Ci lascia a 56 anni uno dei pionieri dell’editoria a fumetti USA

Thompson

Ieri mattina, alle 6.30 negli Stati Uniti, è morto Kim Thompson.

È stato co-editore, assieme a Gary Groth, della Fantagraphics: casa editrice USA dedita alla pubblicazione di materiale di altissima qualità come Love and Rockets, Ghost World, Hate e molte altre perle dell’Arte Sequenziale e di ristampe filologiche (e curatissime) di capolavori del passato come i Peanuts, Il Topolino di Gottfredson e il Donald Duck di Barks (opere in corso di pubblicazione anche in Italia). Thompson è stato anche una delle firme di punta del Comics Journal: prestigiosa rivista di critica fumettistica edita sempre dalla Fantagraphics.

Thompson soffriva da tempo di cancro ai polmoni.

Ci lascia così uno dei personaggi più appassionati e coraggiosi dell’editoria a fumetti USA, un vuoto che difficilmente sarà colmato.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui