Vai al contenuto


- - - - -

Astral Project (J-Pop)


44 risposte a questa discussione

#1 maxtex74

    Maestro di Hokuto

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2189 Messaggi:
  • CittàArezzo

Inviato 21 febbraio 2009 - 19:03

Ieri sera ,influenzato ,mi son letto il 1° volume di questo manga e devo dire che l'ho trovato interessante e piacevole . Una storia molto psicologica  con molti misteri e citazioni , fantastico ma non eccessivo ,insomma un buon mix con dei disegni dal tratto sporco che si addicce all'atmosfera  fosca della vicenda.
Bello dopo Red Garden un altro ottimo manga targato J-pop , con un edizione sempre ottima ........non vedo l'ora di leggere il prossimo volume , il finale mi ha ricordato Homunculus , quando trova un corpo astrale di un desiderio umano diventato un mostro.

Un ragazzo ascolta un CD di Jazz ,lasciato da sua sorella dopo la sua morte, e la sua anima (o corpo astrale) esce dal suo corpo , trovandosi a fluttuare nell'ambiente , trovando altre persone come lui . Il ragazzo inizia ad indagare e...........leggetelo non ve ne pentirete.

Voto 8

#2 DoctorDoomIII

    Cavaliere d'argento

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2985 Messaggi:
  • CittàLatveria, in quella casa con le guglie da cui si odono provenire lamenti

Inviato 21 febbraio 2009 - 19:50

Per ora darei un voto in meno ma globalmente l'impressione che ho avuto è simile alla tua.

#3 submissione machine 88

    Cavaliere di bronzo

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 1135 Messaggi:
  • CittàSenigallia (AN)

Inviato 21 febbraio 2009 - 21:12

bel manga, per ora un 7 ci può stare ;)

#4 IceMan

    Kerberos Panzer Mod

  • Moderatore
  • 7408 Messaggi:
  • CittàRoma

Inviato 22 febbraio 2009 - 15:21

Preso pure io e apprezzato  sisi

Forse c'è qualche passaggio un po' morto o con didascalie ridondanti, ma l'idea è intrigante e il mix di riflessione e indagine è ben bilanciato -- così come i personaggi sono abbastanza interessanti.

Molto belli ed espressivi i disegni  :zizi:

Buona pure l'edizione, che però pecca nella resa dei neri di alcune tavole e per la stranissima presenza di diverse pecette -- dico stranissima perchè stanno in vignette accanto ad altre vignette ricostruite bene e la cosa salta all'occhio di più  :cosa: 

#5 DoctorDoomIII

    Cavaliere d'argento

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2985 Messaggi:
  • CittàLatveria, in quella casa con le guglie da cui si odono provenire lamenti

Inviato 22 febbraio 2009 - 15:29

Il tratto ha qualcosa di occidentale.
Ricorda quello di Yamamoto di Homunculus, ma in quel caso la giapponesità rimaneva più forte.
Sembra un manga-usa.

#6 Jay

    Sensei

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 643 Messaggi:

Inviato 22 febbraio 2009 - 15:31

Ma guarda tu che caso.
Anche io stavo dando un'occhiata a questo manga.

Non mi sono convito a prenderlo perchè volevo sapere qualcosa di più della storia e del mangaka che la disegna.
Potete scendere nei particolari?
;)

#7 maxtex74

    Maestro di Hokuto

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2189 Messaggi:
  • CittàArezzo

Inviato 22 febbraio 2009 - 16:07

Che particolari vuoi sapere , così ti rovini poi la lettura , un manga che fa della sua forza il mistero e l'indagine psicologica ............compralo non ne rimarrai deluso , se poi ti è piaciuto Homunculus , anche se è troppo presto per fare un paragone.

#8 Jay

    Sensei

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 643 Messaggi:

Inviato 22 febbraio 2009 - 17:08

Citazione

Che particolari vuoi sapere , così ti rovini poi la lettura , un manga che fa della sua forza il mistero e l'indagine psicologica ............compralo non ne rimarrai deluso , se poi ti è piaciuto Homunculus , anche se è troppo presto per fare un paragone.


L'indagine è psicologica o filosofica?
Non ricordo cosa si diceva in copertina.
Però in effetti non chiedo altro perchè magari mi rovino la lettura, se penso di comprarmelo.

#9 IceMan

    Kerberos Panzer Mod

  • Moderatore
  • 7408 Messaggi:
  • CittàRoma

Inviato 22 febbraio 2009 - 19:54

Citazione

Il tratto ha qualcosa di occidentale.
Ricorda quello di Yamamoto di Homunculus, ma in quel caso la giapponesità rimaneva più forte.
Sembra un manga-usa.


In alcune tavole sembra virare sull'underground, ma senza eccedere -- è lo stesso disegnatore di Maria Ammazzatutti, no?

Là però era meno "frenato" e più sporco  :)

Citazione


L'indagine è psicologica o filosofica?
Non ricordo cosa si diceva in copertina.
Però in effetti non chiedo altro perchè magari mi rovino la lettura, se penso di comprarmelo.


Diciamo che è un mix interessante di psicologia (nello scavare la personalità della sorella scomparsa, ad esempio) e filosofia (le regole che governano il piano astrale)  sisi

Sugli autori, lo sceneggiatore è lo stesso di Old Boy (qui usa uno pseudonimo), mentre il disegnatore quello di Maria Ammazzatutti.

#10 Jay

    Sensei

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 643 Messaggi:

Inviato 22 febbraio 2009 - 21:27

Citazione


Sugli autori, lo sceneggiatore è lo stesso di Old Boy (qui usa uno pseudonimo), mentre il disegnatore quello di Maria Ammazzatutti.


Se lo sceneggiatore è quello dell'OldBoy cartaceo penso che NON comprerò questo manga.
Rispetto al Capolavoro di Chan Wook Park, infatti il manga da cui è tratto è veramente poca pochissima cosa.

Maria Ammazzatutti l'ho sfogliato, ma a livelli di disegno non è che mi abbia detto molto.

Grazie per le info!
;)

#11 Serpico

    Cavaliere d'argento

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2491 Messaggi:

Inviato 23 febbraio 2009 - 00:06

Gli ho dato una sfogliata in fumetteria.
Tuttavia i disegni nn mi hanno conquistato e soprattutto nn hanno colmato il disavanzo della prospettiva di un manga "onirico" in soli 4 volumi.

#12 minty

    Cavaliere di bronzo

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 1693 Messaggi:
  • CittàForlì

Inviato 23 febbraio 2009 - 00:09

Letto il #1
Per ora non mi ha preso moltissimo, direi che può meritarsi un 6 e 12 tendente all'alto.
Il tratto dell'autore non è male, ma carica moltissimo, forse troppo, i primi piani, mentre è lieve e, imho, poco incisivo nei campi più lunghi.
La prima parte del volume mi ha lasciata del tutto indifferente, la seconda parte l'ho trovata più coinvolgente. Bella, molto, l'apparizione finale.
Il mistero c'è, ma per ora è tutto molto, molto confuso. Ci si appiglia a un po' troppi generi di "stranezze" contemporaneamente, ma vediamo... magari proseguendo la cosa si fa più organica. Certo che inizio a essere abbastanza insofferente quando tirano fuori per l'ennesima volta
Spoiler
giusto perchè ormai a 'sto modo spiegano tutto... se poi la spiegazione viene da un
Spoiler
è ancora più "credibile" :P
Direi che alcune cose mi sono piaciute, ma altre mi sono apparse troppo buttate lì per far scena. Potrebbe diventare un titolo interessante, ma spero l'autore aggiusti il tiro, perchè per adesso sono un po' sospettosa che possa trattarsi della solita vaccata-nonsense al servizio delle atmosfere strampalate e di fantomatici complotti new-age.
Per fare un paragone, il vol. 1 di Homunculus mi era parso molto più concreto e organico, mentre questo AP non lo è ancora, imho. Solo che Homunculus è a 9 volumi e prosegue, AP dovrebbe concludere tutto in 4 albi... ^_^;;;
Proseguirò col vol. 2 e starò a vedere se le cose si fanno più organiche. Sperèm!

#13 Serpico

    Cavaliere d'argento

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2491 Messaggi:

Inviato 23 febbraio 2009 - 00:18

Effettivamente 4 albi paiono molto pochi per affrontare qualunque argomento sostanzioso in modo soddisfacente, figuriamoci completo.
In più i primi due capitoli mi hanno decisamente trasmesso piattume e questo nn ha aumentato le chances.

#14 labirint

    Cavaliere di bronzo

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 1667 Messaggi:

Inviato 23 febbraio 2009 - 09:55

Letto il primo numero e apprezzato parecchio.
Il protagonista è un ragazzo che per contrasti col padre vive solo in una vita apatica, non studia e non ha un vero e proprio lavoro visto che fa l'autista per squillo di lusso (donne famose che sono in difficoltà economiche e per le quali i clienti pagano di più proprio per la loro fama).
A spezzare la sua apatia abbiamo una telefonata che lo avvisa della morte della sorella durante il sonno, da qui inizia il tutto visto che il nostro bel ragazzo per avere un ricordo della sorella recupera l'ultimo CD che lei ascoltava, ma l'ascolto provoca la divisione tra corpo astrale e corpo fisico.
Ci sono molti misteri sulla sorella che forse faceva parte di qualche setta e la cui morte casuale è sempre più in dubbio, il fratello sembra convinto che lei si sia suicidata, poi inizia a pensare che forse il suo corpo astrale non è rientrato in quello fisico, ma a chi chiedere spiegazioni?
Iniziano indagini sulla sorella ed esperimenti con il corpo astrale che viaggiano in parallelo.
Per me un primo numero ben raccontato che mi lascia molta curiosità e speranze per il continuo e se tutto procede bene 4 numeri non sono pochi.
Disegni molto marcati nei primi piani ma nel complesso gradevoli edizione ottima.

#15 Serpico

    Cavaliere d'argento

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2491 Messaggi:

Inviato 23 febbraio 2009 - 10:51

Sull'edizione ovviamente nn mi sono espresso, dato che lo farò solo e se (quindi spero mai) ci sarà un calo nelle splendide opere J-Pop.

#16 IceMan

    Kerberos Panzer Mod

  • Moderatore
  • 7408 Messaggi:
  • CittàRoma

Inviato 23 febbraio 2009 - 11:02

Ma le pecette (nel capitolo 6 ad esempio) le ho viste solo io?

:fig:  :fig:  :fig:

#17 Serpico

    Cavaliere d'argento

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2491 Messaggi:

Inviato 23 febbraio 2009 - 11:26

Non sono arrivato al capitolo 6..... :wub:

#18 submissione machine 88

    Cavaliere di bronzo

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 1135 Messaggi:
  • CittàSenigallia (AN)

Inviato 23 febbraio 2009 - 11:47

Citazione

Ma le pecette (nel capitolo 6 ad esempio) le ho viste solo io?

:fig:  :fig:  :fig:
da me non ci sono...

#19 IceMan

    Kerberos Panzer Mod

  • Moderatore
  • 7408 Messaggi:
  • CittàRoma

Inviato 23 febbraio 2009 - 11:54

Citazione

da me non ci sono...

Occhio che sembrano riquadri di didascalie, ma non sono didascalie  :no:

Ricontrolla le ultime tre pagine del capitolo 6 per esempio e confrontale con le didascalie classiche nella prima metà del volume -- queste ultime, e le didascalie orginali in generale, hanno il riquadro coi contorni neri    :zizi:

#20 submissione machine 88

    Cavaliere di bronzo

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 1135 Messaggi:
  • CittàSenigallia (AN)

Inviato 23 febbraio 2009 - 13:14

Citazione

Occhio che sembrano riquadri di didascalie, ma non sono didascalie   :no:

Ricontrolla le ultime tre pagine del capitolo 6 per esempio e confrontale con le didascalie classiche nella prima metà del volume -- queste ultime, e le didascalie orginali in generale, hanno il riquadro coi contorni neri    :zizi:
ho controllato le ultime tre pagine del capitolo 6, non ci sono per niente le didascalie... :ehhhhehhhh?

#21 maxtex74

    Maestro di Hokuto

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2189 Messaggi:
  • CittàArezzo

Inviato 23 febbraio 2009 - 14:51

Citazione

Occhio che sembrano riquadri di didascalie, ma non sono didascalie   :no:

Ricontrolla le ultime tre pagine del capitolo 6 per esempio e confrontale con le didascalie classiche nella prima metà del volume -- queste ultime, e le didascalie orginali in generale, hanno il riquadro coi contorni neri    :zizi:

ma le pecette sono quelle didascalie nel riquadro tutto bianco? In effetti ci sono ...........ma non danno fastidio per niente.

#22 IceMan

    Kerberos Panzer Mod

  • Moderatore
  • 7408 Messaggi:
  • CittàRoma

Inviato 23 febbraio 2009 - 15:03

Citazione

ma le pecette sono quelle didascalie nel riquadro tutto bianco? In effetti ci sono ...........ma non danno fastidio per niente.

Sì, quelle là  sisi

No, a dar fastidio non danno poi tanto fastidio -- segnalavo soltanto e mi chiedevo solo il perchè, visto che nel resto del volume le tavole sono ricostruite e pure bene, tutto qui! 

#23 Krsnik

    Senpai

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 462 Messaggi:
  • CittàL'Aquila

Inviato 06 marzo 2009 - 18:43

Comprato ieri, letto oggi....
Disegni... belli niente di sconvolgente ma belli, non tanto il protagonista che ha un aspetto abbastanza banalotto ma piuttosto i comprimari (come le prostitute, zampano, la sorella o il jazzista) mi piacciono molto, poi inoltre gli sfondi (soprattutto quando è sotto forma si spirito) e le espressioni più particolari sono ben realizzate. è sicuramente un disegno più particolare che fygo e questo è bene!
Trama... questo è sicuramente il punto forte, perchè nella mia breve carriera di lettore di manga non avevo ancora mai incontrato una trama simile, diciamo che è unico nel suo genere... Oltre alla semplice ricerca si incastrano altri temi che vanno dal puro thriller ad una vaga riflessione sull'esistenza, l'anima e il corpo. Per ora la storia si lascia leggere senza troppi intoppi...
Personaggi... il protagonista è abbastanza standard, ragazzo curioso pieno di interrogativi... più che altro sono interessanti gli altri personaggi come gli spiriti e i discorsi (pochi però nel primo numero) che compie con loro...
Edizione... solita Jpop, ottima...

Voto primo numero... 8 (può abbassarsi e alzarsi con i prossimi numeri...)

#24 Serpico

    Cavaliere d'argento

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2491 Messaggi:

Inviato 06 marzo 2009 - 22:46

Bene. allora viste le unanimi buone recensioi lo terrò d'occhio.
Tanto un recupero con soli 4 volumi si fa in un lampo.

#25 Johnny Ryuko

    Senpai

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 100 Messaggi:
  • CittàIl Grande Deserto del Kanto

Inviato 11 marzo 2009 - 21:01

E' un titolo molto interessante. L'ho acquistato incuriosito dalla trama e non ne sono rimasto pentito. Non vado pazzo per lo stile del disegnatore ma la storia è originale e intrigante.

Edizione ottima, spero in uscite non troppo dilazionate nel tempo.

#26 Yuri90

    Re Oscuro del Dark Spam

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2894 Messaggi:
  • CittàE chi lo sa

Inviato 11 marzo 2009 - 21:28

anchio l'ho comprato e l'ho trovato abbastanza interessante se dovessi esprimere un voto darei
6/7

#27 maxtex74

    Maestro di Hokuto

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2189 Messaggi:
  • CittàArezzo

Inviato 05 giugno 2009 - 14:07

Letto 2 volume lascandomi esterrefatto , perchè oltre ai misteri che si infittiscono alla fine , sembra quasi che il manga abbia preso una piega di denuncia morale e sociale , anche se  solo di contorno perchè il mostro "melmoso" sembra la proiezione della morale umana con i discorsi che fa.
Comunque questo manga ci riserva delle grandi sorprese perchè questo Astral Project sembra una cosa seria , un sorta di esperimanto sull'incoscio umano, però come ho già detto i misteri si infittiscono nel finale.
Si parla anche di persone e di situazioni umane come il singolare Zampanò , tratto da un personaggio di un film di Fellini.
Non vedo l'ora il prossimo volume ........ :boing:

#28 mpd.maggot

    Senpai

  • In attesa di validazione mail
  • Stelletta
  • 178 Messaggi:
  • CittàNebraska

Inviato 06 giugno 2009 - 13:23

premetto che ho leto solo il primo volume e devo "recuperare" il secondo ma la gli 8 che avete dato sono anche abbastanza regalati secondo me.....è una buona lettura con una trama originale e disegni belli....mi è piaciuto e sono molto curioso di sapere come andrà a evolversi la storia!il mio voto è tra un 6,5 e un 7.secondo me paga il fatto che è in 4 volumi e se verrà spiegato il tutto in questi soli il 7 lo prenderà sicuro ma come detto prima 8 è un tantino sopra le righe! sisi

#29 Johnny Ryuko

    Senpai

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 100 Messaggi:
  • CittàIl Grande Deserto del Kanto

Inviato 08 giugno 2009 - 23:03

Letto anche il secondo volume. Devo dire che questo manga mi sta piacendo non poco. La trama è piuttosto contorta e i personaggi hanno tutti un "perchè". Spero che il tutto non si risolva una bolla di sapone.

J-Pop dacci gli altri 2 volumi in tempi brevi!

#30 labirint

    Cavaliere di bronzo

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 1667 Messaggi:

Inviato 09 giugno 2009 - 09:22

Ho letto il secondo volume e per ora il mio giudizio è più che positivo anche se per la particolarità della trama è impossibile giudicarlo davvero senza averne letto tutti e 4 i volumi.
Rispetto al primo questo numero è molto più "intimista", viene analizzato il protagonista ed è chiaro che la ricerca della sorella e l'esporazione del mondo astrale è una scusa per presentare la ricerca di se stesso.
Nel primo volume ci viene detto che le persone che si incontrano in cielo hanno la stessa lunghezza d'onda, allora pensai che i personaggi erano uniti dagli stessi stati d'animo, in realtà qui vediamo che il legame è molto più forte.
Misa e il protagonista hanno una vita che è lo specchio l'uno dell'altra, entrambi sono scappati di casa a causa di un genitore che rendeva loro impossibile vivere, entrambi vedono scorrere la vita in modo apatico, possono avere di più, ma nessuno dei 2 lo vuole davvero e rimangono nel loro piccolo mondo, ma in quello che fanno si impegnano parecchio; entrambi sono soli e tristi, ma non cambiano questa condizione.
Zampanò si trova anche lui in una situazione simile, un barbone che potrebbe cercare di uscire da questa vita grama, ma che infondo preferisce la via facile dell'accattonaggio e della solitudine...
Ma si incontrano solo persone con una vita simile alla nostra?
Pare ci sia molto di più, zampanò parla di "destino" ed in effetti mentre il barbone aiuta e guida il protagonista vediamo come poi la fiducia che si crea tra i 2 cambia la vita reale del barbone e questi ricomincia a vivere e inizia a non avere più esperienze extracorporee, come se l'incontro tra i due sia importante per entrambi e segni una svolta nelle loro vite, anche Misa pare che in qualche modo sia "destinata" ad avere un ruolo e anche la sua vita sicuramente cambierà.
Poi sullo sfondo abbiamo il misterioso astral project e il personaggio che dice di aver conosciuto la sorella del protagonista su internet in un sito per aspiranti suicidi, cosa vuole? qual'è il suo scopo?
Dice al protagonista di buttare il libro da cui è uscito l'immagine che dovrebbe essere un spirito malvagio, ma questi afferma che è il vero carattere nascosto del protagonista, ci chiediamo perchè, ma soprattutto il nostro eroe che in qualche modo è sempre scappato  non butta via nulla, questo sarà un bene o un male? comunque pare voler affrontare se stesso.
Un fumetto pieno di misteri e condito dalla ricerca di se stessi e di una crescita interiore che spero l'autore saprà gestire bene fino alla fine

#31 Yuri90

    Re Oscuro del Dark Spam

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2894 Messaggi:
  • CittàE chi lo sa

Inviato 09 giugno 2009 - 12:26

nella mia fumetteria deve ancora arrivare... ciò mi suona molto strano.... :mm:

#32 †Black Metal Sheep†

    Senpai

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 336 Messaggi:
  • CittàNijigahara

Inviato 10 giugno 2009 - 09:42

Incredibile, come a mio dire, con questo 2° volume il Manga sia salito incredibilmente di colpi!!!! :clap:


Se al primo volume avevo dato un 6,5 (forse anche a causa delle altissime aspettative che riponevo in questa opera eppoi non del tutto rispettate) dopo la lettura del n.2 direi che un 7,5 se lo merita tutto avvicinandosi così più alle mie aspettative iniziali!!!! ^_^


C'è poco altro da dire; bello bello!!! :bav:

#33 maxtex74

    Maestro di Hokuto

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2189 Messaggi:
  • CittàArezzo

Inviato 10 giugno 2009 - 13:52

Sono felice che vi è piaciuto anche a voi e che vi abbia dato delle strane , ma belle senzazioni.
comunque non capisco chi a priori giudica un manga perchè dura solo 4 volumi , io giudico i volumi singoli ,poi quando finisce tutto il resto . Insomma una media e qualcosa di più.......

#34 bibiz

    Sensei

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 587 Messaggi:

Inviato 15 giugno 2009 - 18:43

Letto il secondo volume, che mi conferma le buone impressioni del primo.
La trama è diventata veramente corposa, è cmparso questo tizio misteriosissimo che conosceva la sorella del protagonista.....l' ho preso come il suo fidanzato, certo che è inquietante però! Soprattutto dopo aver letto le ultime pagine, lui che in barca parla proprio con la ragazza morta......
E tutto quel che capita : "melmoso" che altro non è che il corpo astrale di un hikikomori, che si è sviluppato autonomamente e che fa dei discorsi....zampanò che rientra a far parte della società lavorando per la "malavita" (come il protagonista del resto!) e che svela di essere il padre di Misa e di averla invitata lui sul piano astrale....così come qualcuno ha di certo invitato Masahiko....sua sorella dunque!
E quel libro con quel personaggio che scompare???? inquietante è a dir poco!!! Mi sarei spaventata molto più di Masahiko comunque, a vedere una cosa del genere! Si vede che le esperienze che sta avendo l' hanno "anestetizzato" ancor di più.... (già dal primo numero si è notato come fosse un po' "strano" nelle manifestazioni dei suoi sentimenti)
Le mie aspettative crescono, viste queste altre premesse.....ma il terzo numero quando dovrebbe uscire, questo mese????? Voglio leggerlo al più presto!!!!

#35 †Black Metal Sheep†

    Senpai

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 336 Messaggi:
  • CittàNijigahara

Inviato 15 giugno 2009 - 19:03

Citazione

Letto il secondo volume, che mi conferma le buone impressioni del primo.
La trama è diventata veramente corposa, è cmparso questo tizio misteriosissimo che conosceva la sorella del protagonista.....l' ho preso come il suo fidanzato, certo che è inquietante però! Soprattutto dopo aver letto le ultime pagine, lui che in barca parla proprio con la ragazza morta......
E tutto quel che capita : "melmoso" che altro non è che il corpo astrale di un hikikomori, che si è sviluppato autonomamente e che fa dei discorsi....zampanò che rientra a far parte della società lavorando per la "malavita" (come il protagonista del resto!) e che svela di essere il padre di Misa e di averla invitata lui sul piano astrale....così come qualcuno ha di certo invitato Masahiko....sua sorella dunque!
E quel libro con quel personaggio che scompare???? inquietante è a dir poco!!! Mi sarei spaventata molto più di Masahiko comunque, a vedere una cosa del genere! Si vede che le esperienze che sta avendo l' hanno "anestetizzato" ancor di più.... (già dal primo numero si è notato come fosse un po' "strano" nelle manifestazioni dei suoi sentimenti)
Le mie aspettative crescono, viste queste altre premesse.....ma il terzo numero quando dovrebbe uscire, questo mese????? Voglio leggerlo al più presto!!!!




L'unica pecca di questo Manga riguarda solamente i dialoghi talvolta troppo astrusi e criptici, quelli di Melmoso e della figura del libro su tutti!!! Per il resto tutto ok!!! ;)

#36 bibiz

    Sensei

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 587 Messaggi:

Inviato 15 giugno 2009 - 19:07

Citazione




L'unica pecca di questo Manga riguarda solamente i dialoghi talvolta troppo astrusi e criptici, quelli di Melmoso e della figura del libro su tutti!!! Per il resto tutto ok!!! ;)
è vero, ho dimenticato di dirlo!!! Vale anche per me, questo volume l' ho letto 2 volte ma credo di aver bisogno di un' ennesima rilettura approfondita!

#37 †Black Metal Sheep†

    Senpai

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 336 Messaggi:
  • CittàNijigahara

Inviato 15 giugno 2009 - 19:11

Citazione

è vero, ho dimenticato di dirlo!!! Vale anche per me, questo volume l' ho letto 2 volte ma credo di aver bisogno di un' ennesima rilettura approfondita!


Vabbè alcuni dialoghi anche se non capiti al 100% non sono fondamentali per la comprensione del tutto, altri invece si e quindi quelli li ho riletti più volte anche io!!!! ;)

#38 Krsnik

    Senpai

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 462 Messaggi:
  • CittàL'Aquila

Inviato 15 giugno 2009 - 19:57

Letto anch'io, anche se un pochetto di fretta quindi necessita una rilettura più calma chè qualche dialogo mi rimane un pò ostico di comprensione...
Che dire... Sono felice dell'acquisto, il manga si presenta corposo, complesso e coeso e sono convinto che in 4 numeri l'autore riuscirà a concludere il tutto molto bene, perchè i dettagli sparsi non sono tantissimi e la cerchia dei personaggi credo sia più o meno conclusa con l'ingresso di quelli di questo secondo numero. Inoltre i dialoghi, proprio perchè leggermente complessi, sono sempre interessanti e ti fanno rimanere sempre concentrato sulla storia...

#39 Johnny Ryuko

    Senpai

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 100 Messaggi:
  • CittàIl Grande Deserto del Kanto

Inviato 17 luglio 2009 - 12:31

Letto il volume 3. Qualche rivelazione rispetto al secondo volume l'abbiamo avuta. Diciamo che si intuisce qualcosa di più del quandro generale. Staremo a vedere come si concluderà con l'ultimo numero.

#40 maxtex74

    Maestro di Hokuto

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2189 Messaggi:
  • CittàArezzo

Inviato 22 luglio 2009 - 21:54

Finalmente ho letto il 3° volume e mi incanta fino all'ultima pagina con i sui misteri , personaggi e la sua filosofia , più che altro una critica alla società giapponese moderna. Qualcosa viene rilevato come per esempio che ci sono gli americani sul progetto dell'extracorporietà e che non è a fini di bene.
Poi ci sono momenti di vita normali , anche sentimentali ,l'incontro nella realtà tra Masahiko e Misa e con la tragica morte della madre quest'ultima . Isomma ci sono rivelazioni ma molto criptiche , un manga molto filosofico e critico , ma allo stesso tempo misterioso , come la figura dell'uomo dipindo da Francis Bacon, chissà come finirà la storia con il prossimo volume.

Voto 7,5





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi