Vai al contenuto


- - - - -

X-Necrosha (Panini Comics)


1 risposta a questa discussione

#1 NiMo

    Sensei

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 927 Messaggi:

Inviato 16 novembre 2010 - 10:37

In questo periodo la morte è protagonista un po ovunque .. nella superba Blackest Night (DC), nel fenomeno Walking Dead (Image & TV), e da oggi anche in casa Marvel, quartieri mutanti, per questa saga in nove parti (prima che qualcuno urli allo scandalo, specifico .. saga che nasce e vivrà con molte meno pretese della Profonda Notte DC)!

Le resurrezioni tra i mutanti sono ormai un'abitudine ma a mio parere questa saga nasce giocando abilmente con questa abitudine, così come quel gioiellino di serie che è X-Force, gioca con i clichè degli anni '90!
La saga prende il via da sottotrame insinuatesi proprio in X-Force sin dai primi tempi e vede la perfida immortale Selene, guidare un'armata di non-morti (tutti ovviamente legati al passato degli X-Gruppi) riportati in questo mondo con un misto di magia e virus tecno-organico 'scippato' al buon vecchio Bastion (che, dal canto suo, aveva usato lo stesso virus per riportare tra noi alcuni vecchi x-avversari mesi or sono, sempre nelle pagine di X-Force).

Questo ciò che sapevamo finora .. non vi anticipo le identità dei 'ritornati' (molti si sono gia visti in questi mesi, altri sbucano in questo albo) ma vi assicuro che ce n'è per tutti i gusti e già in questa prime pagine assistiamo a incontri/scontri tra vecchie conoscenze ed a reazioni non troppo entusiaste di, cito due a caso, Emma e Sebastian, nel rivedere i 'cari estinti'!!
La scelta di Selene, del luogo da usare come base operativa, è una diretta conseguenza dell'alone di morte che pervade queste pagine, e onestamente la si poteva intuire anche dal titolo ma personalmente non c'avevo fatto caso!! :P

La parte migliore dell'albo è la storia breve con protagonista
Spoiler
, il cui potere all'epoca della sua morte era usato poco e ritenuto abbastanza inutile, ma che nell'era della comunicazione assume tutt'altra importanza e si apre a nuovi interessantissimi modi di sfruttarlo!

La saga in sè non parte con premesse originalissime, come già detto, ma questo gioco di resurrezioni oltre all'ovvio carico emotivo dei vari incontri tra vivi e non-morti (e per quanto riguarda i lettori, nel rivedere interagire vagonate di personaggi degli anni '80 e '90) se sfruttato a dovere potrà dare pagine interessanti e divertenti, sperando che vada a parare da qualche parte nel finale!

Ultima segnalazione ... speravo mi avrebbe fatto piacere rivedere
Spoiler
, ma in questa versione 'schiava cattiva' mi fa solo piangere il cuore!!!

r'n'r
Immagine inserita
Non è bello ciò che è bello, ma che bello! che bello! che bello!

#2 jeff hardy

    Sensei

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 883 Messaggi:
  • Cittàcomo

Inviato 25 novembre 2010 - 16:41

io al prologo posso dare un 6,perchè ha alte potenzialità ma la storia in se non mi ha detto molto.
Poi mi da un po' fastidio l'allineamento sballato tra le varie serie mutanti (tipo Emma versione cristallina...)
Comunque quoto nimo per Ramsey,reso molto interessante e che mi ha reso molto piacevole la lettura dei new mutants(ma questo lo commento nel topic dedicato...)
Immagine inserita





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi