Saranno cinque gli albi Bonelli ad arrivare in edicola: tre inediti e due ristampe.

La settimana Bonelli si apre martedì 22 ottobre con “Gli studenti della scuola nera”, albo annuale numero 9 dello Speciale Dampyr, che racconta del rapimento del vescovo di Reykjavik da parte delle forze del Male. Scritto da Mauro Boselli e disegnato da Paolo Bacilieri, con copertina di Enea Riboldi, il volume si apre con un magico messaggio scritto con le rune che attira in Islanda Harlan Draka e il suo antico doppio islandese, Egil-una-mano.

Sulle tracce dei rapitori del vescovo di Reykjavik, che hanno lasciato dietro di loro puzza di zolfo, Harlan e Gudrun Finngadottir si inoltrano nell’interno dell’Islanda, dove sorgeva uno degli accessi alla misteriosa Università dell’Inferno. Ed è lì, negli abissi della Scuola Nera, che i due, in compagnia di uno sventurato poliziotto islandese, dovranno iscriversi loro malgrado ai corsi infernali dell’Altra Parte e seguire le cruente lezioni dei demoniaci professori.

Giovedì 24 arriverà invece in edicola Agenzia Alfa numero 29, volume quadrimestrale che propone 5 diverse storie cariche di azione, fantascienza e mistero.

Con copertina di Roberto De Angelis, l’albo presenta “Attacco alla Yakuza”, con soggetto e sceneggiatura di Mirko Perniola e disegni di Anna Lazzarini; “Alta moda”, firmato da Giovanni Eccher e Lucia Arduini; “Crash Test”, di Davide Rigamonti (testi) e Ivan Zoni (disegni); “I volti delle ombre”, scritto da Davide Rigamonti e disegnato da Paolo Di Clemente; “La prova”, con soggetto e sceneggiatura di Giovanni Gualdoni e disegni di Luciano Regazzoni.

Il giorno successivo sarà la volta di Saguaro, che con “La tribù del cielo” arriva al suo 18° mensile. Nella storia scritta da Luigi Mignacco e disegnata da Marco Foderà, tra le mille luci di New York, il pericolo si cela nell’ombra. Thorn infatti si reca nella Grande Mela per aiutare i colleghi federali in un caso difficile, che coinvolge un gruppo di nativi americani. Agendo come infiltrato, tra gli operai che lavorano alla costruzione di alcuni grattacieli, Saguaro scopre che a tirare le fila di tutto è un suo vecchio conoscente.

Sul fronte degli inediti, si comincia mercoledì 23 ottobre con “Ritorno a Culver City”, riportato in edicola da TuttoTEX. L’albo numero 511 della serie ufficiale, uscito originariamente nel maggio 2003, ha soggetto e sceneggiatura di Claudio Nizzi, disegni di Fabio Civitelli e copertina di Claudio Villa.

Prima di morire, il vecchio giudice Henderson vorrebbe vedere suo figlio scagionato dall’accusa di omicidio che gli pende sul capo. L’uomo che il ragazzo avrebbe ucciso è Joe Rebo, figlio di quel Tom Rebo che Tex aveva liquidato tanti anni prima per vendicare la morte di suo fratello Sam. E così, in compagnia di Kit, Tex ritorna a Culver City per districare una vicenda in cui i destini dei padri sembrano incombere su quelli dei figli.

Giovedì 26 Tex Tre Stelle riporta in edicola l’albo numero 597 della collana del ranger in camicia gialla, “Il ponte di roccia”. Uscito originariamente nel luglio 2010, l’albo racconta dell’attacco a sorpresa all’avamposto militare di Blufold, difeso dagli uomini del sergente Bragg, di una trappola mortale tra le aspre rocce del Falcon Bridge, della sete di potere e del desiderio di rivincita del feroce ute Cane Giallo. Ora però lo attende la prova più difficile da superare: un duello all’ultimo sangue con il capo dei Navajos, Aquila della Notte. L’albo è affidato al duo Nizzi-Ortiz.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui