Vai al contenuto


- - - - -

Golden Globe postumo per IL Joker


6 risposte a questa discussione

#1 Redazione

    Cavaliere d'oro

  • Administrators
  • 7430 Messaggi:

Inviato 12 gennaio 2009 - 15:10

Alla sessantaseiesima consegna dei Golden Globe, premi cinematografici decisi annualmente dall'associazione della stampa estera, mentre The Millionaire di Danny Boyle (28 Giorni Dopo, Trainspotting) faceva incetta di premi, l'attenzione di tutti si &egr...

CONTINUA A LEGGERE LA NEWS: Golden Globe postumo per IL Joker

#2 DoctorDoomIII

    Cavaliere d'argento

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2969 Messaggi:
  • CittàLatveria, in quella casa con le guglie da cui si odono provenire lamenti

Inviato 12 gennaio 2009 - 15:15

Posso solo dire che Ledger rimmarà nella memoria.
La sua interpretazione è sia un indice delle sue capacità recitative sia di quanto avrebbe potuto dare ancora al cinema (che ha tanto bisogno di ottimi attori).

#3 Serpico

    Cavaliere d'argento

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2491 Messaggi:

Inviato 12 gennaio 2009 - 15:19

Come nn quotarti.

L'ultima frase di Nolan dice proprio questo:
"Ci mancherà eternamente, ma non sarà mai dimenticato"

#4 Giansolo451

    Cavaliere di bronzo

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 1149 Messaggi:
  • CittàPortogruaro per lo studio

Inviato 12 gennaio 2009 - 21:35

Se non gli danno l'Oscar e' uno scandalo! :zizi:

#5 Real890

    Senpai

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 160 Messaggi:
  • Cittàsan gennaro vesuviano (NAPOLI)

Inviato 13 gennaio 2009 - 21:00

sarai sempre il nostro joker preferito  :clap: :clap:


peccato per gomorra

#6 Kiki Manito

    Senpai

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 129 Messaggi:

Inviato 13 gennaio 2009 - 22:00

Pensavo che il Joker di Jack Nicholson fosse insuperabile, almeno fino a quando non ho visto l'interpretazione di Heath Ledger.

#7 Serpico

    Cavaliere d'argento

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2491 Messaggi:

Inviato 13 gennaio 2009 - 22:37

Beh diciamo che il Joker di Jack Nicholson era adatto ad un tipo di film, quello di Tim Burton, che era più "fumettoso" e scherzoso; il Joker di Ledger è stato più intriso e intenso dei significati che Nolan voleva per quel personaggio.
Sono due eccellenti interpretazioni, ma questa risulta più incisiva anche per il contesto nel quale è inserita.


Penso comunque che per l'Oscar qualche sorpresa ci sarà, ma questa probabilmente no.
Le nominations più accreditate a mio parere sarebbero, oltre a Ledger, Di Caprio per Revolutionary Road, film stupendo che consiglio di vedere, e, se lo nomineranno, Clint Eastwood per Gran Torino, film piuttosto forte obbligatorio per chi ha amato American History X.
Brad Pitt lo metterei un attimino più indietro.





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi