Lo sceneggiatore ha chiuso la sua run in anticipo.

Batwoman n. 24 è uscito questa settimana in USA ed è stato l’ultimo albo scritto da J.H. Williams e disegnato da W. Haden Blackman. Secondo un precedente annuncio, la coppia ha lasciato la serie con due numeri d’anticipo per divergenze creative.

Sul suo blog, Williams scrive: “Questa cosa mi deprime un po’. E’ frustrante che quest’albo non concluda l’arco narrativo o la nostra run. Ci scusiamo con i nostri lettori. Non volevamo che accadesse. Sapevamo dove volevamo portare le cose per il numero 26 e sentivamo che ci saremmo arrivati in maniera soddisfacente, o così speravamo. Dovevano accadere molte cose, alcune rivelazioni pazzesche come il passato di Bones e la sua connessione con Kate e Beth Kane più un confronto con Jacob Kane e il suo Assassino di Corvi. Batwoman doveva avere il faccia a faccia finale con Batman.

Dovevamo avere un grande punto chiave della trama su come Beth è diventata Alice. Bette Kane alias Hawkfire scioccata e orripilata da qualcosa che Alice ha fatto durante la missione di salvataggio. Infine avremmo portato la famiglia ad un inizio di guarigione e avremmo spiegato come Maggie entra in tutto questo. Vedendo gli orrori del Direttore Bones, Chase avrebbe preso una decisione radicale che avrebbe cambiato la sua vita per sempre. Tutto questo è stato modificato dopo aver alterato un punto della trama per le necessità della DC.

Avremmo voluto terminare la nostra run e lasciare la testata a buon punto per il prossimo team creativo. Ma questo succederà solo in un mondo parallelo. Il primi 7 albi del quarto arco lasceranno la storia in una specie di limbo e non pienamente risolta, almeno non da noi.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui