La seguente news contiene spoiler!

ll penultimo arco narrativo dell’Ottava Stagione si è concluso a maggio e ha lasciato di stucco i fans con la rivelazione dell’identità di Twilight (Angel) e con l’inaspettato ritorno di un personaggio. Mentre il motivo che ha spinto Angel a diventare il Big Bad dell’Ottava Stagione ha convinto poco i lettori della cacciatrice è stato invece benvisto il ritorno di Spike, come cliffhanger del 35° numero.

L’ultimo arco narrativo dell’Ottava Stagione intitolato “Last Gleaming” si avvicina sempre di più e Scott Allie, editor della Dark Horse, ha voluto aumentare le aspettative rivelando pochi ma importanti dettagli sul futuro della cacciatrice:

Scott Allie ha confermato che in un certo senso sarà il co-scrittore dell’ultimo arco narrativo della stagione. L’editor dell’Ottava Stagione ha voluto sottolineare che più che altro assisterà Joss dal 37° al 39° albo: trascrivendo le sue idee sulla carta. Ha garantito comunque che Whedon scriverà gran parte dei dialoghi e supervisionerà il suo lavoro, inoltre ha confermato che Joss è già riuscito a scrivere il 36° albo e anche le prime sette pagine del 37° albo. Ha assicurato che l’ultimo numero della Ottava Stagione, ossia il 40° numero, sarà scritto tutto da Joss Whedon.

La storia principale della Ottava Stagione si concluderà negli ultimi 5 numeri e accadranno delle cose che faranno impazzire i lettori, in senso positivo. Alcune piccole sottotrame però rimarranno aperte, come ad esempio quella sulla cacciatrice Simone, questa e altre avranno un loro spazio nella nona stagione.

Il ritorno di Spike ha un suo perché, il vampiro infatti è ha conoscenza di informazioni rilevanti e sarà molto utile alla Scooby-Gang, soprattutto a Giles. Nell’Ottava Stagione non verrà spiegato niente sullo stravagante mezzo in cui è arrivato e ne del suo equipaggio, per capire meglio questi elementi bisognerà leggere la sua serie in uscita ad ottobre.

Spike e Angel saranno dei personaggi importanti per la storia e quindi appariranno fino alla fine della stagione, anche se quest’ultimo apparirà poco perché dovrà occuparsi di altre faccende. Il trio Spike-Angel-Buffy interagirerà, ma meno di quello che pensiamo.

I primi due personaggi confermati che appariranno nella nona stagione sono: Angel e Spike. Anche se qualcosa accadrà a Spike nel finale di stagione.

La struttura della nona stagione sarà molto diversa da quella in corso. Ci saranno, infatti, più titoli su diversi personaggi e non mancheranno anche gli one-shot scollegati dalla trama principale ma importanti per i protagonisti dell’albo singolo! La nona stagione non supererà i due anni e questo potrebbe significare che uscirà più di un titolo al mese

Infine, nel One-Shot in uscita ad agosto vedremo cosa ha da dire Sam sulle scelte del suo marito, perché Riley ha scelto di avventurarsi in questa storia e come (e soprattutto, perché) è finito a lavorare per Twilight.

telegra_promo_mangaforever_2

2 Commenti

  1. Pur saltando l’intera news causa spoiler già fremo per il ritorno-rincontro di alcuni personaggi, anche se i disegni mi sembrano troppo cartooneschi per trasmettere il giusto climax, le cover stile fotografico invece sono sbavose.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui