Alla fiera toscana si potrà anche assistere alle prime partite dimostrative del gioco basato sull’universo creato da Luca Enoch e Stefano Vietti.

Si avvicina l’inizio ufficiale di Lucca Comics & Games 2013 e, con esso, il momento in cui sarà ufficialmente presentato il gioco di ruolo di Dragonero, la prima serie fantasy della Sergio Bonelli Editore, realizzato da Wyrd Edizioni.

Su Facebook, sulla pagina ufficiale del gdr, è già stata mostrata in anteprima la scatola base, con copertina di Paolo Barbieri.

«Dopo aver collaborato negli anni scorsi con alcune pubblicazioni, come One4all presentata a Lucca Games 2012, abbiamo pensato che il suo stile sarebbe stato perfetto per il gioco che avevamo in progetto, e che Paolo avrebbe sicuramente accettato questa nuova sfida con grande entusiasmo» ammettono dalla Wyrd.

Per ora non si conoscono ancora tutti dettagli, come il prezzo, ma è in preparazione il comunicato ufficiale per informare su tutti gli aspetti dell’iniziativa.

Certo è che la scatola è un’edizione limitata, alla quale sarà affiancata il manuale normale. Tutto sarà acquistabile anche via internet e a breve sarà disponibile anche la versione digitale.

Da sottolineare come il progetto del gdr di Dragonero abbia un’identità indipendente rispetto a Pathfinder, sebbene si ancori sullo stesso sistema di gioco da questo utilizzato. «Ciò – sottolineano dalla Wyrd – per dare la massima compatibilità del sistema nuovo di Dragonero ai materiali esistenti e quindi utilizzabili per ampliare fin da subito il gioco stesso. Questo seguendo le uscite mensili del fumetto, rispettando la linea narrativa degli autori e scoprendo man mano il mondo di gioco attraverso le stese avventure dei protagonisti».

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui