Disponibili dodici titoli dal 30 Ottobre, cinquanta entro l’estate.

Stando al quotidiano finanziario Nikkei il portale statunitense Crunchyroll ha stretto un accordo con il colosso nipponico Kodansha per la pubblicazione digitale contemporanea dei suoi manga, da Fairy Tail a L’Attacco dei Giganti.

A partire dal 30 Ottobre i nuovi capitoli saranno quindi disponibili lo stesso giorno dell’uscita in Giappone; il servizio, chiamato “Crunchyroll Manga”, verrà offerto in 170 paesi: inclusi gli Stati Uniti e il Regno Unito, esclusi  invece la Cina, la Francia, la Germania e l’Italia.

Coloro che sottoscriveranno l’abbonamento mensile di 4.99 dollari avranno accesso all’intero catalogo (12 serie inizialmente, oltre 50 entro l’estate), mentre tutti gli altri potranno leggere soltanto l’ultimo capitolo uscito; in entrambi i casi il servizio è accessibile sia da pc sia da dispositivi iOS e Android.

crunchyroll manga

Ecco la lista completa:

L’Attacco dei Giganti, di Hajime Isayama

Fairy Tail, di Hiro Mashima

Uchu Kyodai, di Chuya Koyama

UQ Holder!, di Ken Akamatsu

Nazo no Kanojo X, di Riichi Ueshiba

A Town where You Live, di Kouji Seo

Yamada-kun e le Sette Streghe, di Miki Yoshikawa

Kami-sama no Iu Toori Ni, di Muneyuki Kaneshiro (storia) e Akeji Fujimura (disegni)

Wagatsuma-san wa Ore no Yome, di Yuu Kuraishi (storia) e Keishi Nishikida (disegni)

Apocalypse no Toride, di Yuu Kuraishi (storia) e Kazu Inabe (disegni)

Coppelion, di Tomonori Inoue

Nanatsu no Taizai, di Nakaba Suzuki

telegra_promo_mangaforever_2

5 Commenti

  1. In effetti non è chiaro, si parla solo di edizioni in lingua inglese oppure anche in altre lingue, ad esempio tra i paesi esclusi mancherebbe la spagna il che fa pensare che ci possa essere in lingua spagnola.

    • La fonte inglese citata mi sembra abbastanza confusa. D’altronde, cita a sua volta una fonte giapponese (in lingua giapponese). Per esempio, come fanno a pubblicare un capitolo lo stesso giorno in cui esce in Giappone se pubblicano “Fratelli nello spazio”? Iniziano dal volume 21? E gli altri 20?
      Bah!

      In ogni caso, chissenefrega: se voglio comprare un manga in inglese in formato digitale, vado su Amazon.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui