Il produttore di Arrow spiega cosa accadrà nel futuro di Freccia Verde e altri personaggi DC Comics.

La notizia di una serial televisivo sul personaggio di Flash ha fatto chiacchierare parecchio il web. Molti sono contrari e preferirebbero vedere il personaggio al cinema, altri, invece, non vedono l’ora di vederlo correre per le strade di Central City e, prima ancora, in quelle di Starling City. Sì, perché Flash apparirà in ben tre episodi della seconda stagione di Arrow, la serie dedicata al personaggio di Freccia Verde.

Ecco le parole di Marc Guggenheim in una corposa intervista rilasciata per Comic Book Resources.

Su come si senta riguardo l’espansione dell’Universo Televisivo DC:

“Onestamente, sono molto eccitato di poter prendere parte all’espansione dell’Universo DC. Penso che la cosa che più mi attrae dei fumetti in generale sia proprio l’idea di universo coeso. Sarà molto divertente farlo in televisione e creare qualcosa che ho apprezzato molto vedere ne L’Uomo da Sei Milioni di Dollari e La Donna Bionica e il modo con cui questi due show interagivano tra di loro. Ci vorrà una stagione prima che Arrow interagirà con The Flash, ma il potenziale è davvero emozionante per me.”

Sul presentare più personaggi in Arrow e l’introduzione di Flash:

“Penso sia una cosa un po’ unica. Non penso l’avessimo pianificato, come, allo stesso tempo, non avevamo pianificato di espandere l’Universo DC così tanto nella prima stagione di Arrow. Per esempio, Greg [Berlanti], Andrew [Kreisberg] ed io non avremmo mai detto che nella prima stagione dello show sarebbero stati introdotti La Cacciatrice e Deathstroke. Non avevamo veramente questo piano. Abbiamo sperato un giorno di poter avere quei personaggi, ma non abbiamo mai pensato accadesse così rapidamente.”

Sulla decisione di andare avanti con un serial basato su Flash:

“Andrew è in prima linea con il serial di Flash. Questo è stato nei nostri piani per un po’, anche prima del Comic Con. Di solito, questo cose sono annunciate subito, ma abbiamo dovuto adottare una strategia differente. Ci siamo accorti che per il Comic Con c’erano già parecchie cose da annunciare, come la presenza nella seconda stagione di Black Canary, Bronze Tiger e Blood Brother, dunque, abbiamo optato per tenere l’annuncio del serial di Flash per il Television Critics Association. Qualcuno pensava che avessimo deciso di realizzarlo dopo il Comic Con, in realtà, siamo solo in grado di mantenere i segreti di tanto in tanto.”

Sull’impatto che avrà in Arrow un personaggio con superpoteri:

“Penso che molte persone sono giustificate nel chiedere cosa significhi questo per Arrow in termini di tono. Il serial su Flash non cambierà il tono di Arrow, che rimarrà coerente. Non vediamo l’ora di espanderci e, a giudicare dall’annuncio, penso che anche per i fan sia così.”

Per il momento, nella seconda stagione saranno presentati Black Canary, Bronze Tiger e Blood Brother. Dopo il post su Twitter dello stesso Marc Guggenheim, pare ci sarà anche Metamorpho. Inoltre, potremmo probabilmente assistere all’evoluzione di Roy Harper in Arsenal, come lasciato intuire dall’attore Colton Haynes, che parlò della versione più “avventurosa” del personaggio, oltre a un probabile ritorno de La Cacciatrice e di Slade Wilson, questa volta (forse) nei panni di Deathstroke.

Arrow_Flash

La Stagione 2 di Arrow partirà il 9 ottobre sul network The CW.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui