Presenti il moderatore Jeremy Atkins, Mike Richardson publisher della Dark Horse, Gerard Way, Eric Powell, e Alex e Janet Evanovich.

Tra le novità principali:

Il nuovo Dark Horse Presents ospiterà ancora una volta il personaggio di Paul Chadwick Concrete.

“Sarà un ritorno alle nostre origini”, dice Mike Richardson, ci saranno contributi anche di Mike Mignola, Geoff Darrow e altri; presente nel primo numero anche Finder dell’autrice Carla Speed McNeil.

Gli ordini per Troublemaker sono arrivati a 80,000, e un volume due è in arrivo per novembre.

Alla New York Comic Con verranno annunciati nuovi progetti riguardanti Creepy e Eerie.

Eric Powell si sta occupando, tra le altre cose, di dipingere le covers della miniserie Dethklok scritta da Jeremy Barlow.

Cole Haddon ha parlato di The Strange Case of Hyde, ambientato cinque anni dopo le scorrerie di Mr.Hyde; nuovi omicidi avvengono a Londra e l’autore sembra un criminale che abbia fatto uso del siero del Dottor Jeckyll.

Michael Gombos ha accennato del programma della casa editrice riguardo ai manga, che includono omnibus editions di Cardcaptor Sakura e Magic Knights Rayearth, e nuovi volumi di Chobits e Clover.

L’editor Dave Land ha anticipato che Rick Remender è sul punto di dare una conclusione a Fear Agent, la sua lunga serie indipendente (forse già il prossimo arco narrativo potrebbe essere l’ultimo).

Star Wars: Blood Ties è una mini con protagonisti Jango e Boba Fett, scritta da Tom Taylor. Ci saranno “una serie di miniserie”, ognuna si focalizzerà su personaggi con legami di sangue. Taylor sta anche scrivendo Star Wars: Invasion, ambientata durante il Nuovo Ordine Jedi.

Hayden Blackmen sta invece scrivendo una graphic novel intitolata Star Wars: The Force Unleashed II, incentrata sul ruolo di Boba Fett; uscita prevista in ottobre.

Nel 2011 si celebrerà il 20mo anniversario del marchio Star Wars alla Dark Horse, ci saranno quindi ben otto nuove serie in uscita nell’anno. Altri particolari saranno rivelati alla Star Wars Celebration, ma è stato anticipato che Blackman sta scrivendo una serie su Darth Vader.

Mass Effect: Evolution, vedrà sotto i riflettori the Illusive Man e sarà ambientata durante la First Contact War. “L’Umanità è nuova nella galassia e non necessariamente un membro benvenuto”. Il team creativo sarà lo stesso della miniserie originale Mass Effect: Redemption, ovvero Mac Walters, John Jackson Miller,  Omar Francia e come cover artist Massimo Carnevale (!).

Sul fronte degli eroi di Robert E. Howard, Roy Thomas vorrebbe scrivere un nuovo titolo, Tim Truman sta scrivendo quello su King Conan e Kull sta per avere una nuova serie.

Christopher Golden e Mike Mignola sono al lavoro sulla serie Baltimore, con il protagonista impegnato per vent’anni ad inseguire dei vampiri.

L’one-shot Riley rivelerà come l’Angel della serie Buffy diventerà l’antagonista Twilight, e per la conclusione dell’ottava stagione ci saranno da versare parecchie lacrime.

DH:HD, ovvero la partnership di Dark Horse con USA Today e Toshiba, prevede dalle previews ai contenuti originali on-line e su carta, a partire da questo inverno.

Richardson ha annunciato che la sua graphic novel The Secret sarà realizzata come un animated comic, con una tecnica un po’ differente da un motion comic.

Heart Transplant sarà invece una storia di Andrew Vachs, Frank Caruso e Zak Mucha che porterà i lettori nel cuore del problema del bullismo, problema molto sentito anche in America evidentemente.

telegra_promo_mangaforever_2

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui