Intervistato da MTV, David S. Goyer ha parlato brevemente della Justice League, Batman e… Cyborg?

Già ieri si mormorava che David S. Goyer sarebbe stato scelto dalla Warner Bros. per scrivere l’adattamento della Justice League, dopo alcune indiscrezioni lanciate da Deadline. Sul red carpet della premiere de L’Uomo d’Acciaio tenutasi a New York, David Goyer ha detto ai microfoni di MTV che, se gli chiedessero di scrivere il crossover, lui accetterebbe.

Justice League (Immagine Articolo)

SPOILER

Subito dopo, Goyer ha affermato che ne L’Uomo d’Acciaio vengono menzionate le S.T.A.R. Labs, facendo riferimento a un possibile collegamento con Cyborg, personaggio noto ai lettori DC Comics e membro della Justice League dei “New 52”.

Proseguendo l’intervista, gli è stato chiesto se inserirebbe nella Justice League il Batman di Christopher Nolan, rispondendo nuovamente anch’esso che L’Uomo d’Acciaio non ha alcun collegamento con la trilogia del Cavaliere Oscuro, quindi, di non aspettarsi di vedere Christian Bale o Joseph Gordon-Levitt assieme a Henry Cavill in futuro.

SPOILER

Goyer conferma nuovamente l’inserimento del logo delle Wayne Enterprises sul satellite, dicendo che Bruce Wayne, Lex Luthor e anche altri meta-umani esistono in questo universo e la speranza di vederli ricade sulla riuscita commerciale de L’Uomo d’Acciaio, che potrà dire loro in che direzione andare con i prossimi adattamenti DC Comics.

Superman, quindi, dovrà colpire il pubblico e portare a casa un buon successo commerciale, intanto, però, come vi avevamo riferito sempre ieri, sia Zack Snyder sia David Goyer ritorneranno nel sequel de L’Uomo d’Acciaio nei rispettivi ruoli di regista e sceneggiatore, lo stesso probabilmente varrà per Christopher Nolan, che tornerà come produttore.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui