Dopo le numerose applicazioni “estere” per iPad (Marvel e DC in primis) destinate alla diffusione dei fumetti digitali, anche l’italianissima Editoriale Aurea, dopo altre case editrici italiane come Tunuè e Astorina, fa il suo ingresso nell’App Store.

Con questa iniziativa Aurea si pone come una delle prime case editrici italiane, dopo la Tunuè, ad aver lanciato la sua applicazione multimediale per la lettura dei fumetti nel nuovo e ormai sempre più diffuso formato digitale. L’applicazione, per ora, offre gratuitamente il primo numero di John Doe, ma a breve vedremo numerose altre testate; tra cui Dago. Con il conseguente ampiamento del catalogo, inoltre, saranno disponibili via via sempre più funzioni, come l’edicola e le segnalazioni. Sembra che inizialmente fossero stati riscontrati problemi di censura; ora del tutto risolti. L’applicazione, disponibile anche per iPhone, è in costante miglioramento, oltre che dal punto di vista delle offerte, anche dal punto di vista grafico, per ora funzionale; caratteristica dovuta al suo recentissimo debutto.

Il link del”applicazione:

http://itunes.apple.com/us/app/i-grandi-fumetti-aurea/id380852083?mt=

telegra_promo_mangaforever_2

5 Commenti

  1. comunque una buona iniziativa, magari facendo edizioni doppie come fa Italycomics che fa spillati e volumi, si potrebbe fare cartaceo e digitale.
    O comunque mettere in digitale le cose esaurite che magari non si vuole ristampare….

  2. Mah ,quanto costerà un downloading di un singolo albo?Poi saranno criptati o si potranno diffondere via wireless o Bluetooth.
    Io usa già CDidplay su PC o Netbook e ho trovato gruppi che scannerizzano roba vecchia ,anche italiana… ma non è la stessa cosa, che avere tra le mani un albo di carta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui