Anteprima: Batman il ritorno di Bruce Wayne # 1-2

8

Dopo le vicende di Batman R.I.P. e Crisi Finale che hanno portato alla scomparsa di Bruce Wayne e che hanno lasciato la città di Gotham orfana del suo cavaliere mascherato, ecco arrivato il momento fatidico in una serie forse da tutti attesa come la più importante del 2010.
La storia è narrata dall’ormai superstar Grant Morrison, che si ritrova ad affrontare  uno dei progetti più ambiziosi con il ritorno di Bruce Wayne.
Una serie speciale in sei puntate che racconta il ritorno dell’uomo dietro il mantello e il cappuccio di Batman!
Ogni numero è ambientato in un’epoca diversa del tempo.
I disegni sono affidati a Chris Sprouse (Tom Strong) per il numero 1 e Frazer Irving (Sette Soldati: Klarion) per il numero  2!.
Disponibile dal 12 Maggio.


telegra_promo_mangaforever_2

8 Commenti

  1. Si anche io non vedo l’ora del ritorno di bruce!!^^……però la cosa che mi dà più fastidio è proprio come è stato fatto il ritorno di Bruce Wayne….nel senso che ogni episodio è ambientato in epoche diverse e del fatto che Bruce nel frattempo si sia perso nel tempo e nello spazio o chissà dove….bà secondo me sono proprio questi gli elementi che vanno a rovinare la storia…che tra l’altro non c’entrano assolutamente niente con batman e con il fascino del personaggio….così si và a perdere quella parte più realistica del personaggio che amavo tanto…perchè io in batman non riesco a sopportare cose del genere…hanno fatto diventare Batman un fumetto fantascientifico…ovviamente le mie non sono critiche anche perchè ancora non ho letto queste storie e non voglio giudicare prima di leggere…può darsi anche che siano ben fatte le storie non lo metto in dubbio…. ma semplicemente le mie sono opinini da fan dell’uomo pipistrello, che ormai seguo da anni…e sinceramente fare una saga come quella che ha fatto Grant Morrison (nonostante sono anche io suo fan e indubbiamente negli anni ha fatto grandi capolavori) che ha creato un gran casino, per poi far tornare Bruce in questo modo a dir poco fuori contesto del personaggio… e penso che non sia l’unico a pensarla così….ovviamente lo comprerò lo stesso per curiosità, e spero che nonostante tutto uan volta letto magari riuscirò a trovare lo stesso qualcosa che mi piaccia….anche se ne dubito fortemente visti i miei gusti….

  2. australian7 mi fà immenso piacere sapere che c’è ancora qualcuno che la pensa come te…che poi guarda ti dirò, in generale la serie batman r.i.p. e in particolare proprio il volume batman r.i.p. a me è piaciuto…la cosa che non ho sopportato è stato appunto che batman ha fatto questa fine così insensata, tra l’altro neanche nella sua serie, ma in crisi finale…cioè allora io penso: che senso ha avuto fare batman r.i.p? avrei preferito che magari dicevano che bruce fosse morto sull’esplosione dell’elicottero o che magari aveva deciso di ritirarsi per un pò visti gli ultimi eventi, o che era semplicemente impazzito….avrei preferito qualsiasi cosa invece di questa,…. avere una spiegazione come: si è perso nel tempo o nello spazio…lo so che alla fine è solo un “fumetto” e queste cose capitano nel mondo dei fumetti….ma devo dirti che quando leggo le ultime cose di batman, visto che ci sono questi elementi stile fantascienza…anche se metti caso la storia mi piace, questi elementi rovinano ciò di bello che c’era nella storia…non riesco più a provare le emozioni che provavo una volta leggendo le vecchie cose di batman…addirittura, anche se mi rendo conto di essere drastico, io mi auguro che magari qualcuno in futuro riesca a cancellare questa cosa dalla continuity ufficiale del personaggio…..ma non dico di cancellare tutto….ma solamente il fatto che batman fà questo cosiddetto viaggio nel tempo per colpa di darkseid…e del fatto che bruce wayne faccia un ritorno in questo modo….e lo so infatti hai ragione, è vero con il multiverso queste cose capitano spesso….ma il fatto è che io non riesco proprio a concepirle o accetarle cose del genere in un personaggio come batman o nel suo mondo, che io ritengo sia completamente distaccato da tutti gli altri personaggi dei fumetti….in altri personaggi cose del genere posso anche accetarle, ma nel suo mondo no…..non lo so, forse avrò troppa chiusura mentale o poca fantasia….ma vorrei tanto che il fumetto torni ad adottare quello stile più realistico, o semplicemente la vera essenza del personaggio originale….infatti mi ha fatto piacere che almeno gli utlimi due film su batman rendano bene l’idea del personaggio, nonostante sono sempre film e quindi distaccati dal fumetto….però vorrei che ora il fumetto prenda un pò esempio dagli ultimi due ottimi film, intendo proprio a livello di personaggio cioè sarebbe ora di tornare al “vero batman” dimenticando queste cose del multiverso ecc.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui