Serializzato il manga su Fukushima creato da uno dei lavoratori della centrale nucleare.

Pubblicato il 4 Novembre 2013 alle 14:00

Kazuto Takita, ex impiegato della Tepco, racconta in 1F: Fukushima Daiichi Nuclear Power Plant Work Log la sua esperienza nei luoghi del disastro del 2011.

Il 48enne Kazuto Takita probabilmente non si aspettava un tale successo quando ha inviato il suo fumetto al concorso “34° Manga Open” della Kodansha. Invece non solo ha vinto il primo premio, ma la pubblicazione ad Ottobre dello one-shot sul settimanale seinen Morning ha avuto una tale risonanza che ora, meno di un mese dopo, è già iniziata la pubblicazione seriale di 1F: Fukushima Daiichi Nuclear Power Plant Work Log (“Registro di lavoro della centrale nucleare di Fukushima”).

ichiefuIl manga racconta la vita di coloro che dopo lo tsunami del Marzo 2011 si sono occupati di mettere in sicurezza la centrale nucleare di Fukushima, danneggiata dall’acqua e dal terremoto. L’autore, usando la sua esperienza personale (come impiegato della Tepco, azienda proprietaria della centrale, ha lavorato a lungo in quell’impianto), ha cercato di riportare quello che realmente succedeva nella centrale: senza eccessive drammatizzazioni il manga mostra uomini e donne che, consapevoli del rischio e della pericolosità delle radiazioni, vivono seguendo rigide procedure di sicurezza in zone devastate dallo tsunami.

Il primo episodio di 1F: Fukushima Daiichi Nuclear Power Plant Work Log di Kazuto Takitaè stato pubblicato su Morning  la scorsa settimana.

TAGS

Articoli Correlati

ATTENZIONE: L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER SU MY HERO ACADEMIA 327. I problemi, relativi ai capitoli precedenti, si sono...

26/09/2021 •

09:00

La serie Netflix che adatta The Sandman di Neil Gaiman ha visto pubblicato un video con le prime sequenze del primo episodio...

25/09/2021 •

22:53

The Witcher è tra i protagonisti dell’evento Tudum di Netflix con una serie di annunci per la gioia degli appassionati...

25/09/2021 •

22:33