Si arricchisce l’offerta di anime del misterioso progetto settembrino di Yamato Video.

L’editore milanese ha inserito due nuove foto nell’album di Facebook dedicato allo “Yamato#SecretProject:Settembre2013”, che annunciano altrettanti nuovi titoli.

Il primo è il già noto Highschool of the Dead, dodici episodi targati Madhouse tratti dall’omonimo manga originale di Shouji Sato e Daisuke Sato pubblicato in italiano da Planet Manga:

È l’apocalisse. Il mondo è stato contagiato da una malattia che trasforma gli esseri umani in zombi. In Giappone, gli studenti della scuola superiore Fujimi, insieme all’infermiera dell’istituto la formosa Shizuka, si uniscono per sopravvivere alla fine del mondo. Una battaglia per la sopravvivenza cruenta e disperata. Morti viventi, sangue, ragazze procaci, mutilazioni per questo survival horror che unisce una forte componente sexy allo splatter, grazie ai fantastici disegni di Shouji Sato. Imperdibile per tutti gli amanti dell’horror, dell’azione e delle belle ragazze!

Il secondo è l’inedito Jūsō Kikō Dancouga Nova, rivisitazione dell’originale Chōjū Kishin Dancouga già pubblicato da Yamato Video lo scorso anno.

Diretto da Masami Obari, già mecha designer del precedente e regista di opere quali Detonator Orgun, Ordian e Gravion, l’anime robotico del 2007 si compone di dodici episodi realizzati da Ashi Productions: la serie è ambientata nel 2104 in un mondo in cui scoppiano conflitti in tutte le zone del pianeta. Una squadra composta da quattro elementi, Aoi Hidaka, Kurara Tachibana, Sakuya Kamon e Johnny Burnette, è scelta per pilotare il misterioso super robot gigante che protegge i deboli e pone fine alle guerre: Dancouga Nova.

Ricapitolando gli annunci dei giorni scorsi, al momento il Secret Project di Yamato Video si compone anche di Astroganga, Gin ReiProject Blue Earth SOS.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui