Vai al contenuto


- - - - -

Ian - Intelligenza Artificiale Neuromeccanica (Gp Comics)

SERIE IN CORSO

2 risposte a questa discussione

#1 labirint

    Cavaliere di bronzo

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 1667 Messaggi:

Inviato 25 maggio 2012 - 08:47

Immagine inserita
Ian 1
  • Serie: Ian
  • Autori: Ralph Meyer, okama, Fabien Vehlmann
  • Genere: Avventura, Fantascienza
  • Collana: GP Deluxe 20
  • Formato: 16x21
  • Pagine: 96
  • ISBN: 978-88-6468-714-8
  • Numero: 1
  • Copyright: © DARGAUD BENELUX (DARGAUD-LOMBARD S.A.), by Meyer, Vehlmann
  • Prezzo. €2.90
Ian è una miniserie di 2 numeri targata Gp, la trama mi intrigava e il costo non è certo elevato (2.90 Euro per albo da 96 pag formato bonellide).
Ian è un androide con un intelligenza artificiale basata sull'apprendimento, viene inserito in una squadra che si occupa di risolvere emergente, l'albo inizia con il primo test sul campo per il nostro protagonista, dove si troverà ad affrontare situazioni complesse.
La squadra inizialmente non accetta l'androide, poi sembrano trattarlo come uno di loro, ma la prima storia non è nulla di che, solo un po' di action cose gia viste e riciclate messe qua e la.
Nella seconda parte la squadra ha a che fare con una rivolta e Ian è combattutto tra l'obbedire agli ordini e far la guardia a un ricco centrocommerciale gia ben protetto di suo e il voler salvare delle persone inpedendo crimini in città.
Ian agisce sotto le migliori intenzioni, ma ad un certo punto si scatena qualcosa e i rivoltosi aggressori vengono uccisi, forse spinto anche da un misterioso personaggio.

Sinceramente il primo numero non ha fatto scoccare la scintilla, molte cose sono gia viste, il fatto di essere una mini secondo me non aiuta l'approfondimento psicologico del protagonista.
Per ora come voto darei 5

#2 Genzo

    PICK A CARD. ANY CARD.

  • Moderatore
  • 12396 Messaggi:
  • CittàIsernia, Molise

Inviato 19 giugno 2012 - 23:08

Immagine inserita
Ian #2 di Fabien Vehlmann e Ralph Meyer
Formato: 16×21, 96 pag., b/n
Periodicità: mensile
Prezzo: € 2,90
Immagine inserita
HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA!
"Surrender? SURRENDER? You think this letter on my head stands for France?".
"Aren't we all part of the Justice League? Do you think Aquaman would give Batman a ticket?".
"I decimated the mutants, gave Wolverine his memories back, and killed ******* ******,
and I haven't even started the X-Men yet," Bendis said, with a laugh. "That's just nuts."
"È un tale abominio di abissale orrore che il solo ricordare una simile mostruosità deambulante
nel buio in prossimità del mio domicilio mi riempie del gelo soprannaturale di un ossario."
"The humans of the Internet are uncouth. When I told them I was an Asgardian god, they called me a troll".
"Non sarai mai in grado di battermi in groppa a quel ronzino! Scendi e fatti sotto!"
"We engage postmodern diplomacy".

Immagine inserita

#3 labirint

    Cavaliere di bronzo

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 1667 Messaggi:

Inviato 21 giugno 2012 - 10:50

Dopo il secondo numero posso dire che mi sbagliavo e devo rivedere la valutazione di questo titolo.
Il fumetto cambia ritmo, ingrana la quinta e tra azione e emozioni arriviam ad un inaspettato finale.
Ma andando con ordine, la cosa più interessante è la visione di Ian dell'essere umano, si trova di fronte alle nostre contraddizioni senza comprenderle a pieno, vede la nostra cieca corsa verso la possibile autodistruzione, sente parlare di giustizia e poi c'è chi lo vuol bruciare per vederlo soffrire o compie nefandezze per "il bene comune".
Interessante l'idea che la tecnologia proceda incontrollata e pian piano possa prender coscienza di se diventando un entità che forse non può essere definita "viva", ma che ha coscienza di se e prende decisioni, ok ricorda l'idea di Terminator...ma comunque la storia è decisamente buona.
Alla fine non posso che apprezzare questo titolo anche se avrei dato più spazio alle tensioni interne americane, tra necessità di controllo e crisi aperta dalle tecnologie e alla politica col delicato equilibbrio internazionale.
Quindi mio consiglio: LEGGETELO!! anche tenuto conto dell'esborso economico limitato





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi