Vai al contenuto


- - - - -

Avengers X-Sanction (Panini Comics)

SERIE CONCLUSA

3 risposte a questa discussione

#1 Genzo

    PICK A CARD. ANY CARD.

  • Moderatore
  • 12646 Messaggi:
  • CittàIsernia, Molise

Inviato 06 agosto 2012 - 23:35

Immagine inserita
MARVEL MINISERIE 126: AVENGERS X-SANCTION 1 € 3.00
17×26, B., 48 pp., col.
Contiene:
Avengers: X-Sanction #1-2
Mutante. Mercenario. Viaggiatore nel tempo. Il suo nome è Cable e la sua missione è proteggere Hope, “messia” mutante e sua figlia adottiva. In un ultimo, disperato tentativo di salvarla ha sacrificato la vita. Ma la missione di Cable è solo all’inizio… Ecco la prima parte di Avengers: X-Sanction, la miniserie di Loeb e McGuinness che è anche il “primo contatto” di AVX, l’evento Marvel del 2012. Assolutamente imperdibile!
Immagine inserita
HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA!
"Surrender? SURRENDER? You think this letter on my head stands for France?".
"Aren't we all part of the Justice League? Do you think Aquaman would give Batman a ticket?".
"I decimated the mutants, gave Wolverine his memories back, and killed ******* ******,
and I haven't even started the X-Men yet," Bendis said, with a laugh. "That's just nuts."
"È un tale abominio di abissale orrore che il solo ricordare una simile mostruosità deambulante
nel buio in prossimità del mio domicilio mi riempie del gelo soprannaturale di un ossario."
"The humans of the Internet are uncouth. When I told them I was an Asgardian god, they called me a troll".
"Non sarai mai in grado di battermi in groppa a quel ronzino! Scendi e fatti sotto!"
"We engage postmodern diplomacy".

Immagine inserita

#2 B4r0ck

    Senpai

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 116 Messaggi:
  • CittàFirenze

Inviato 07 agosto 2012 - 16:23

E potevo farmi sfuggire l'occasione di acquistare questo preludio al maxi-evento AvsX? Ovviamente no e quindi eccomi qui a dire la mia su questo "assaggino", e comincio col dire che, va bene che nel mondo della Marvel e dei fumetti in generale nessuno, o perlomeno pochissimi sono quelli che muoiono veramente, ma io ero rimasto che Cable, il protagonista di questa miniserie, era caduto alla fine di "Secondo Avvento" (serie che io non conosco, dato che ho iniziato a seguire Incredibili X-men proprio dopo questo evento), e Loeb non è che spieghi poi benissimo com'è che il nostro viaggiatore del tempo sia ancora vivo e "vegeto", magari sono io che ho perso qualche tassello, mah...
Comunque la storia scorre bene, non che porti grandi novità dal punto di vista delle tematiche trattate, alla fine alla base di questi primi episodi, e credo della miniserie in generale, c'è il concetto di Vendicatori visti più come fonte di problemi che come soluzione per risolverli; per quanto riguarda i disegni, non mi piace molto lo stile di McGuinness, un po' troppo ipertrofico per i miei gusti (la schiena di Cable sembra quella di un toro...).
In conclusione, uno non dovrebbe andare a spendere 3,00€ credendo di acquistare chissà cosa (come invece succede quando vado a comprare Lanterna Verde ;)) ma sapendo bene quello che questa miniserie rappresenta: un antipasto, che serve a fare la bocca per il piatto forte di Ottobre. Consiglio quindi l'acquisto a tutti coloro i quali vogliono avere il "quadro completo" e conoscere tutti i retroscena, per tutti gli altri credo che possano sopravvivere benissimo anche senza.

P.s: ma com'è bellina Hope da piccola!!!!!!
Più invecchio, e più la vita mi sembra solo un insieme di seccature che si intromettono tra te e la lettura dei fumetti"

Face Front, True Believers!!!

Immagine inserita


#3 Genzo

    PICK A CARD. ANY CARD.

  • Moderatore
  • 12646 Messaggi:
  • CittàIsernia, Molise

Inviato 05 settembre 2012 - 19:45

Immagine inserita
MARVEL MINISERIE 127
AVENGERS X-SANCTION 2 € 3.00
Contiene:
Avengers: X-Sanction #3-4
17×26, B., 48 pp., col.
Immagine inserita
HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA!
"Surrender? SURRENDER? You think this letter on my head stands for France?".
"Aren't we all part of the Justice League? Do you think Aquaman would give Batman a ticket?".
"I decimated the mutants, gave Wolverine his memories back, and killed ******* ******,
and I haven't even started the X-Men yet," Bendis said, with a laugh. "That's just nuts."
"È un tale abominio di abissale orrore che il solo ricordare una simile mostruosità deambulante
nel buio in prossimità del mio domicilio mi riempie del gelo soprannaturale di un ossario."
"The humans of the Internet are uncouth. When I told them I was an Asgardian god, they called me a troll".
"Non sarai mai in grado di battermi in groppa a quel ronzino! Scendi e fatti sotto!"
"We engage postmodern diplomacy".

Immagine inserita

#4 NiMo

    Sensei

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 927 Messaggi:

Inviato 08 settembre 2012 - 14:02

sorprendentemente bella questa mini che funge da prologo per AvX !!!
Loeb dimostra di saper ancora scrivere.. forse grazie al suo legame con il protagonista, del quale ha curato la serie regolare per diverso tempo, tanti, tanti anni fa!
Ok, sono tante pagine di botte.. come ci ha abituato il Loeb più recente.. ma ci sono anche tantissimi ottimi dialoghi e tantissimo ottimo Cable!
Il Cable soldato inarrestabile, il Cable vittima del suo stesso corpo, il Cable padre, il Cable che con le suo poche parole, i pensieri, i ricordi, ci da tante piccole-grandi aticipazioni sull'universo marvel che sarà..o che potrebbe essere!
e poi blaquesmith, l'accenno a Tyler, la continua lotta contro il virus, insomma per un affezionatissimo del personaggio, c'è di che esser soddisfatti in questa lettura!
Personalmente McGuinness non mi dispiace, inoltre lo trovo sempre più bravo nei dettagli e nella costruzione delle tavole!
Purtroppo Nate, nel suo delirio da padre preoccupato e uomo in fin di vita, ha fatto un enorme errore di calcolo! Infatti è praticamente lui stesso a portare Hope sotto i riflettori dei Vendicatori, ed è sempre a causa sua che Cap & co. vengono in possesso della tecnologia di cui dispongono nel suo futuro!
La situazione per il personaggio si fa però inedita alla fine della storia.. quando con la sua prima, vera, grande, manifestazione di potere, sua figlia lo libera finalmente del male che lo ha afflitto per tutta la vita!

due noticine:

- il fatto che secondo Nate, nel suo futuro, l'Hulk Rosso sarà Glenn Talbot è un colpo di coda di Loeb da non sottovalutare! personalmente l'ho vista come una dichiarazione d'intenti.. e se nella mente di Loeb l'Hulk Rosso sarebbe sempre dovuto essere Talbot ? mentre magari è stata la Marvel a decidere che dovesse trattarsi del generale Ross ? non lo sapremo mai... certo l'inserimento di questi dialoghi da parte dello scrittore fanno pensare.......

- B4rock.. alla fine di secondo avvento Nate scompare in un'esplosione che tutto faceva pensare fuorchè alla morte definitiva, visto che nella sua attrezzatura Nate dispone quasi sempre di strumentazione per il viaggio nel tempo! certo è che, al momento dell'esplosione, il virus stava attaccando Cable pesantemente, ed al momento della 'scomparsa' alla povera Hope rimase in mano soltanto il braccio meccanico di Cable! ma quello braccio ormai da anni era stato sopraffatto dal virus il quale evidentemente l'ha fatto 'ricrescere' a gran velocità (i due viaggiatori del tempo ne parlano a pag.5 del n°2 .. "come va il braccio?" )

r'n'r
Immagine inserita
Non è bello ciò che è bello, ma che bello! che bello! che bello!





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi