Il cortometraggio animato realizzato dallo studio fondato dal regista di Gurren Lagann sbarca sul mensile seinen di casa Shueisha.

Little Witch Academia, corto di 26 minuti realizzato dallo studio Trigger di Hiroyuki Imaishi (Gurren Lagann) per il programma “Anime Mirai” dell’Agenzia per gli Affari Culturali che mira alla formazione di giovani animatori, è pronto a diventare un manga.

L’adattamento a fumetti verrà curato da Terio Teri, autore noto per la commedia d’azione seinen Hlocclinie (Kadokawa Shoten) e per i lavori erotici pubblicati da Core Magazine; il one-shot sarà ospitato dal numero del 19 Agosto di Ultra Jump, contenitore della Shueisha che tra le sue fila annovera serie come Bastard!! e Jojolion.

little witch academia manga

La storia racconta di Akko Kagari, una ragazza che decide di iscriversi all’Accademia delle Streghe dopo aver ammirato, quando era più piccola, la strega Shiny Chariot in azione.

Attraverso una campagna KickStarter, inoltre, si stanno raccogliendo i fondi per produrne un secondo episodio animato: già raggiunto il traguardo per estenderne la durata a 35 minuti, si mira ora a raggiungere i 500 mila dollari per offrire un commento audio e un making of da inserire nell’edizione standard Blu-ray. Al momento sono stati donati 422.378 dollari.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui