Miyazaki dà il suo benestare a un prosieguo del lungometraggio di culto.

Nel corso di un’intervista al programma O-sama no Brunch della rete televisiva giapponese TBS, Hayao Miyazaki ha dichiarato di essere favorevole alla possibilità di un sequel del suo lungometraggio animato di culto Nausicaa della Valle del Vento.

Ma non sarebbe lui a occuparsene: lascerebbe questo ipotetico progetto nelle mani di Hideaki Anno, il regista di Gunbuster, Nadia ed Evangelion.

Infatti, alla domanda se fosse interessato a continuare la saga di Nausicaa o a realizzare un secondo film ha risposto: “No. Non mi sento davvero di farlo, ma Anno continua a ripetere – Voglio farlo io! voglio farlo io! -, così ora gli dico che ultimamente sono arrivato a pensare che se volesse farlo, sarebbe bello per lui.”

Vedremo se il progetto si realizzerà o meno.

Miyazaki ha creato Nausicaa come manga serializzato sulle pagine di Animage, mensile di animazione della Tokuma Shoten, prima di trarne un lungometraggio animato realizzato da Top Craft e uscito nei cinema nel 1984.

Tra gli animatori chiave della pellicola figurava proprio Anno, che avrebbe poi tratto ispirazione dal Dio Gigante Guerriero per il suo Evangelion e da cui nel 2012 ha tratto il cortometraggio Kyoshinhei Tokyo ni Arawaru (Il Dio Guerriero Gigante appare a Tokyo) prodotto da Studio Ghibli.

La collaborazione tra i due cineasti ha trovato un nuovo sviluppo in Kaze Tachinu, per il quale Anno ha doppiato il protagonista Jiro.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui