­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­
­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­
­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­
martedì, 5 marzo 2013 - 11:30

Astorina, uscite marzo 2013


CONDIVIDI |
Astorina a marzo 2013 offrirà ai lettori, come sempre, tre albi di Diabolik: un inedito da collezione, in quanto celebra il cinquantennale di Eva Kant, e due ristampe.

L’inedito di marzo è affidato a Gomboli e Faraci (soggetto), Pasini (sceneggiatura), Barison, Montorio, Merati, Palumbo (disegni) e porta il titolo de “I segreti di Morben”. In edicola dal primo giorno del mese, è un albo importante in quanto celebra il mezzo secolo di vita della complice e amante di Diabolik: la splendida Eva Kant.

La donna non ha dimenticato l’amica Dolores, unica nota lieta della reclusione nel collegio di Morben. Quando però prova a rimettersi in contatto con lei, scopre che le tracce dell’amica sono sporche di sangue. E sangue chiama sangue.

L’inedito di marzo, come abbiamo già avuto modo di sottolineare altrove, segna l’approdo alla serie regolare di Giuseppe Palumbo, disegnatore firma di vari volumi de Il Grande Diabolik, a cui eccezionalmente è affidata anche la copertina del mensile.

Dal 10 del mese, invece, arriva in edicola il numero 621 di Diabolik Ristampa, Gli occhi di Sushima. Uscito per la prima volta nel novembre 1998, il volume firmato da Gomboli e Pedrocchi per i testi e da Tenenti, Cubbino e Montorio per i disegni, racconta della sfida tra Diabolik e Nako per le due perle più grandi del mondo. Per il primo si tratta di un logico bottino, per il secondo, invece, di uno strumento per realizzare un raccapricciante commercio. Ed Eva diventerà l’articolo più  pregiato del catalogo.

Dal 20 marzo Diabolik Swiisss riporterà in edicola il numero 226 della serie regolare, Il pezzo mancante, datato settembre 1972. Con testi delle sorelle Giussani e disegni di Zaniboni e Ongaro, l’albo racconta di come Ginko, insospettito da due colpi andati a segno, cerchi di impedire la conquista di un favoloso tesoro, proprio quando manca poco per la sua conquista.


Più informazioni su

FORSE NON HAI LETTO