Svelati i dettagli sui prossimi progetti delle Nuove 52 e della Vertigo.

Al panel hanno preso parte Geoff Johns, sceneggiatore di Justice League e capo dell’ufficio creativo, Jeff Lemire, sceneggiatore di Justice League Dark, Mark Buckingham, disegnatore di Fables, Derek Fridolfs, creatore di Batman: Li’l Gotham, Gail Simone, sceneggiatrice di Batgirl, Tom Taylor, prossimo sceneggiatore di Earth 2, Adam Hughes, copertinista di Fairest e altri ancora.

Parlando di Trinity War, Lemire ha dichiarato: “La cosa divertente con Justice League Dark è vedere la squadra interagire con il resto del DC Universe. Constantine, Deadman e Zatanna sono una trinità sacrilega, l’opposto di Batman, Superman e Wonder Woman.”

Trinity War sfocerà nel maxi-evento Forever Evil in partenza a settembre. Johns ha dichiarato: “Verrà fatta maggiore chiarezza sui contenuti della storia entro la fine di Trinity War“.

Johns ha parlato anche di Aquaman. E’ in pieno svolgimento la storyline Death of a King nella quale Aquaman e Mera sono alle prese con qualcuno che rivendica il trono di Atlantide. “La gente vuol sapere se Aquaman affronterà Sharknado”, ha detto Johns riferendosi al film trash di fantascienza trasmesso qualche giorno fa in USA dall’emittente SyFy. “Non succederà, ma se dovesse succedere, Aquaman vincerebbe.”

La miniserie di cinque numeri Rogues Rebellion farà parte di Forever Evil. “In Forever Evil succederà qualcosa”, ha spiegato Johns. “Ma non tutti i villains sono contenti. Il nuovo boss sarà peggio del vecchio boss.”

Buccellato ha parlato di The Flash dichiarando che i lettori conosceranno presto la vera identità di Reverse Flash. “Iris è intrappolata nella Forza della Velocità ma non ha ancora manifestato poteri. Però c’è un killer che uccide tutti quelli che sono stati toccati dalla Forza della Velocità quindi Flash deve proteggerla.”

Lemire è intervenuto su Green Arrow. Ci sarà un crossover con Batman Zero Year nel quale vedremo un Green Arrow alle prime armi. Nel Villains Month ci sarà invece uno speciale sul Conte Vertigo. Poi vedremo Green Arrow contro gli Outsiders e alcuni elementi della serie tv Arrow verranno introdotti nel fumetto.

Lemire è anche lo sceneggiatore e il disegnatore di Trillium, un nuovo progetto Vertigo composto da due storie che procedono in perfetta simmetria.

Su Fables parte il nuovo arco narrativo Camelot che si concentra su Rose Red, paladina della speranza che deve decidere quale aspetto della speranza rappresenta. Ci sarà anche un crossover tra Fables e The Unwritten.

Su Batgirl è in svolgimento la story-arc Wanted nella quale tutto sta raggiungendo i massimi livelli di tensione e tutto sta per cadere a pezzi dopo quanto accaduto con James Jr.. Barbara non vuole più essere Batgirl perché pensa sia troppo doloroso per suo padre che crede lei abbia ucciso qualcuno.

L’altra serie di Gail Simone, The Movement, è ancora alle prime battute. “La serie mostra come sarebbero i Teen Titans se venissero creati oggi”, ha detto la sceneggiatrice. “Sarebbe un gruppo di persone su una torre da qualche parte o gente comune?” Nella serie ha appena fatto la sua apparizione Rainmaker, personaggio di The Gen13.

Tom Taylor ha parlato del prequel digitale del videogame Injustice definendolo: “La rottura delle alleanze dei World’s Finest.” L’annual sarà una storia con Harley Quinn e Lobo.

A proposito del recente scontro tra Superman e Shazam, Johns ha dichiarato che Mary Marvel avrà un nuovo nome.

telegra_promo_mangaforever_2

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui