Vai al contenuto


- - - - -

CONCRETE (Absolute Black)


4 risposte a questa discussione

#1 Absoluteblack

    Senpai

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 35 Messaggi:

Inviato 25 ottobre 2007 - 15:46

Altra novità targata Absoluteblack, in vendita a Lucca Comics, stand C22 padiglione S.Michele!

"Concrete - lo spirito continua" (pronuncia italiana) è una rivista di fumetti, autoprodotta in puro stile punk, ovvero pochi fronzoli e tutto contenuto. E' l'attitudine che conta! In questo primo numero, troverete una chicca allettante, una storia inedita di Rigel disegnata da Elena de' Grimani appositamente per Concrete.

Gli altri autori sono Ed (premiato come miglior autoproduzione del 2007), Francesco Deidda (disegnatore del fortunatissimo libro delle Winx) Olli, Stefano Ghinelli + Augusto Daniel Gallo (entrambi background/storyboard artist della Rainbow) Alessandro Baronciani ( "Una storia a fumetti" c/o Black Velvet editore).
Purtroppo all'ultimo momento non si potuto è inserire Alex Boni, un vero talento e persona stimata; sarà per il numero 2!! (già in preproduzione)

Concrete, non è una rivista di fumetti dark, come i nostri lettori abituali potrebbero pensare, ma abbraccia tutti gli stili ed i generi, in un curioso melting pot artistico che vede tavole stile Andrea Pazienza (Olli) accanto al manga (de' Grimani) accanto al classico intimista (Baronciani). Per non parlare dell'umorismo graffiante di Ed!

Completano la rivista le interviste agli autori, incentrate sopprattutto sul delicato mondo della editoria fumettistica italiana. OPINIONI ESPLICITE!!!

CONCRETE - lo spirito continua
autori vari, 64pag. b/n spillato, carta patinata opaca, 17x24, 5euro
prodotto e distribuito da Absoluteblack
Immagine inserita

#2 Keiki

    Senpai

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 245 Messaggi:

Inviato 27 ottobre 2007 - 00:54

Allora, discorso particolare quello delle riviste. Anzitutto devo ammettere che alcune mi piacciono molto (come si è capito dalla recensione di BeSide). Purtroppo però il mercato italiano sembra non essere molto in grado di supportare queste iniziative. Non sono molte le riviste che sono in grado di durare e quelle poche non so quanto bene se la passino. Il lettore Italiano è abituato al monografico in pratica e tende a vivere su quello.
Mi auguro che l'iniziativa ottenga un buon successo e risultato, perchè purtroppo il mondo delle riviste è appunto cosa carente qui in Italia. Ma serve qualche altra iniziativa. Mi piacerebbe poter leggere più di queste cose, con all'interno bei fumetti, ma purtroppo io per primo tendo a preferire albi singoli. E la crisi (che esista o meno) del fumetto non aiuta.
Certo che i nomi dentro non sono niente male... anzi! Non vedo l'ora di metterci le mani sopra. E faccio i miei migliori auguri... Spero che il fatto che sia una produzione "amatoriale" aiuti non poco e permetta di continuare con numeri a venire per molto tempo...
In bocca al lupo!

#3 Absoluteblack

    Senpai

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 35 Messaggi:

Inviato 30 ottobre 2007 - 19:22

Purtroppo non posso che darti ragione :(
A livello di vendite le riviste non vanno, anche Brand New per dirne una (con tutta la potenza di fuoco che dispone) è in chiusura...Che dire, io mi sono preso del pazzo x spendere soldi x pubblicare una cosa simile (e difatti nell'editoriale l'ho scritto)...ma questa è una sfida che mi affascina, non potevo tirarmi indietro. Le persone che ne fanno parte hanno accettato il rischio e "l'onere"; ognuno si è comportato in maniera splendida! Ho già in preproduzione il num.2, e la qualità dei disegni/contenuti è ancora + alta.
Cmq come ho scritto, la filosofia punk la fa da padrona: niente menate e nessun vezzo, solo contenuto, errori grammaticali compresi :D Fumetti concreti di persone concrete!

Andiamo avanti x la nostra strada, consapevoli che il cammino sarà irto di ostacoli, ma nulla che persone concrete non possano superare!
Lo spirito continua! :olè: :pugn: :diav: :)

#4 Keiki

    Senpai

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 245 Messaggi:

Inviato 01 novembre 2007 - 14:11

Spero di poter seguire questa sfida dalla trincea... come acquirente... Purtroppo ora come ora sono a corto di soldi (motivo per cui ora che scrivo non sono a Lucca ma a casa con un dito pure che non riesco a muovere  :amm)
Per quanto riguarda le riviste... alla fin fine io ne seguivo sempre poche... molto poche. Tra queste annovero la vecchissima Manga nelle sue mille edizioni diverse (le due Panini ma anche quelle delle altre case editrici), Kappa Magazine ormai chiusa, che ritenevo entrambe buone od ottime riviste, poi ho adocchiato per poco niente Yatta e Shogun, che mi hanno colpito come iniziativa ma non per titoli e qualità, mentre mi è piaciuto non poco BeSide, che trovo particolarmente valida e consigliata e sono curioso di vedere nella nuova versione che dovrebbe arrivare a Lucca.
Ora, appena riesco, voglio provare a vedere per Concrete, sperando che tutto vada per il meglio e abbia lunga vita (e prosperità).  ;)

#5 Absoluteblack

    Senpai

  • Utente registrato
  • Stelletta
  • 35 Messaggi:

Inviato 25 novembre 2007 - 15:50

Vista la tua ottima recensione, ho colpito nel segno :D

Cmq, mi stanno arrivando proposte da mezza Italia; per accontentare tutti bisognerebbe andare in stampa una volta al mese con 80pagine alla volta! ;)

Nel num.2 vorrei tentare un esperimento, dar vita ad una parte "staccata" dalla rivista, una serpe in seno, che si occupi solo di "underground comics", ovviamente italiani. Qualcosa di meno "patinato" ma non meno significativi.
Bisogna riappropriarsi di questo termine, svilito da mode e falsi profeti. Vorrei provarci con Concrete...





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi