Vai al contenuto


- - - - -

Kurosagi (Planet Manga)

SERIE IN CORSO

106 risposte a questa discussione

#1 Jay

    Sensei

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 643 Messaggi:

Inviato 25 novembre 2008 - 00:38

Immagine inserita


KUROSAGI

Qualche volta quando una persona muore, la sua anima non riesce a staccarsi dal cadavere senza un aiuto esterno. Ed è proprio il servizio che offrono cinque ragazzi dell’università buddista di Tokyo capaci di sentire le voce dei morti, liberarli dal corpo mortale con delle preghiere, imbalsamarli e pure entrare in contatto con entità aliene superiori… E tutto per aiutarli a liberarsi dal corpo e muoversi alla prossima reincarnazione! Che sia suicidio, omicidio, incidenti o malattia i cinque ragazzi dell’agenzia Kurosagi trasporteranno il tuo cadavere dovunque sia necessario per liberare la tua anima. Una dark comedy fra “Shaun of the Dead” (“L'alba dei morti dementi”) e “Six Feet Under”: humor caustico, cinismo, ironia e splatter a volontà in uno dei nuovi manga più originali e apprezzati, che sta già per essere adattato in un film per il grande schermo. Sceneggiatura di Eiji Ohtsuka, disegni Housui Yamazaki.

KUROSAGI N. 1
13x18, B., 224 pp., b/n, con sovraccoperta, Euro 7,00
In fumetteria e online dal 4 dicembre.


Per ora in Giappone sono usciti 10 tankobon.

Qualcuno lo ha letto o mi saprebbe dare un parere su quest'opera dell'autore di MPD Psycho?
Mi interessa solo per questo motivo, anche se non mi sembra un granchè come manga.
Help!!!

#2 DoctorDoomIII

    Cavaliere d'argento

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2974 Messaggi:
  • CittàLatveria, in quella casa con le guglie da cui si odono provenire lamenti

Inviato 25 novembre 2008 - 10:56

Kurosagi è molto diverso da MPD Psycho, l'unica cosa in comune è la presenza di una componente "strana" ma decisamente diversa.

Per ME Kurosagi è molto meglio dato che non va ad impantanarsi in strade narrative contorte che per quanto affascinanti e originali finiscono per confondere il lettore e arrivare a deluderlo nel proseguio della narrazione.

Inoltre Kurosagi ha un cast di personaggi molto differenziato e decisamente più simpatico.

#3 Serpico

    Cavaliere d'argento

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2491 Messaggi:

Inviato 25 novembre 2008 - 13:17

Io Jay ho trovato con una vera faticaccia delle scans e ne ho lette un bel pò perchè ho fatto talmente fatica a trovarle che ho rimosso l'esperienza.
Posso dire che il disegno fa il suo onesto lavoro,ma nn molto di più.La storia invece nn mi piace.Fortemente episodica e completamente legata ad uno humor nero a volte forzato e forzoso che nn mi conquista.Al di là di tutto questo nn saprei dirti visto che avrò letto tipo il primo tankobon e un pò e nn riuscivo a trovare un vero filo conduttore del tutto.Fossi in te gli darei una chance,tuttavia c'è da tener presente il prezzo,il fatto che dsarà completamente ingiustificato dall'edizione,ma soprattutto che in Giappone ne sono già usciti 10.

#4 Boh!

    Cavaliere di bronzo

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 1756 Messaggi:
  • CittàTreviso

Inviato 25 novembre 2008 - 13:26

Sono sostanzialmente d'accordo con chidori. Ho letto 2 volumi e devo devo dire che le trame episodiche non fanno per me! Per i disegni invece, nulla da eccepire, sono ben fatti e rendono abbastanza bene l'atmosfera. Non so se dopo diventa più lineare, ma per ora faccio volentieri a meno, anche perchè faccio già troppe serie e non mi fido più della planet manga!! Se poi ci aggiungiamo che costa 7 euri.....

#5 red74

    Kohai

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 27 Messaggi:

Inviato 25 novembre 2008 - 14:09

Io ho trovato eccezionale lo humor nero, e il modo surreale, tutto jappo, di giocare con la morte e i cadaveri.
Simpaticissimo e interessante, ok, ma non penso questo sia sufficiente a farmi spendere 7 euro.
E poi anch'io, come molti, ho mollato MPD strada facendo (ho resistito fino al numero 8) e ho paura di cosa possa inventarsi l'autore per far procedere la storia.

#6 Tora

    Maestro Jedi

  • Moderatore
  • 5095 Messaggi:
  • CittàBari

Inviato 04 dicembre 2008 - 01:42

Se dovessi giudicare il manga da questo primo numero direi...bocciato!!!

L' incipit è molto semplice: 5 persone (con particolari abilità) si ritrovano a collaborare in una agenzia che ha il compito di risolvere il grave problema dei defunti cioè il non poter riposare in pace....
Il potere + importante è quello del protagonista che è in grado di parlarci e di farsi dire la causa della loro morte!

Disegni fatti mali e tirati via con sfondi poveri e inconsistenti.
Personaggi privi di un minimo di caratterizzazione; la trama è incentrata sopratutto sullo stupire il lettore con scene scabrose e horror.
Ma la storia è molto sciatta e inconcludente.
Il capitolo dell'assicuratore è ridicolo; nei fumetti e nei romanzi si usa il "finto realismo" ovvero si tenta di rendere credibile un fatto assolutamente falso ma il lettore ne rimane cmq affascinato. In questo caso l'autore non perde troppo tempo a spiegare i "poteri" dell'assicuratore e in 2 frasi spera di chiarire le idee al lettore....
Per non parlare dello andare in giro coi cadaveri in mezzo alla città.....

Non pretendo un capolavoro ma se penso a Mase (autore di Ikigami) che, per rendere credibile la sua trama, ha creato un preciso ed elaborato sistema politico e sociale (descritto nel secondo numero), la mancanza di cura di questo manga mi ha fatto storcere il naso.......
E per quanto costa, poi.....

#7 Serpico

    Cavaliere d'argento

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2491 Messaggi:

Inviato 04 dicembre 2008 - 10:56

In generale è quello che ho pensato anche io a suo tempo.Il disegno nn l'ho trovato poi così male,ma di certo nn fa faville.Però è un manga che nn fa per me,appunto perchè oltre ad essere episodicissio sembra nn avere un filo conduttore e la chiave è il voler sembrare "Six Feet Under" versione manga in molte occasioni.Per 7,00 euro pretendo molto di più di un nome di uno sceneggiatore che ha fatto un fumetto che,fino all'11,mi è piaciuto.Specialmente considerando che hanno annunciato Pluto,che mi sa che sarà da 7,00 euro, anche se spero proprio di no vista la bimestralità,entro il primo semestre.

#8 maxtex74

    Maestro di Hokuto

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2184 Messaggi:
  • CittàArezzo

Inviato 15 dicembre 2008 - 22:33

Finalmente Sta sera mi son letto il 1° volume e devo dire che pensavo peggio , anzi mi è piaciuto .
Un gruppo di strani , poi non tanto , personaggi con facoltà particolari, rivolte tutte alla ricerca di cadaveri ed esaudire il loro ultimo desiderio. Le storie non sono dei capolavori , ma si leggono senza tanta difficoltà e divertimento , mezzo horror , mezzo giallo con un ironia mai eccessiva e assurda , che aiuta a capire i personaggi , ancora avvolti nel mistero.I disegni tendono al realismo e mi ricoradno i vecchi fumetti americani tipo Creeps , come cupismo .......
Io prenderò il secondo , non mi dispiace , peccato che però i manga che reputo migliori e diversi dal solito costino € 7  :muro:

#9 DoctorDoomIII

    Cavaliere d'argento

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2974 Messaggi:
  • CittàLatveria, in quella casa con le guglie da cui si odono provenire lamenti

Inviato 16 dicembre 2008 - 08:48

Citazione

In generale è quello che ho pensato anche io a suo tempo.Il disegno nn l'ho trovato poi così male,ma di certo nn fa faville.Però è un manga che nn fa per me,appunto perchè oltre ad essere episodicissio sembra nn avere un filo conduttore e la chiave è il voler sembrare "Six Feet Under" versione manga in molte occasioni.Per 7,00 euro pretendo molto di più di un nome di uno sceneggiatore che ha fatto un fumetto che,fino all'11,mi è piaciuto.Specialmente considerando che hanno annunciato Pluto,che mi sa che sarà da 7,00 euro, anche se spero proprio di no vista la bimestralità,entro il primo semestre.

Il paragone con SFU non mi trova affatto d'accordo.
Il telefilm non lo sopporto, ho provato a guardarne alcune puntate e alla fine mi sono detto che non fa proprio per me.


Sul discorso dei 7 euro.

Lo capisco, ma temo che quella sia la strada anche per il futuro.

Può dispiacere ovviamente ma temo proprio che non ci siano alternative.


Vedi Akame, splendido manga venduto a 10 euro in un'edizione migliore ma non più di tanto per un lettore comune (che vede solo la sovracoperta) e di un autore sconosciuto e di cui in italia non usciva nulla da quanti... 15 anni ?
10 euro sono sicuramente un ostacolo insormontabile per la massa, eppure dico grazie ad Hazard per avermi permesso la lettura.
Quindi se per leggere Kurosagi l'unica possibilità è pagare panini e pagare 7 euro a numero arriverò a dire grazie anche a lei.

Il vero problema è un'eventuale chiusura.

#10 DoctorDoomIII

    Cavaliere d'argento

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2974 Messaggi:
  • CittàLatveria, in quella casa con le guglie da cui si odono provenire lamenti

Inviato 16 dicembre 2008 - 08:51

Citazione

Non pretendo un capolavoro ma se penso a Mase (autore di Ikigami) che, per rendere credibile la sua trama, ha creato un preciso ed elaborato sistema politico e sociale (descritto nel secondo numero), la mancanza di cura di questo manga mi ha fatto storcere il naso.......

Partono da basi diverse, in Ikigami il ruolo dell'"avviso" è tanto importante da non costituire "la storia" ma le fondamenta, se fosse mal gestita senza una logica credibile finirebbe per svilire anche le storie singole.

In Kurosagi è diverso dato che è un manga meno realistico nelle sue fondamenta.
Trovare spiegazioni logiche per poteri paranormali (che sono le fondamenta ddi questo manga) è una contraddizione. :)


Diverso il discorso sulle storie, che sicuramente possono piacere o non piacere, si entra troppo nel soggettivo per discuterne proficuamente.
Indubbiamente può influenzare la brevità (infatti seguiranno storie più lunghe di 1 capitolo) anche se soprattutto credo che sia un errata percezione del concetto di brevità.
Ormai siamo talmente abituati a storie uniche spalmate su volumi e volumi che abbiamo perso la capacità di apprezzare la sinteticità della forma e dei contenuti.
Questo anche in altre tipologie di fumetti.
Nei comics usa di 20-30-40 anni fa era normale trovare storie che duravano 1 numero, o 2 massimo 3.
Ora si lavora sempre costantemente su mini-maxiserie spesso allungando il brodo oltre il necessario (con combattimenti o altre divagazioni dalla storia).

Kurosagi è indubbiamente un manga diverso dalla massa, occorre affrontarlo con una certa predisposizione mentale. :)
Questo naturalmente non significa che piacerà automaticamente. :D

#11 Serpico

    Cavaliere d'argento

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2491 Messaggi:

Inviato 16 dicembre 2008 - 09:31

Io di sicuro nn ho mai fatto ostacolo mentale a nessun manga,specialmente inusuale come questo,
e infatti mi sono documentato leggendolo come sempre.Con Ikigami il tentativo è andato a buonissimo fine,con altri,sempre da 7 euro,idem,ma con questo nn c'è proprio feeling,perchè al di là del gusto nn mi prende per nulla nè l'impostazione nè la narrazione.

#12 DoctorDoomIII

    Cavaliere d'argento

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2974 Messaggi:
  • CittàLatveria, in quella casa con le guglie da cui si odono provenire lamenti

Inviato 16 dicembre 2008 - 10:53

Citazione

Io di sicuro nn ho mai fatto ostacolo mentale a nessun manga,specialmente inusuale come questo,

Naturalmente la mia era una frase (o un consiglio) rivolta in generale, se avessi voluto specificare qualcuno non sono certo il tipo che si fa problemi a fare nomi e cognomi. :)


Ci sono fumetti (va vale anche per libri, film, ecc) che si possono leggere facilmente, ed altri che occorre affrontare diversamente, tutto qui.  :D

#13 Serpico

    Cavaliere d'argento

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2491 Messaggi:

Inviato 16 dicembre 2008 - 11:16

Certo certo.Ma col fatto che la tua riflessione era partita con una mia citazione ho voluto specificare in ogni caso.
Il discorso 7 euro invece varrebbe la pena di farlo,ma sinceramente è superfluo visto che le cose nn cambieranno.Quindi finchè è Cesare o Ikigami o 20th CB li spendo,per Kurosagi li tengo in tasca.

#14 DoctorDoomIII

    Cavaliere d'argento

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2974 Messaggi:
  • CittàLatveria, in quella casa con le guglie da cui si odono provenire lamenti

Inviato 16 dicembre 2008 - 11:52

Citazione

Certo certo.Ma col fatto che la tua riflessione era partita con una mia citazione ho voluto specificare in ogni caso.
Il discorso 7 euro invece varrebbe la pena di farlo,ma sinceramente è superfluo visto che le cose nn cambieranno.Quindi finchè è Cesare o Ikigami o 20th CB li spendo,per Kurosagi li tengo in tasca.

Veramente avevo quotato Tora  :D

  :picchia: No, no Tora, un attimo, non stavo criticandoti.... ahia!


Si vero.

E' anche vero però che 20thCB è finito (e che Pluto è un'incognita ancora enorme).
Ikigami e Cesare (l'ho appena iniziato, bello il primo numero anche se devo capire se il protagonista/co-protagonista è inventato e funge da personificazione dello spettatore oppure no) escono molto raramente e che Kurosagi è comunque bimestrale.
Quindi nelle spese ci rientra facilmente, diverso se tutti fossero mensili, se ogni mese avessi una decina di seinen da 7-10 euro da comprare, mi troverei di fronte ad ardue scelte, anche se sarei spinto a tagliare prima alcuni shonen.


Se poi valga 7 euro non lo so, non riesco a dare un giudizio oggettivo.
Però ricadrei nel discorso di cui sopra, per leggere certi seinen ormai è inevitabile spendere certe cifre, se non lo si vuol fare occorre rinunciarci ma questo al di là di un discorso qualitativo.
E ora come ora per me è meglio spendere 7 euro e leggere che non spendere ma non leggere. :)

Domani chissà, d'altronde è un altro giorno.



Di sicuro vale più 7 euro Kurosagi che Bleach a 3,9 o Reborn a 5.5.

#15 Serpico

    Cavaliere d'argento

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2491 Messaggi:

Inviato 16 dicembre 2008 - 12:03

Il primo dei due post citava moi.... :wub:
E credevo fosse tutto un processo unico insieme al secondo post. :wub:
Comunque di sicuro sono d'accordo su Bleach(ho una certa avversione al manga di Kubo che ritengo davvero bruttarello),ma almeno Reborn mi fa ridere.Certo 5,50 son tantini comunque.
Per il discorso sulla periodicità nn saprei,io mi baso sulla spesa media mensile,che tiene conto per cui delle proiezioni annuali dei volumi che usciranno.Io leggo solo manga e ne leggo parecchi,per cui comunque sia 7 euri son tantini da affrontare.Infatti per ora da 7 euro ho attivi L'Immortale,Ikigami e Cesare.E dovendo "riempire" il buco lasciato da 20th CB di sicuro preferisco metterci Pluto piuttosto che Kurosagi,specialmente a parità di prezzo.

#16 DoctorDoomIII

    Cavaliere d'argento

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2974 Messaggi:
  • CittàLatveria, in quella casa con le guglie da cui si odono provenire lamenti

Inviato 16 dicembre 2008 - 14:35

Citazione

E dovendo "riempire" il buco lasciato da 20th CB di sicuro preferisco metterci Pluto piuttosto che Kurosagi,specialmente a parità di prezzo.

Si ma non sai nemmeno quando esce Pluto, nè che periodicità avrà come fai a metterlo al posto di altro ? :)

Il buco di 20th è lì che brontola. :)


PS: Non dico con Kurosagi, se non ti piace non ti convincerò di certo, dico con altre cose. ;)

#17 maxtex74

    Maestro di Hokuto

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2184 Messaggi:
  • CittàArezzo

Inviato 16 dicembre 2008 - 14:47

Credo che la Panini almeno un manga da € 7 al mese lo pubblichi sempre , anche il prossimo anno.
Comunque meglio prendere Kurosagi che due shonen della Starcomics , questo lo garantisco , che mi hanno preso per un demente senile che compra solo quello che vede in TV  :muro: o ci hanno preso :muro: :muro:

comunque scegli bene anche io non ti voglio convincere , perchè se spendi  € 7 e  il manga non ti piace ti cuoce dentro ,come è successo a me con Vampire Hunter D  :tse: NO COMMENT

#18 Serpico

    Cavaliere d'argento

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2491 Messaggi:

Inviato 16 dicembre 2008 - 16:08

Citazione

Si ma non sai nemmeno quando esce Pluto, nè che periodicità avrà come fai a metterlo al posto di altro ? :)

Il buco di 20th è lì che brontola. :)


PS: Non dico con Kurosagi, se non ti piace non ti convincerò di certo, dico con altre cose. ;)

In realtà il manga è annunciato entro il primo semestre.L'esperienza dice di essere fiduciosi per luglio allora.Comunque nn l'avessi letto l'avrei comprato il primo volume,ma so già che nn fa per me quindi lo lascio lì.
Inoltre entro febbraio mi finiscono altre due pubblicazioni:Eden da 5,90 e Hellsing da 5,90 circa.Il problema è che le alternative degne scarseggiano malamente.Ho recuperato Zetman e Claymore(a breve),prenderò Sprout,ma al di là di questo il parco novità o titoli già avanzati nn produce altro degno di nota direi,considerato che Liar Game nn si sa quando uscirà e il tratto è da voltastomaco.

#19 Jay

    Sensei

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 643 Messaggi:

Inviato 21 dicembre 2008 - 19:35

Citazione

In realtà il manga è annunciato entro il primo semestre.L'esperienza dice di essere fiduciosi per luglio allora.Comunque nn l'avessi letto l'avrei comprato il primo volume,ma so già che nn fa per me quindi lo lascio lì.
Inoltre entro febbraio mi finiscono altre due pubblicazioni:Eden da 5,90 e Hellsing da 5,90 circa.Il problema è che le alternative degne scarseggiano malamente.Ho recuperato Zetman e Claymore(a breve),prenderò Sprout,ma al di là di questo il parco novità o titoli già avanzati nn produce altro degno di nota direi,considerato che Liar Game nn si sa quando uscirà e il tratto è da voltastomaco.


Prenditi La Fenice di Tezuka o qualche altro suo manga, se non li compri già.
Oppure ci sono le opere di Taniguchi proposte dalla Coconino, che costano parecchio.

#20 hob

    Senpai

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 319 Messaggi:

Inviato 21 dicembre 2008 - 20:01

Citazione

considerato che Liar Game nn si sa quando uscirà e il tratto è da voltastomaco.
eh ma liar game è l'è bello forte :)

#21 Jay

    Sensei

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 643 Messaggi:

Inviato 21 dicembre 2008 - 20:48

Citazione

eh ma liar game è l'è bello forte :)

Chi lo edita in Italia?
Di cosa parla, per la precisione?
Malato?

#22 IceMan

    Kerberos Panzer Mod

  • Moderatore
  • 7408 Messaggi:
  • CittàRoma

Inviato 21 dicembre 2008 - 21:12

Citazione

Chi lo edita in Italia?
Di cosa parla, per la precisione?
Malato?

In Italia lo pubblicherà Planeta nel 2009 (sarebbe dovuto uscire a Novembre) a € 4,95

Dettagli li trovi qui http://en.wikipedia.org/wiki/Liar_game

#23 Jay

    Sensei

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 643 Messaggi:

Inviato 21 dicembre 2008 - 23:17

Citazione

In Italia lo pubblicherà Planeta nel 2009 (sarebbe dovuto uscire a Novembre) a € 4,95

Dettagli li trovi qui http://en.wikipedia.org/wiki/Liar_game


La Planeta? Chi si occuperà delle traduzioni e degli adattamenti? Si sa già?
Ho letto sommariamente la trama e non sembra male.
Solo 7 numeri all'attivo e il manga continua.
Non so che fare.
Mi documenterò...

#24 Serpico

    Cavaliere d'argento

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2491 Messaggi:

Inviato 21 dicembre 2008 - 23:51

Citazione


Prenditi La Fenice di Tezuka o qualche altro suo manga, se non li compri già.
Oppure ci sono le opere di Taniguchi proposte dalla Coconino, che costano parecchio.

Eh Jay di Tezuka ho tutte le serie corte.Mi mancano Black Jack e Budda che tuttavia ho letto.
Di Taniguchi ho qualche cosa ma nn credo tutto.Comunque ho "Al Tempo di Papà","Gourmet","Allevare un cane" e "In una Città Lontana".Altro da consigliarmi suo?

#25 Nagol

    Cavaliere d'argento

  • Administrators
  • 4125 Messaggi:
  • CittàBoschi canadesi

Inviato 22 dicembre 2008 - 00:18

Ricordavo di aver risposto a questo topic, ma vedo che non è così e quindi provvedo subito.

Dopo aver letto il primo numero ho deciso di non continuare questa serie. Il manga non è malaccio, anzi, si lascia leggere ma sinceramente a quel prezzo per un manga del genere è davvero ECCESSIVO.

A volte davvero mi chiedo, considerate alcune scelte incomprensibili, chi sceglie i titoli Plama e successivamente chi si occupa di prezzare le serie e che tipo di calcoli esegue per poter avere un prezzo "utile"... :rolleyes:

#26 Serpico

    Cavaliere d'argento

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2491 Messaggi:

Inviato 22 dicembre 2008 - 01:22

Citazione

Ricordavo di aver risposto a questo topic, ma vedo che non è così e quindi provvedo subito.

Dopo aver letto il primo numero ho deciso di non continuare questa serie. Il manga non è malaccio, anzi, si lascia leggere ma sinceramente a quel prezzo per un manga del genere è davvero ECCESSIVO.

A volte davvero mi chiedo, considerate alcune scelte incomprensibili, chi sceglie i titoli Plama e successivamente chi si occupa di prezzare le serie e che tipo di calcoli esegue per poter avere un prezzo "utile"... :rolleyes:
Sinceramente me lo chiedo sempre pure io.Tuttavia sono arrivato alla conclusione che Panini si focalizzi molto sui tormentoni e molto meno sui titoli "minori".Qui il nome dello sceneggiatore aiuta....

#27 zodd82

    Senpai

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 419 Messaggi:

Inviato 22 dicembre 2008 - 11:43

Citazione

Sinceramente me lo chiedo sempre pure io.Tuttavia sono arrivato alla conclusione che Panini si focalizzi molto sui tormentoni e molto meno sui titoli "minori".Qui il nome dello sceneggiatore aiuta....

Non voglio immaginare allora quando arriverà Bakuman allora.... lool lool lool lool lool

#28 Serpico

    Cavaliere d'argento

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2491 Messaggi:

Inviato 22 dicembre 2008 - 17:07

Citazione

Non voglio immaginare allora quando arriverà Bakuman allora.... lool lool lool lool lool
Lasciamo stare l'argomento please. :preg
Se dovesse arrivare Bakuman e fare un successone dopo che Manga Bomber è stato un mega flop allora sarei veramente preoccupato.

#29 Jay

    Sensei

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 643 Messaggi:

Inviato 22 dicembre 2008 - 20:20

Citazione

Eh Jay di Tezuka ho tutte le serie corte.Mi mancano Black Jack e Budda che tuttavia ho letto.
Di Taniguchi ho qualche cosa ma nn credo tutto.Comunque ho "Al Tempo di Papà","Gourmet","Allevare un cane" e "In una Città Lontana".Altro da consigliarmi suo?


C'è quella super promozione della Hazard sui titoli di Tezuka: spendi 100 euro ed hai altri 100 euro da spendere.
Penso che mi comprerò tutta La Fenice e riprendo con l'operazione tutto Buddah.
Corri, è grandiosa: trovi tutto sul loro sito.
;)

Al Tempo di Papà e In una Città Lontana sono probabilmente le migliori opere di Taniguchi.
Lascia assolutamente perdere Icaro (scritto a 4 mani con Moebius, ma davvero inutile come titolo).
Benkei a New York, della Star, non è male se ti piace il genere noir.
Preferisco però Ai Tempi di Bocchan e mi riguardo (non ha praticamente testo) L'Uomo che Cammina.
Prendi magari L'Olmo ed Altri Racconti. E' magico.
Mi mancano Seton e la Ragazza Scomparsa, ma sono cari e hanno degli errori di traduzione e adattamento...

#30 Nagol

    Cavaliere d'argento

  • Administrators
  • 4125 Messaggi:
  • CittàBoschi canadesi

Inviato 22 dicembre 2008 - 21:01

Citazione


C'è quella super promozione della Hazard sui titoli di Tezuka: spendi 100 euro ed hai altri 100 euro da spendere.
Penso che mi comprerò tutta La Fenice e riprendo con l'operazione tutto Buddah.
Corri, è grandiosa: trovi tutto sul loro sito.
;)

http://www.mangaforever.net/index.php?ind=news&op=news_show_single&ide=2695

#31 Jay

    Sensei

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 643 Messaggi:

Inviato 03 gennaio 2009 - 20:54

Sto leggendo a scrocco Kurosagi, ma non mi sembra una grande storia.
Vero ovviamente che sono alle prime 50 pagine, però...
:mm:

#32 Jay

    Sensei

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 643 Messaggi:

Inviato 07 febbraio 2009 - 19:09

Finito il primo volume a scrocco.
No good!

Ho fatto fatica ad arrivare all'ultimo insulso episodio, che scade nel ridicolo.
Statistica e magia? Non scherziamo...
:muro:

La cosa che però mi ha proprio lasciato di stucco è il fatto che se a disegnarlo fosse stato il Tajima di MPD Psycho, forse il manga avrebbe almeno avuto quell'atmosfera che invece è del tutto assente in Kurosagi.
Il tratto è acerbo, poco particolareggiato e al limite del "deformato verso il basso" (anche se definisce bene la statura dei giapponesi vecchio stampo).
Anche le scene più forti non hanno il giusto pathos e sembrano cristallizzate in un bianco freddo e astratto fatto di carta e null'altro.

Morale: non mi ha detto nulla, anzi a tratti mi ha irritato.
Non lo leggerò neppure più a scrocco.

Adios!
;)

#33 M.D.R.

    スパム王

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 3663 Messaggi:
  • CittàUn'isola lungo la rotta maggiore

Inviato 08 febbraio 2009 - 17:08

Citazione


Il tratto è acerbo, poco particolareggiato e al limite del "deformato verso il basso" (anche se definisce bene la statura dei giapponesi vecchio stampo).
Anche le scene più forti non hanno il giusto pathos e sembrano cristallizzate in un bianco freddo e astratto fatto di carta e null'altro.


caspita abbiamo un critico d'arte

a me è parso che il tratto sia particolare...e non acerbo...il mio er ain bianco e nero forse il tuo verde

a parte gli scherzi anche picasso aveva un tratto tutto suo ed era ammirevole

#34 DoctorDoomIII

    Cavaliere d'argento

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2974 Messaggi:
  • CittàLatveria, in quella casa con le guglie da cui si odono provenire lamenti

Inviato 08 febbraio 2009 - 19:46

Citazione

Finito il primo volume a scrocco.
No good!

Ho fatto fatica ad arrivare all'ultimo insulso episodio, che scade nel ridicolo.
Statistica e magia? Non scherziamo...


Già perchè invece parlare tramite una marionetta non è ridicolo ?

E' ovvio che tutto il manga si basa su certe cose che considereremmo assurde se le vedessimo scritte su un quotidiano.
Per leggerlo occorre predisporsi mentalmente ad accettare queste stranezze, come in tanti altri fumetti.


Altrimenti meglio tornare a leggere topolino, in fondo un topo che indossa calzone, guida un auto e discute con cani e gatti è una tranquillizzante normalità. :)


Seriamente, non ho capito cosa ti aspettavi, le stranezze che citi sono già ben indicate fin dalla copertina, quindi rimanere sorprese mi... sorprende. ;)

#35 maxtex74

    Maestro di Hokuto

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2184 Messaggi:
  • CittàArezzo

Inviato 09 febbraio 2009 - 14:03

finito di  leggere il  2° volume e sinceramente  mi  è piaciuto un  sacco , l'intero tomo racconta un storia unica ,in bilico tra  giallo/noir con un pizzico di fantastico tanto cari ai giapponesi, che riesce bene ad amalgamarsi con la vicenda e il gruppo strampalato dei protagonisti.
Finalmete ho letto una storia che mi è piaciuta dall'inizio fino alla fine.........peccato che tocca spendere € 7 per leggersi un manga come si deve , con stampo più adulto........consigliatissimo.

#36 Serpico

    Cavaliere d'argento

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2491 Messaggi:

Inviato 09 febbraio 2009 - 15:48

Scusa max, ma a parte le immagini forti e le tematiche sempre a contatto con la morte, cosa c'è di tanto adulto in sto manga?
Perchè io l'avevo letto e nn mi pareva così adulto come impostazione.

#37 DoctorDoomIII

    Cavaliere d'argento

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2974 Messaggi:
  • CittàLatveria, in quella casa con le guglie da cui si odono provenire lamenti

Inviato 09 febbraio 2009 - 17:14

Citazione

Scusa max, ma a parte le immagini forti e le tematiche sempre a contatto con la morte, cosa c'è di tanto adulto in sto manga?
Perchè io l'avevo letto e nn mi pareva così adulto come impostazione.

leggi il 2° volume.

Spoiler

Io continuo a trovarlo molto vicino a Ikigami come manga, e continuo a non capire (al di là dei gusti personali) come chi apprezza il primo non giudichi interessante anche questo.

#38 Serpico

    Cavaliere d'argento

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2491 Messaggi:

Inviato 09 febbraio 2009 - 18:24

Boh, sarà che l'impronta umoristica del manga nn mi convince, ma nn l'ho trovato interessante.

#39 DoctorDoomIII

    Cavaliere d'argento

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2974 Messaggi:
  • CittàLatveria, in quella casa con le guglie da cui si odono provenire lamenti

Inviato 09 febbraio 2009 - 19:43

Citazione

Boh, sarà che l'impronta umoristica del manga nn mi convince, ma nn l'ho trovato interessante.

Giusto, hai ragione, in effetti quello è un tratto che lo differenzia da Ikigami.

Non ci avevo pensato forse perchè a me in genere piace l'ironia nella vita, mi troverei più a mio agio a lavorare nella Kurosagi spedizioni piuttosto che a fianco di Fujimoto.

#40 Death Mask

    Senpai

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 283 Messaggi:
  • CittàModena

Inviato 09 febbraio 2009 - 22:46

il primo mi aveva lasciato molto poco, quasi pensavo di lasciarlo, ma questo 2 ho notato un netto miglioramento!

e vedo delle buone potenzialità che mi hanno convinto a dargli fiducia come per esempio la promessa di approfondire i bizzarri personaggi della squadra.

non so magari sono stato condizionato anche da un numero 2 tutto incentrato su una storia unica e più armonioso, però come dire mi ha fatto cambiare completamente idea!





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi