Una light novel molto attesa, nuovi manga di Go Nagai e non solo tra gli annunci della conferenza JPOP/GP Manga di Etna Comics.

Riportiamo dai colleghi di AnimeClick le novità annunciate dal line editor Jacopo Costa Buranelli durante la conferenza di venerdì a Etna Comics.

Iniziamo con una serie di light novel molto attesa dagli appassionati, ovvero Sword Art Online di Reki Kawahara e abec; l’opera è in corso dal 2009 per ASCII Media Works e conta al momento 12 volumi.
Dal medesimo universo narrativo JPOP pubblicherà anche il manga spin-off  in due volumi Sword Art Online – Aincrad di Tamako Nakamura.

Ricordiamo che Dynit ha annunciato la trasposizione animata televisiva della serie:

I giocatori di una realtà virtuale MMO denominata “Sword Art Online”, rimangono intrappolati all’interno del gioco, dal quale l’unica via d’uscita sembra essere uscirne vincitori. Il problema è che il game over equivale alla morte del giocatore nel mondo reale.
ll giovane Kazuto “Kirito” Kirigaya, intrappolato nel gioco, decide di entrare da solo nel castello di Aincrad, ma presto dovrà fare i conti una una nuova compagna, la bella guerriera Asuna, esperta del fioretto.

Da Comic Gene di Media Factory JPOP proporrà Antimagia di Kyu Aiya, miniserie fantasy in due volumi che segue la storia del principe Lucas, il quale dopo anni di assenza ritorna a casa per salvare il suo regno dal duca Demonas, lo spietato individuo che ha ucciso i suoi genitori e gli ha sottratto il trono.

Arriva in Italia una nuova opera di Tsutomu Takahashi, Hito Hitori Futari, sei volumi in corso da Weekly Young Jump di Shueisha. Il seinen a tinte sovrannaturali racconta di Riyon, spirito guardiano inviata sulla terra per proteggere il primi ministro giapponese Soichiro Kasuga nel suo ultimo anno e mezzo di vita.

Per quanto riguarda la Go Nagai Collection, annunciate altre tre riedizioni di titoli già pubblicati in passato nel nostro Paese: il Mazinger Z originale di Go Nagai, Il Grande Mazinger di Nagai e Gosaku Ota e Jeeg Robot d’Acciaio di Nagai e Tatsuya Yasuda.

L’etichetta GP Manga ospiterà invece Ressentiment, miniserie in quattro volumi di Kengo Hanazawa (I Am A Hero) che, ambientata in un vicino futuro, racconta di un perdente di mezza età il cui unico rifugio dalla realtà è un bishoujo game virtuale.

telegra_promo_mangaforever_2

5 Commenti

  1. Oltre a Takahashi quasi obbligatorio anche se spero prima concludano Detonation Island sono decisamente interessato a Ressentiment.
    Se idee e stile sono come quelle intraviste nel primo volume di i am hero potrebbe risultarmi molto più attrattiva della sua opera più conosciuta, tra l’altro 4 volumi dovrebbero garantire un brodo non allungato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui