Sono intervenuti alla conferenza Ed Brubaker, Joe Casey, Nick Dragotta, Rick Remender, J. Michael Straczynski, Amy Reeder e Brendon Montclare.

Brubaker ha parlato del quarto arco narrativo di Fatale, ambientato negli anni ’90 a Seattle tra rock grunge, horror e sesso. Il protagonista, affetto da amnesia vive, con una rock band. Insieme a Steve Epting, Brubaker è anche l’autore della serie regolare Velvet, un thriller spionistico ambientato durante la guerra fredda nel quale il più grande agente segreto del mondo viene assassinato e il tizio incastrato per l’omicidio deve vedersela con la segretaria dell’agenzia, ovvero la più letale donna vivente. La serie partirà a ottobre in USA.

Joe Casey, autore di Sex, ha presentato The Bounce, la stramba storia di un supereroe tipo Spider-Man che fuma molta erba.

Reeder e Montclare, autori di Halloween Eve, hanno presentato Rocket Girl, la storia di un poliziotto quindicenne giunto nel 1986 dal futuro, un 2013 alternativo. I poliziotti del futuro sono tutti bambini così da annientare la corruzione grazie al loro forte senso della giustizia.

Remender è l’autore di Black Science, disegnato da Matteo Scalera e Dean White, incentrato su un tizio appartenente alla lega delle scienze nere che gioca con cose che non dovrebbe toccare. L’altra serie di Remender, Deadly Class, mescola ben cinque concept. Si tratta di una scuola per teenagers che vengono addestrati a diventare degli assassini.

Straczynski riprenderà Dream Police e Book of Lost Souls e sta realizzando un nuovo lavoro con Bill Sienkiewicz nel quale vedremo un modo nuovo di disegnare i fumetti.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui