunto quota 700. Cinquecento gli eventi principali realizzati nella manifestazione. E ancora: 800 i bambini delle scuole che hanno partecipato alle attività Junior; 1.300 gli aspiranti disegnatori che hanno potuto incontrare gli editori; 1.600 gli iscritti alle sfilate Cosplay, 25mila i metri quadrati coperti occupati dalla manifestazione, 70 mila le presenze registrate in entrambe le giornate di venerdì 1 e sabato 2 novembre.

E i dati del web? Presto detti: poco meno di 88mila i “mi piace” su Facebook, circa 600.000 le visualizzazioni sulla photogallery su Flickr.

Insomma, si è trattata di una vera e propria invasione pacifica all’evento dedicato al Comics e al Games più importante d’Europa. «A vincere – commentano gli organizzatori – innanzitutto sono stati i contenuti, sapientemente innestati in una manifestazione matura ma sempre disposta a mutare le sue forme per adattarsi alle esigenze del proprio pubblico, vario e variegato».

Tantissimi gli eventi, in media uno ogni minuto e mezzo, ma tantissime anche le anteprime cinematografiche, che hanno posizionato la neonata area “movie” come uno degli appuntamenti più apprezzati in assoluto. Grande successo anche per l’area “games”, che quest’anno ha compiuto vent’anni celebrandoli con l’ingresso di editori internazionali e soprattutto facendo registrare il tutto esaurito.

Infine un dato sull’incidenza della manifestazione sulla città: se sono stati più di 200mila i biglietti staccati, si calcola che almeno 3 volte tanto sono state le persone che hanno visitato la città, che come sempre ha offerto contenuti liberi di incredibile livello, capaci di rendere ancora più magica la città medievale.

Articoli Correlati

Dopo una lunghissima e trepidante attesa, finalmente il 15 Dicembre scorso in Italia ha debuttato Spider-Man: No Way Home,...

19/01/2022 •

09:00

In occasione del lancio della nuova serie su Disney+ Marc Spector raddoppia anche sugli scaffali, con l’uscita della nuova...

18/01/2022 •

21:53

Mentre Hawkeye è disponibile su Disney+, anche su Fortnite arrivano Clint Barton e Kate Bishop, ovvero i protagonisti...

18/01/2022 •

20:09