Vai al contenuto


- - - - -

Fumetti:materiale "only for"?


12 risposte a questa discussione

#1 Cappello D. Paglia

    Senpai

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 211 Messaggi:

Inviato 10 marzo 2009 - 19:20

Topic-rito,che probabilmente tratterà cose di cui si è già parlato,ma che vuole far riflettere sulla situazione dei fumetti italiana,che va via via peggiorando,a mio parere.

Ieri,durante un buco d'università,decidiamo di farci un giro in fumetteria (non ci entravo da mesi per "esplorare",dato che compro dalla fumetteria vicino casa dove però compro solo,sempre un "mordi e fuggi",dato che la roba è la solita e sta in casella,quindi non mi metto a guardare gli scaffali):sugli scaffali erano esposti,belli belli,vari mattonazzi di Watchman.

Ne prendo uno,lo apro,lo giro e tò,35 euro (70000 lire):lo riposo e mi viene da ridere,dato che la mia edizione l'ho pagata 3 euro usata (classico di Repubblica).

Vabbè,prendo il volume accanto (sempre un volume di Watchmen,ma targato Panini):in primis mi stupisco di quanta roba esca inerente a Watchmen per sfruttare il film,ma vabbè,apro il volume,lo sfoglio e vedo che sono praticamente tutti sketch.Rimango allibito,secondo me questa roba va bene da mettere in coda ad un volume quando si hanno 2-3 pagine da riempire,ma vabbè,sempre opinione mia.Giro il volume e tò,29.90 (potevano mettere pure 30€,non sono quei 10 centesimi di meno che mi fanno dire,appunto,che costa meno,o che comunque non costa 30€).Per un libro di sketch.Certo,cartonato,patinato.Ma un libro di sketch.

Mi faccio un altro giro e vedo un Batman e Outsiders:4.95€.Manco lo sfoglio,rimane lì.Più in là sono esposti dei volumi più vecchiotti,comunque non usciti da poco.Vedo un volume di Romita Jr. (disegnatore che mi piace moltissimo).Lo sfoglio e vedo praticamente una storia degli FQ,disegnata benissimo,una storia dell'UR,che già possiedo su UR Classic o comunque in roba Star:il resto sono tutte interviste,sketch e roba così.12€ il prezzo del volume.

Ecco,non vado oltre perchè non servirebbe a nulla,ma la mia domanda è:c'è qualcuno che compra tutta questa roba?

Nel senso,anche io qualche volta mi concedo un volume costoso (è il caso dei Masterwork,dove seguo la serie dei Vendicatori:lo scorso anno ne ho preso uno,25 euro,e quest'anno ne prenderò un altro,sempre usufruendo dello sconto delle fumetterie,che ammortizzano in parte la spesa,ma la cosa finisce qui,non è che ogni mese prendo un volume da 50000 lire,è appunto un'eccezione eccezionale),ma a quale pubblico sono rivolti questi volumi?

A chi va a vedere il film al cinema di Watchmen ed entra in fumetteria non credo,perchè il pubblico occasionale secondo me non sgancia 70000 lire per un fumetto del quale non sa nulla,se non quanto appreso dal film.
Al ragazzino di 12-15 anni,che non lavora,non penso,per ovvi motivi.
E allora a chi sono rivolti questi volumi?Con la crisi che c'è in questo momento,dove un giorno hai lavoro ma non sai se quello dopo verrai licenziato,chi è che sborsa tutti questi soldi per dei fumetti che,per quanto possano piacere,sono solo dei passatempi?
L'unica opzione che mi viene è che ormai i fumetti,dato il loro costo elevatissimo,siano solo un pregio riservato ad una categoria ben precisa di persone:quella che ha soldi da spendere in abbondanza.

Edit:Ho dimenticato che c'erano altri due volumi di Watchmen:uno da 15 euro,che non ho aperto,e un altro da 29 euro e qualcosa,piuttosto fino,dedicato al film

Riedit:ho visto solo ora il topic su Watchmen,perciò non prendetevela se faccio riferimento a quel fumetto!Ad esempio ho visto che in vista (:P)del film di Wolverine la Panini ristamperà millemila cose in edizione abbastanza costosa,il discorso va generalizzato ;)

#2 Tora

    Maestro Jedi

  • Moderatore
  • 5084 Messaggi:
  • CittàBari

Inviato 10 marzo 2009 - 20:05

Secondo me perdi un attimo il contatto con il prodotto e non fai paragoni necessari.
Watchmen ha oltre 450 pg a colori cartonato versione extralarge.

La versione Play del 2002 di Watchmen costava 30 euro ed era in brossura col formato classico da comic book.

Sinceramente sei andato a prendere l'esempio sbagliato....
Quel prezzo per quel formato non te lo da nessuna casa editrice.

Ammetto che fa male spendere tutto in un colpo 35 euro ma è un affare....

Facciamo il confronto col "fratello ricco": il libro!
Ho comprato un romanzo di Matheson per fanucci a 16 euro per 240 pagine
240 pagine in b/n senza l'uso di colori (il colore costa) e senza cartonatura e senza il formato extralarge.

E il libro ha tirature 5/10 volte superiori ai fumetti!!!

Anche me piacerebbe che i comics fossero presentati in formato + economico ma il loro destino è questo, in Italia.
I nuovi lettori preferiscono i manga perchè la tv gli spara naruto nella testa.
E i comics son meno richiesti e per essere pubblicati devono essere pubblicati con basse tirature e alti prezzi.
Ma almeno hai edizioni migliori rispetto ai manga!!!

#3 submissione machine 88

    Cavaliere di bronzo

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 1135 Messaggi:
  • CittàSenigallia (AN)

Inviato 10 marzo 2009 - 20:37

Batman e Outsiders io l'ho preso e te lo consiglio ;)

#4 Cappello D. Paglia

    Senpai

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 211 Messaggi:

Inviato 10 marzo 2009 - 21:13

Ma il mio era un discorso generale,non solo riguardante i comics!Posso citare come esempio Naruto Gold,che in fumetteria era esposto in doppia edizione,con e senza sovracoperta,ma che comunque cosa la bellezza di 4.5€!
Ed è anche uno dei manga più venduti e più economici della Panini,senza stare a citare le varie proposte per sole fumetterie dai costi più alti.

Una casa editrice che manteneva prezzi al di sotto della media era la Star,ma ora con l'alzata di prezzo non è più mica tanto vero.

Certo,i fumetti non sono un bene primo e sono anzi un lusso non necessario per definizione,ma questo lusso,prima accessibile a tutti,ora sta diventando veramente accessibile a pochi.

Poi mi rendo conto anche io che Watchmen in quel formato,per la quantita di pagine contenute,può anche starci,ma per me spendere 35 euro per un solo volume,tutte in una volta,è catastrofico!Già quando devo prendere quel MW dei Vendicatori una volta l'anno mi sento male,perchè in proporzione al prezzo le storie proposte sono poche,e 35€ sono ben dieci euro di più.

Insomma,è veramente impossibile proporre materiale ad un prezzo più modico?Ad esempio la Planeta,con la linea Universo DC,ha proposto vari cicli in formato "elenco telefonico",per un prezzo che tutto sommato,considerando gli sconti che applicano le fumetterie (il 10%,ma a volte anche il !5,o il 20 su alcuni prodotti),possiamo considerare conveniente,visto che per leggere circa 600 pp ci si mette un bel pò,e 22.5 sono in linea,credo.

Possibile che altre case editrici non possano fare altrimenti?Che il materiale datato dei Vendicatori possa essere proposto "solo" nella veste MW?E perchè ci sono 100% di Red Sonia e roba come Silent War deve essere proposta in un formato più costoso e meno curato?Il pubblico conosce più Red Sonia,o Witchblade,o chi per lei che gli Inumani,per dire?

Secondo me c'è poca voglia di provare e molta di fare facili guadagni,perchè la linea Marvel Gold ha dimostrato che possono essere proposti 9 numeri di un fumetto per 17 euro,di molto inferiori ai 25.

Io preferirei leggere molto di più in un formato scadente che meno in un formato lussuoso.Per dire,sempre la Planeta propone in edicola Batman,cartonato,192 pp,a 6.9€.Ora ho riportato questo esempio,perchè la Planeta su alcuni prodotti è conveniente,mentre su altri (spillati)salatissima.

Certo,esiste l'usato,esistono gli sconti che applicano le librerie sporadicamente,ma non sempre alla Feltrinelli,per dire,si trova tutto quello che esce per la Panini,per la Planeta ecc,per non parlare dei manga!

Almeno per i libri,se si vuole solamente leggerli,esistono le biblioteche (che sono la mia fortuna,devo dire,dato che leggo tantissimo e spendo zero),se li si vuole comprare solitamente i libri costosi vengono prodotti in un secondo tempo in edizione economica,poi ci sono i reminders ecc,per i fumetti purtroppo no.

#5 Tora

    Maestro Jedi

  • Moderatore
  • 5084 Messaggi:
  • CittàBari

Inviato 10 marzo 2009 - 21:49

Ascolta, il discorso è semplice.
Bisogna far delle rinunce (o scelte) e non si può leggere tutto (mica tutto è bello....)
Io, per esempio compro quasi tutta la dc ma non prendo nessun shojo o prendo pocchissima marvel e shonen.
Prendo Seinen e volumi americani/francesi/italiani/ecc. che attirano la mia curiosità e che mi possano trasmettere qualcosa di nuovo.

Io magari son fortunato perchè ho 33 anni e quasi 20 anni letture alle spalle e so cosa mi piace o cosa posso rinunciare.

Fra qualche anno e quale "chilo" di letture sulle spalle capirai che lasciare un Watchmen sullo scaffale e prendersi un Masterworks dei vendicatori non è proprio la mossa + saggia...

Ma ognuno fa le sue scelte e utilizza i propri risparmi come meglio crede.  :)

#6 Cappello D. Paglia

    Senpai

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 211 Messaggi:

Inviato 11 marzo 2009 - 08:55

Citazione

Ascolta, il discorso è semplice.
Bisogna far delle rinunce (o scelte) e non si può leggere tutto (mica tutto è bello....)
Io, per esempio compro quasi tutta la dc ma non prendo nessun shojo o prendo pocchissima marvel e shonen.
Prendo Seinen e volumi americani/francesi/italiani/ecc. che attirano la mia curiosità e che mi possano trasmettere qualcosa di nuovo.

Io magari son fortunato perchè ho 33 anni e quasi 20 anni letture alle spalle e so cosa mi piace o cosa posso rinunciare.

Fra qualche anno e quale "chilo" di letture sulle spalle capirai che lasciare un Watchmen sullo scaffale e prendersi un Masterworks dei vendicatori non è proprio la mossa + saggia...

Ma ognuno fa le sue scelte e utilizza i propri risparmi come meglio crede.  :)


Si,ma su questo sono d'accordo con te.Il mio era un discorso generico,non metto in dubbio che Watchmen (che,come ho detto,possiedo nell'edizione di Repubblica)sia un ottimo fumetto,ma il prezzo che detiene ormai ogni prodotto appartenente al medium "fumetto",che paradossalmente è molto più alto di altri media.

#7 DoctorDoomIII

    Cavaliere d'argento

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2969 Messaggi:
  • CittàLatveria, in quella casa con le guglie da cui si odono provenire lamenti

Inviato 11 marzo 2009 - 09:17

Io capisco il discorso di CdP.
Anche se Watchmen (e volumi simili) è un caso un po' a se, sono prodotti per iperappassionati (di una singola opera soprattutto) o ancor meglio sono opere da "regalo".
35 euro non sono poi così tanti se pensi ad un regalo, intendiamoci intendo regalo che a volte si fa anche a se stessi. :)

Sul discorso generale io posso permettermi (tanto lo so che lo rimpiangerò) di ragionare in un certo modo perchè (quando capita) mi pagano uno stipendio che mi rende in grado di sentire meno forte il peso degli acquisti.
Sentirlo meno, no non sentirlo.

Ma il meno è già sufficiente per vedere tutto in un'ottica diversa.

Eppure c'è comunque da farsi venire delle domande guardando il mercato attuale.


Intendiamoci, io sono uno che caldeggia le librerie e i prodotti da libreria, meglio un prodotto ad un certo prezzo con una certa qualità e sicurezza piuttosto che buttare nel calderone del fumetto pop (da "basso" costo e qualità) prodotti che comunque non lo sono e non farebbero che annegare in quel marasma, eppure...

Eppure mi piacerebbe che ci fosse un modo per spingere la qualità del fumetto oltre l'orizzonte ristretto della fumetteria, cosa che certo non è aiutata dai prezzi alti.

Quanto vorrei che il mercato dell'usato fosse più spinto e non solo ristretto a ebay o qualche volenterosa fumetteria.

Quanto vorrei che i fumetti fossero più facilmente inseribili nel circuito delle biblioteche.

#8 Tora

    Maestro Jedi

  • Moderatore
  • 5084 Messaggi:
  • CittàBari

Inviato 11 marzo 2009 - 10:08

Citazione

Si,ma su questo sono d'accordo con te.Il mio era un discorso generico,non metto in dubbio che Watchmen (che,come ho detto,possiedo nell'edizione di Repubblica)sia un ottimo fumetto,ma il prezzo che detiene ormai ogni prodotto appartenente al medium "fumetto",che paradossalmente è molto più alto di altri media.

"Alto" è generico.
Come fai a fare un rapporto con altri media?
Vuoi fare un rapporto con l'abbonamento Sky?

Sulla stessa bilancia puoi mettere fumetto e libro ma trovo difficile fare un confronto con altri intrattenimenti.
E come ti ho detto prima il libro non mi sembra sia così economico...
E' vero che esce l'edizione economica di un libro ma esce solo se la prima edizione vende bene, altrimenti nulla.

Non dico che i prezzi non siano alti ma non così alti come possano sembrare...
I Masterworks in USA costano 54,99 dollari circa 45 euro.
In usa non stanno meglio di noi e gli usufruitori di comics son 50 volte quelli italiani. 

Ti posso anche dire che da quando è arrivata la Planeta, le cose son cambiate.
Anche le altre case editrici italiche si son adeguate, in parte, a certi criteri Planeta.
Ti faccio un esempio: V for vendetta è stato svenduto in mille modi durante il film ma quando la Planeta ha rilevato i diritti ha pensato bene di fare l'edizione Assoluta a sole 14,95, rispetto ai 30 delle edizioni similari!!!
Ti posso assicurare che sto ragionamento non s'era mai visto nell'editoria italiana a fumetti.....
Altri editori avrebbero stampato 4 copie e vendute a 50 euro o avrebbero aspettato anni prima di renderlo disponibile....

#9 Cappello D. Paglia

    Senpai

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 211 Messaggi:

Inviato 11 marzo 2009 - 12:22

Citazione

"Alto" è generico.
Come fai a fare un rapporto con altri media?
Vuoi fare un rapporto con l'abbonamento Sky?

Sulla stessa bilancia puoi mettere fumetto e libro ma trovo difficile fare un confronto con altri intrattenimenti.
E come ti ho detto prima il libro non mi sembra sia così economico...
E' vero che esce l'edizione economica di un libro ma esce solo se la prima edizione vende bene, altrimenti nulla.

Non dico che i prezzi non siano alti ma non così alti come possano sembrare...
I Masterworks in USA costano 54,99 dollari circa 45 euro.
In usa non stanno meglio di noi e gli usufruitori di comics son 50 volte quelli italiani. 

Ti posso anche dire che da quando è arrivata la Planeta, le cose son cambiate.
Anche le altre case editrici italiche si son adeguate, in parte, a certi criteri Planeta.
Ti faccio un esempio: V for vendetta è stato svenduto in mille modi durante il film ma quando la Planeta ha rilevato i diritti ha pensato bene di fare l'edizione Assoluta a sole 14,95, rispetto ai 30 delle edizioni similari!!!
Ti posso assicurare che sto ragionamento non s'era mai visto nell'editoria italiana a fumetti.....
Altri editori avrebbero stampato 4 copie e vendute a 50 euro o avrebbero aspettato anni prima di renderlo disponibile....







Beh,dipende dai vari media,ovviamente.Sky io a casa non ce l'ho (nemmeno m'interessa) ma comunque non potrei permettermelo.
Però se paragoniamo i fumetti,chessò,al noleggio dei film,vincono gli ultimi.Non faccio paragoni con videogiochi e simili perchè qui entrano in gioco vari fattori (l'usato è floridissimo,ci sono siti poi che permettono di comprare vg appena usciti,in italiano,al 50% del prezzo italiano,come Play.com),e comunque il vg è un medium interattivo,diverso da fumetti,libri film.

#10 genbufan

    Sensei

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 508 Messaggi:

Inviato 11 marzo 2009 - 14:13

Da una parte ti do ragione ed è per questo che sono dubbioso quando vedo la gente che vuole per forza la sovracoperta (manga) o il monografico sempre e comunque (comics): la conseguenza è sempre la stessa, i prezzi aumentano, e non di pochi centesimi ma di alcuni euro se non di più!

Dall'altra viene da dire: ma non sarà ora che il fumetto venga considerato un medium come gli altri, come i libri, come i dvd, invece che un prodotto puramente da edicola e a buon mercato? Perché in fin dei conti è quello che sono: storie anche di alta qualità (superiori anche a svariati blockbuster da libreria ad es.) accompagnate da disegni anche di altissima qualità, dietro i quali c'è un grande lavoro e una grande preparazione.

#11 Cappello D. Paglia

    Senpai

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 211 Messaggi:

Inviato 11 marzo 2009 - 17:00

Citazione

Da una parte ti do ragione ed è per questo che sono dubbioso quando vedo la gente che vuole per forza la sovracoperta (manga) o il monografico sempre e comunque (comics): la conseguenza è sempre la stessa, i prezzi aumentano, e non di pochi centesimi ma di alcuni euro se non di più!

Dall'altra viene da dire: ma non sarà ora che il fumetto venga considerato un medium come gli altri, come i libri, come i dvd, invece che un prodotto puramente da edicola e a buon mercato? Perché in fin dei conti è quello che sono: storie anche di alta qualità (superiori anche a svariati blockbuster da libreria ad es.) accompagnate da disegni anche di altissima qualità, dietro i quali c'è un grande lavoro e una grande preparazione.

Sono d'accordissimo con te.Il fumetto,secondo me,è paragonabile benissimo ad un medium come la letteratura,perchè sintetizza in sè appunto l'arte dello scrivere ma anche quella del disegnare.
Non per questo però deve costare di più:1984 di Orwell lo si trova a 8 euro,per 10 euro e spiccioli hai un'antologia di Conrad curata da Calvino,per 30 euro ti porti a casa l'opera omnia di Lovecraft,mentre con 12 euro quella di E.A. Poe.
Insomma,nel mercato librario esistono edizioni di lusso ma anche libri per tutte le tasche,cosa che purtroppo per il fumetto non avviene,se non quando ci sono iniziative con fumetti allegati a riviste/quotidiani.

#12 genbufan

    Sensei

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 508 Messaggi:

Inviato 11 marzo 2009 - 17:06

Citazione

Non per questo però deve costare di più:1984 di Orwell lo si trova a 8 euro,per 10 euro e spiccioli hai un'antologia di Conrad curata da Calvino,per 30 euro ti porti a casa l'opera omnia di Lovecraft,mentre con 12 euro quella di E.A. Poe.

Infatti, se consideri libri e fumetti semplicemente dal punto di vista dei materiali che sono stati usati (carta più o meno buona, inchiostro), della stampa, della rilegatura, insomma come "oggetti", i prezzi corrispondono, anzi sono più convenienti i fumetti.
Nel senso, Watchmen viene molto meno che un analogo (stesso formato stesse pagine) chessò, libro di pittura o di musica....
Un'edizione economica di un libro (300-400 pagine senza colori, carta di bassa qualità) alla fine costa di più che un analogo fumetto...

Sia chiaro, detto da uno (l'ho dimostrato in altri topic) fan dell'edizione "alla Star"...

#13 Genzo

    PICK A CARD. ANY CARD.

  • Moderatore
  • 12289 Messaggi:
  • CittàIsernia, Molise

Inviato 11 marzo 2009 - 19:49

Oggi ho comprato Watchmen in Edizione Assoluta(prezzo pieno perché preso in edicola) C'era ancora il celophan e un adesivo che riportava come questa nuova edizione avesse già raggiunto le 10.000 copie ordinate. Segherò un po' di roba per recuperare in parte ma anche se non lo nemmeno aperto perso ne sia valsa la pena. L'impatto della Planeta sul mercato del Fumetto si sta già facendo sentire. Rispondendo al Dottore, nelle librerie più grandi sono già disponibili in quantità più che discrete le sue edizioni da fumetteria. Mentre prima si trovavano solo le edizioni Oscar e poco altro. Faccio un esempio, la libreria presente alla Stazione Termini di Roma, aveva relegato i pochi fumetti presenti nel soppalco allestito vicino alla biglietteria. Adesso invece la sezione si trova nel piano interrato che è la parte più trafficata della libreria. Quanto al confronto tra edizioni c'è un esempio lampante, in edizioni Oscar per Mondadori è infatti uscito già da un po' Duds Hunt volume unico edito da J-Pop a 5,90€. Oltre ad essere stampato sulla carta dei libri l'edizione in questione viene prezzata a più di 8€ prezzo normale per un oscar ma non per una ristampa inferiore all'edizione precedente. Con Mondadori le cose non vanno meglio neppure quando si tratti di prime edizioni, il fumetto tratto dai Libri di Shannara, ha infatti un edizione Omnibus uguale in tutto alla prima stampa di un libro se nonché per 200 pagg, cartonato b/n ti chiedono 18€ sfogliato e lasciato in edicola.





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi