Vai al contenuto


- - - - -

In una Lontana città di Jiro Taniguchi (Rizzoli e Coconino Press)


5 risposte a questa discussione

#1 Nagol

    Cavaliere d'argento

  • Administrators
  • 4125 Messaggi:
  • CittàBoschi canadesi

Inviato 16 giugno 2006 - 01:45

Probabilmente non avrete mai sentito parlare di questo manga edito dalla Coconino Press nel 2002 e che si compone di due volumi. L'ho finalmente letto dopo averlo recuperato e devo dire che sono rimasto affascinato davvero...
Annuncio subito che non è affatto un manga per "ragazzini" ma è una storia d'autore nel vero senso della parola.
Hiroshi, oggi 48enne sposato con due figlie, si ritrova misteriosamente nel suo corpo... ma a 14 anni...
Da quì rincomincia a vivere e a fa cose che non aveva fatto quando era stato 14enne fino a quando...

Insomma, ne avevo sentito parlare bene e tutte le aspettative sono state soddisfatte. E' un manga molto intimista che ti fa riflettere come nessun altro...
Se ne avete l'occasione recuperatelo

#2 kage

    Senpai

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 487 Messaggi:

Inviato 10 luglio 2009 - 14:04

Mamma mia che fila che c' è per postare in questo topic :DD :DD
Comnque al contrario di NagoL ho preso l' edizione della Rizzoli in un unico volume e questo è stato il mio primo "incontro" con Taniguchi.

Il fato per un suo capriccio ha voluto dare una seconda opportunità a Hiroshi che si ritrova nel suo corpo quando aveva 14 anni. Allora il protagonista cerca di migliorare la sua adolescenza sfruttando la sua esperienza di quarantottenne: migliora i voti scolastici, fa attività fisica per sfruttare questa seconda gioventù e instaura una nuova amicizia con la ragazza più carina della scuola. Ma è veramente una seconda possibilità ciò che il destino ha in serbo per lui? Riuscirà ad evitare uno degli avvenimenti più "brutti" della sua vita?

Un' opera intimista che attraverso la forza del tempo permette a Hiroshi di capire quali siano le cose importanti per lui, per evitare che faccia gli stessi errori del padre e anche per approfondire e capire cosa ha spinto il padre alle sue scelte...

Dopo questa lettura Taniguchi è stato promosso a pieni voti per quanto mi riguarda :clap:

#3 Nagol

    Cavaliere d'argento

  • Administrators
  • 4125 Messaggi:
  • CittàBoschi canadesi

Inviato 10 luglio 2009 - 14:08

Citazione


Dopo questa lettura Taniguchi è stato promosso a pieni voti per quanto mi riguarda :clap:
Hai detto niente. Uno dei migliori manga in assoluto per quel che mi riguarda  :P

#4 Serpico

    Cavaliere d'argento

  • Utente registrato
  • StellettaStelletta
  • 2491 Messaggi:

Inviato 11 luglio 2009 - 11:28

E' uno dei due titoli di Taniguchi che preferisco. E per me Taniguchi resta un genio nella sua semplicità di tematiche.

#5 Pera

    Kohai

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 2 Messaggi:
  • CittàFaenza

Inviato 12 luglio 2009 - 11:34

Io l'ho letto. E' molto bello, poi i manga di Taniguchi mi infondono una gran calma..

#6 aldoddo

    Senpai

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 365 Messaggi:

Inviato 17 maggio 2010 - 10:46

Visualizza MessaggioSerpico, il 11 luglio 2009 - 11:28, ha scritto:

E' uno dei due titoli di Taniguchi che preferisco. E per me Taniguchi resta un genio nella sua semplicità di tematiche.

anche per me è uno dei 2 manga di taniguchi che preferisco, l'altro è "un cielo radioso"





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi