Cresce l’attesa per il nuovo film di Hayao Miyazaki e Studio Ghibli, che vede il regista di Evangelion al debutto come doppiatore.

Dopo il primo teaser diffuso qualche settimana fa, è ora in onda un nuovo spot televisivo di Kaze Tachinu (Si alza il vento), la nuova regia di Hayao Miyazaki dal 20 Luglio nei cinema giapponesi.

Il promo è accompagnato dalla canzone del film, “Hikoki Gumo” di Yumi Matsutoya. La cantautrice ha composto il brano quando aveva sedici anni.

Sono poi state diffuse due nuove clip che vedono protagonista Hideaki Anno, il regista di Nadia – Il Mistero della Pietra Azzurra e di Neon Genesis Evangelion, il quale fa il suo debutto in sala di doppiaggio interpretando il protagonista Horikoshi. I video sono realizzati in collaborazione con il provider di servizi telefonici au, e sono accompagnati dai messaggi “au sostiene Kaze Tachinu” e “au ama Studio Ghibli”.

Possiamo vederli cliccando qui o più comodamente a seguire:

Kaze Tachinu è ispirato sia all’omonimo manga in due parti che Hayao Miyazaki ha realizzato nel 2009, avente anch’esso per protagonista Jiro Horikoshi, il designer del caccia Mitsubishi A6M Zero usato nella Seconda Guerra Mondiale dall’esercito imperiale giapponese; sia al romanzo di Tatsuo Hori, tant’é che la frase di lancio del film fa riferimento tanto a Horikoshi tanto a Hori, parafrasando il racconto di quest’ultimo: “Mostrate rispetto per Jiro Horikoshi e per Tatsuo Hori. Dobbiamo cercare di vivere.”

Toho ha annunciato ufficialmente il film lo scorso Dicembre, indicando come finestra di distribuzione l’estate del 2013; l’uscita nei cinema è stata poi fissata al 20 Luglio.

Miyazaki torna così nei cinema quasi cinque anni dopo Ponyo; il nuovo lavoro dell’altro fondatore dello Studio GhibliIsao Takahatauscirà invece in autunno a 14 anni dal precedente Yamada-Kun. È stata da poco diffusa la prima anteprima del film.

telegra_promo_mangaforever_2

4 Commenti

  1. Se dovessi associare Anno a qualcosa preferirei Nadia. Ed io ero tra i ******** che aspettava MESI per l’uscita delle VHS de NGE, il cui ritardo editoriale era dovuto anche alle velleità di Gualtiero Cannarsi. All’epoca si discuteva sui NG, principalmente it.arti.cartoni : era intollerabile.

  2. Se dovessi associare Anno a qualcosa preferirei Nadia. Ed io ero tra i ******** che aspettava MESI per l’uscita delle VHS de NGE, il cui ritardo editoriale era dovuto anche alle velleità di Gualtiero Cannarsi. All’epoca si discuteva sui NG, principalmente it.arti.cartoni : era intollerabile.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui