Un palazzo fiorentino del 1400 ospiterà la “Hirohiko Araki an exclusive manga exhibition in Florence”.

Il sito ufficiale di Hirohiko Araki annuncia che Firenze ospiterà una mostra per festeggiare i 25 anni de Le Bizzarre Avventure di JoJo, la stessa organizzata a Sendai e a Tokyo nel 2012. L’allestimento avrà luogo in un palazzo del XV secolo di proprietà dei Gucci sito in Via delle Caldaie 7, dal 28 Giugno al 14 Luglio.

La mostra permetterà di ammirare sessanta illustrazioni del maestro Araki.

Gucci e Araki hanno già collaborato a inizio anno per la Settimana della Moda, occasione in cui il mangaka ha ideato gli allestimenti delle vetrine di 70 punti vendita della casa di moda italiana in tutto il mondo.

In Italia Le Bizzarre Avventure di JoJo sono pubblicate da Edizioni Star Comics fin dai primi Anni Novanta; da Aprile è in corso la più recente serie della longeva saga generazionale, Jojolion:

JOJOLION 1
Dimensioni: 11,5×17,5, B, 240 pp, b/n
Autore: Hirohiko Araki
Prezzo: € 4.70
Solo in fumetteria!
Per l’ottava e nuovissima serie di JoJo, il maestro Araki ci riporta a Morio-cho, ma nella dimensione Steel Ball Run! In seguito a un violentissimo cataclisma, la città è stata completamente stravolta e l’area ha subito un mutamento morfologico impressionante. Sulla costa una ragazza trova per caso un giovane completamente nudo, che indossa solo un cappello da marinaio. Semisepolto sotto un cumulo di terra, dello sventurato si scorge quasi solo una voglia a forma di stella… Sembra proprio che si tratti di Yoshikage Kira!

001 Edizioni, invece, ha presentato Rohan Al Louvre come primo titolo della linea Hikari:

Rohan al Louvre
di Hirohiko Araki
17,5×25, B, 128 pp, col., € 9,90
Protagonista di questo speciale è Rohan Kishibe, mangaka e fine osservatore di quello che lo circonda, Rohan è dotato di uno stand assai particolare che gli permette di leggere letteralmente i ricordi altrui, come se sfogliasse un libro. In questo speciale si troverà coinvolto nella storia di un quadro maledetto conservato nel museo del Louvre di Parigi, un quadro dipinto 300 anni prima con un pigmento nero ricavato da un albero sacro abbattuto dal pittore maledetto Nizaemon Yamamura che perse la vita per questo.
Una storia iniziatica e piena di intrighi nello stile di Araki.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui