La prossima avventura dell’Indagatore dell’Incubo a subire il trattamento Mater Morbi conterrà una sorpresa: un’ottantina di tavole mai viste prima, relative alla prima versione poi rifiutata.

La Bao Publishing dà un annuncio che non mancherà di stuzzicar ancor più la curiosità dei lettori nei confronti de “Il sorriso dell’oscura signora”.

«La storia di Dylan Dog che ristamperemo a marzo 2014 è stata disegnata due volte» esordiscono su Facebook dalla casa editrice milanese.

Nicola Mari, disegnatore dell’albo numero 161 della serie regolare, aveva infatti a suo tempo dato un’interpretazione molto più cupa e inquietante alle atmosfere sceneggiate da Tiziano Sclavi.

«A poche pagine dal termine decise di comune accordo con la redazione di cambiare radicalmente stile grafico» ricorda la Bao.

Ebbene, la prossima ristampa di Dylan Dog curata dalla casa editrice di Cliff conterrà le quasi ottanta tavole mai viste della “prima versione” di questa storia. La notizia ha subito suscitato l’entusiasmo degli internauti.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui