Il secondo episodio della nuova miniserie di OVA ambientata nell’universo narrativo dell’acclamata serie tv ideata da Goro Taniguchi (Planetes) e Ichiro Okouchi (Berserk Film) sarà disponibile il 14 Settembre in Giappone.

Il sito ufficiale di Code Geass Akito The Exiled ha diffuso il secondo teaser trailer del secondo atto della miniserie, intitolato ““Dai ni Shō: Hikisakareshi Yokuryū” (“Volume 2: Il Wyvern Lacerato”)

Nei giorni scorsi il portale ha anche annunciato la nuova data di uscita del video, rimandata prima dalla primavera all’estate e ora fissata per il 14 Settembre, e ha mostrato il design dei personaggi di supporto e dei Knightmare Frame dell’OVA.

Kazuki Akane (I Cieli di Escaflowne, Noein) dirige la miniserie e ne ha scritto la sceneggiatura insieme a Miya Asakawa (Turn A Gundan). Takahiro Kimura, dopo l’esperienza delle serie tv, adatta nuovamente per l’animazione il character design originale delle Clamp (Tokyo Babylon, X). Akira Yasuda ritorna al mecha design, mentre Ichiko Hashimoto (RahXephon) compone la colonna sonora. Goro Taniguchi e Ichiro Okouchi, rispettivamente regista e supervisore delle sceneggiature delle due serie precedenti, sono accreditati come autori della storia originale. Le animazioni sono ancora una volta realizzate da Sunrise (Gundam).

Code Geass: Akito The Exiled è in corso di pubblicazione italiana su DVD e Blu-ray Disc Dynit:

L’universo di Code Geass è ancora dominato dall’ingiustizia e dalla discriminazione razziale.
Ecco perché servono nuovi eroi!

Akito Hyuga è l’unico sopravvissuto di un’operazione suicida dell’Esercito d’Europia Unita contro l’Esercito di Britannia. Il comandante Leila Markal, giovane ufficiale dell’unità wZERO che ha condotto l’operazione vittoriosa dell’esercito europeo contro le truppe Britanne, è consapevole della regola anomala e razzista che vige nelle operazioni militari del suo esercito: mandare allo sbaraglio gli ex-giapponesi (i cosiddetti Eleven) piuttosto che sacrificare cittadini europei. Questo la spinge a simpatizzare per la causa degli Eleven e ad avere un occhio di riguardo per Akito, che nomina sua scorta personale.

La ribellione non è ancora finita…!

L’editore bolognese ha già editato le due serie tv originali, andate in onda su Rai 4.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui