Inviata un’ennesima lettera minatoria presso la Sophia University, alma mater di Tadatoshi Fujimaki

La catena di negozi  7-Eleven da martedì scorso ha iniziato la rimozione temporanea degli snacks Voi-Colle Kuroko’s Basketball Wafers dagli scaffali dei negozi giapponesi a causa di una lettera in cui l’autore afferma di aver inserito del veleno nelle confezioni degli snacks venduti nei negozi. La lettera, sigillata, è stata spedita via mail. Delle oltre 16000 catene sparse in tutto il Paese, circa 1500 rivendono il prodotto incriminato, che contiene non solo un wafer biscotto alla crerma di vaniglia, ma anche un Voi-Colle, una card dedicata ai protagonisti del manga e anime Kuroko’s basket. I negozi hanno ritirato i wafers dopo aver verificato che non ci fossero tracce di manomissione sulle confezioni.

Il testo della lettera recitava quanto segue:

Dichiarazione di un atto criminale: Ho iniettato del veleno nei prodotti alimentari venduti dalla catena 7-eleven

Il testo era anche accompagnato da immagini relative ai prodotti. Il colpevole si è firmato con il nome di “Kaijin 801 menso”, già noto alle cronache come l’autore dei precedenti atti minatori perpetrati ai danni del merchandising di Kuroko’s basket.

w800h60020130723_100720_7d6fe0227712c6515007e9af8f27b8aa

Secondo quanto riportato da Sankei Shimbun sempre martedì un’altra lettera sarebbe stata recapitata alla Sophia University, alma mater di Tadatoshi Fujimaki, il mangaka di Kuroko’s basket,  il cui contenuto annunciava un crimine imminente. Il testo diceva: “Il giorno X  sarà quello in cui terminerà il festival scolastico.” Sankei Shimbun ha ricevuto anche una lettera di 4 pagine post-datata 12 ottobre,nella quale erano menzionati sia le minacce di avvelenamento agli snacks che il festival scolastico della Sophia University.  La polizia sta esaminando le impronte digitali e altri possibili elementi ricollegabili all’autore delle lettere, per confrontarle con gli elementi già raccolti in precedenza, durante gli atti intimidatori dell’anno passato.

La 7-Eleven ritirerà dagli scaffali i prodotti fino al giorno X che dovrebbe essere il 4 novembre.

Dall’anno scorso Kuroko no basket è stato vittima di diversi episodi minacciosi simili con l’invio di lettere minatorie e addirittura di sostanze sospette all’indirizzo di organizzatori ed eventi a tema legati alla serie, fino all’esclusione al Comiket 83.

 

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui