L’anime fantasy sovrannaturale tratto dalle light novel di Kohei Azano e Yuuya Kusaka entra a far parte del progetto segreto di Yamato Video.

Attraverso lo “Yamato Secret Project: Settembre 2013” Yamato Video recupera un’altra serie annunciata in occasione di Lucca 2008 di cui si erano perse le tracce.

Si tratta di Black Blood Brothers, serie animata del 2006 in 12 episodi realizzata da Studio Live e Group TAC (Touch – Prendi il mondo e vai, Street Fighter II V), ispirata alla serie di light novel scritta da Kohei Azano e illustrata da Yuuya Kusaka.

black blood brothers yamato secret

Dieci anni fa, uno scontro tra umani e vampiri da una parte e i vampiri della linea di sangue di Kowloon dall’altra ha devastato Hong Kong.
Le cose sono molto cambiate per gli esseri di Sangue Rosso – gli umani – e quelli di Sangue Nero – i vampiri – dopo lo scontro. In Giappone, una barriera soprannaturale protegge la Zona Speciale in cui possono vivere solo i vampiri di particolari discendenze. Jiro Mochizuki, un vampiro di ‘Vecchio Sangue’ soprannominato Lama d’Argento, torna in Giappone con il fratellino Kotaro anni dopo la battaglia che lo ha visto al fianco degli umani. Non tutto è tranquillo: i vampiri di Kowloon cercano di infiltrare la Zona Speciale, e ben presto Kotaro viene rapito per costringere Jiro a collaborare con loro.

telegra_promo_mangaforever_2

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui