Alla conferenza hanno partecipato gli sceneggiatori Scott Snyder, Mark Andreyko, Kyle Higgins, Ann Nocenti, John Layman, Peter Tomasi e il disegnatore Greg Capullo.

Scott Snyder ha parlato di Batman Zero Year spiegando che l’Enigmista sfiderà Gotham City ad essere più intelligente di lui o la città morirà. La storia includerà una reinvenzione di un vecchio villain che dev’essere ancora rivelato. La story-arc presenta anche un nuovo sguardo nella relazione tra James Gordon e Bruce Wayne e il loro legame sarà più forte.

L’annuncio più eclatante riguarda il ritorno di Stephanie Brown, una delle Batgirl della precedente continuity, nel n.3 della nuova serie settimanale Batman: Eternal. La ragazza tornerà a vestire i panni di Spoiler.

Tomasi ha parlato della storia Batman and Two-Face su Batman & Robin ed ha affermato che esplorerà il dualismo di tutti i personaggi dell’universo di Batman.

A proposito dei tie-in di Zero Year, Detective Comics n. 25 sarà incentrato sul commissario Gordon, su Batwoman vedremo l’eroina da giovane, su Nightwing Dick andrà a vedere un film contro la volontà dei genitori e si troverà alle prese con una Gotham da fiaba oscura moderna.

Batman: Eternal darà il via a tutti cambiamenti. Quando il 2014, ovvero il 75° anniversario di Batman, si concluderà, i fans assisteranno ai più bizzarri cambiamenti a Gotham City.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui